Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso clicca qui.

Approvo

Cosa sono i Cookie?
I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.
I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc.


Quali sono le principali tipologie di cookie?
Le due macro-categorie individuate dal Garante della Privacy sono: cookie “tecnici” e cookie “di profilazione”.
I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio” (cfr. art. 122, comma 1, del Codice Privacy).
Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso. Per l’installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti.
I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete. In ragione della particolare invasività che tali dispositivi possono avere nell’ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevede che l’utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi ed esprimere così il proprio valido consenso. Ad essi si riferisce l’art. 122 del Codice Privacy laddove prevede che “l’archiviazione delle informazioni nell’apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l’accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l’utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all’articolo 13 Codice Privacy, comma 3″.


Session e Persistent cookie
I Session cookie, che contengono l’informazione che viene utilizzata nella tua sessione corrente del browser. Questi cookie vengono automaticamente cancellati quando chiudi il browser. Nulla viene conservato sul tuo computer oltre il tempo di utilizzazione del sito.
I Persistent cookie, che vengono utilizzati per mantenere l’informazione che viene utilizzata nel periodo tra un accesso e l’altro al sito web, o utilizzati per finalità tecniche e per migliorare la navigazione sul sito. Questo dato permette ai siti di riconoscere che sei utente o visitatore già noto e si adatta di conseguenza. I cookie “persistenti” hanno una durata che viene fissata dal sito web e che può variare da pochi minuti a diversi anni.


Cookie di prima parte e di terze parti
Occorre tenere conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando (che può essere sinteticamente indicato come “editore”) o di un sito diverso che installa cookie per il tramite del primo (c.d. “terze parti”).
I cookie di prima parte sono creati e leggibili dal sito che li ha creati. I cookie di terze parti, invece, sono creati e leggibili da domini esterni al sito ed i cui dati sono conservati presso il soggetto terzo.
Al link www.youronlinechoices.com troverai informazioni su come funziona la pubblicità comportamentale e molte informazioni sui cookie oltre alle tappe da seguire per proteggere la privacy su internet.

Quali cookie utilizza il presente sito web, quali sono le loro principali caratteristiche e come negare il consenso a ciascuno dei cookie di profilazione
Il presente sito web può inviare all’utente i cookie di seguito indicati e brevemente descritti, per le finalità di seguito precisate.
Cookie di prima parte:
    •    consenso cookie (nome: “consenso_cookie”; finalità: memorizzazione del consenso all’utilizzo di cookie)
Cookie di terze parti:
    •    google-analytics.com (finalità: analisi statistiche in forma aggregata del traffico web)
    •    maps.google.com (finalità: embed di mappa interattiva)
    •    youtube.com (finalità: embed di video YouTube)
    •    slideshare.com (finalità: embed di presentazioni)
Per negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie potrai accedere ai link sopra riportati e seguire le indicazioni.
In alternativa, è sempre possibile seguire la procedura di disabilitazione (totale o selettiva) prevista dai principali browser:
    •    Google Chrome
    •    Mozilla Firefox
    •    Apple Safari
    •    Microsoft Internet Explorer

Bollenti Spiriti

FORUM BS

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Designer offre Collaborazione (Loghi, Siti, Pubbl)

Designer offre Collaborazione (Loghi, Siti, Pubbl) 12 Anni 4 Mesi ago #8528

Ciao, scrivo per offrie la mia collaborazione a chi avesse bisogno di stimare costi (basandosi sulle quotazioni di mercato) per quanto concerne la realizzazione di progetti che rappresentano le fondamenta per lo startup di un'idea imprenditoriale.

La realizzazione di Loghi, Siti internet, biglietti da visita e coordinati aziendali, brochure e materiale pubblicitario rappresenta infatti il tratto distintivo di tutte quelle realtà che mirano ad affermarsi in maniera concreta e solida sul mercato.

L'anno scorso, oltre a fornire indicazioni utili riguardo cosa fosse necessario realizzare e con quale budget, mi sono anche occupato della realizzazione di marchi e siti internet per alcuni progetti vincitori.

Per consigli o suggerimenti chiedete pure.
Saluti
R.
Ultima modifica: 12 Anni 4 Mesi ago da ilpiccoloerol.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Designer offre Colalborazione (Loghi, Siti, Pubbl) 12 Anni 4 Mesi ago #8538

  • FDB
  • Avatar di FDB
  • Offline
  • Fresco
  • Messaggi: 5
  • Karma: 0
ciao,

grazie della tua disponibilità. vorrei sapere il costo orientativo relativo alla realizzazione di un sito web molto semplice (niente blog o acquisti on-line per esempio) del tipo home/chi siamo/servizi/prodotti.
Se puoi, anche quello per la preparazione del logo societario.
Sempre per aiutarci a compilare il nostro piano finanziario, quali sono in media i compensi chiesti ai progetti vincitori da te indicati per queste attività?
grazie
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Designer offre Colalborazione (Loghi, Siti, Pubbl) 12 Anni 4 Mesi ago #8573

Ciao, ti ho appena inviato un pm.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Designer offre Colalborazione (Loghi, Siti, Pub 12 Anni 4 Mesi ago #8609

ciao anch'io sarei interessato per il progetto che stiamo presentando ad avere una stima dei costi per quanto riguarda ,realizzazione sito web con possibilità di ecommerce,ideazione volantini,brochure, biglietti da visita e quant'altro
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Designer offre Colalborazione (Loghi, Siti, Pub 12 Anni 4 Mesi ago #8628

  • FDB
  • Avatar di FDB
  • Offline
  • Fresco
  • Messaggi: 5
  • Karma: 0
scusa "ilpiccoloerol",

ma credo che se apri una discussione sul forum dei Principi Attivi per pubblicizzare la tua attività devi rispondere sul forum e non con un messaggio privato. Immagina se Marco rispondesse a tutti con un messaggio privato, non avrebbe senso! La natura del forum è proprio questa, cioè rendere disponibili le informazioni a tutti, anche gli ospiti. Altrimenti, scegli altri canali di comunicazione fin dall'inizio.
Non pubblico il tuo messaggio, ma ti dico che le tue stime sono un po' alte secondo i miei riscontri, soprattutto considerato che ti stai proponendo a tuoi futuri "colleghi" di Principi Attivi.
Ti ringrazio per la tua disponibilità.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Designer offre Colalborazione (Loghi, Siti, Pub 12 Anni 4 Mesi ago #8666

FDB ha espresso, nel pieno possesso delle sue facoltà mentali, la seguente opinione:
scusa "ilpiccoloerol",

ma credo che se apri una discussione sul forum dei Principi Attivi per pubblicizzare la tua attività devi rispondere sul forum e non con un messaggio privato. Immagina se Marco rispondesse a tutti con un messaggio privato, non avrebbe senso! La natura del forum è proprio questa, cioè rendere disponibili le informazioni a tutti, anche gli ospiti. Altrimenti, scegli altri canali di comunicazione fin dall'inizio.
Non pubblico il tuo messaggio, ma ti dico che le tue stime sono un po' alte secondo i miei riscontri, soprattutto considerato che ti stai proponendo a tuoi futuri "colleghi" di Principi Attivi.
Ti ringrazio per la tua disponibilità.

Ciao FBD, anzitutto vorrei sgombrare il campo da malintesi: prima di aprire questa discussione sul forum ho chiesto agli amministratori il permesso, specificando che, l'intento è di rilasciare informazioni utili alla stima di lavori che rientrano nel settore del design, stop. Questo perchè il mondo del design è inquinato da gente inesperta, sneza titoli, approssimativa e soprattutto disonesta. Gente che propone progetti a prezzi stracciati perchè si occupa di siti internet e loghi solo come attività secondaria (magari di giorno fanno tutt'altro e la sera si improvvisano "artisti"). Quindi mi preme schiarire le idee a tutti, a prescindere dal fatto che poi qualcuno possa chiedere a me o un altro designer "professionista", sia ben chiaro. E' una sorta di tutela della categoria, anche perchè, prova a immaginare 2000 richieste di finanziamento di persone che in testa hanno l'idea che un sito costi 500,00 euro...sai che danno per la mia categoria?

L'uso di messaggi privati, a fronte di richieste molto specifiche, scaturisce da due necessità:

1 - per i motivi sopra citati, non voglio fare apertamente pubblicità alla "mia attività", a meno che qualcuno, privatamente non voglia approfondire il discorso inerente il "mio portfolio"

2 - la gente purtroppo tende a leggere ciò che "vuole" leggere, che significa? significa che se riportassi la cifra (è solo un esempio) di 1000 euro per un sito, TUTTI sgranerebbero gli occhi nel momento in cui gli verrebbe proposto un progetto più o meno costoso, questo perchè ogni progetto ha una sua storia e non esistono prezzi base, ma solo prezzi di partenza da prendere MOOOOLTO con le pinze, ecco perchè mi sembra opportuno valutare caso per caso. Si creerebbe l'effetto chimato "àncora" e tutti a scrivere le stesse cifre per progetti che hanno costi doppi o tripli rispetto ad altri...il caos...

Discorso stime...
Non ho idea di cosa tu faccia nella vita, ma, se permetti io ho il polso di quanto accade in giro (anche a livello nazionale) e ti posso garantire che le cifre indicate sono in linea con gli standard "professionali" dei "professionisti" che sono regolarmente inquadrati e svolgono la professione in maniera continuativa e solida (ma basta farsi un giro su internet per averne conferma).

Che cosa voglio dire? Beh, se 10 euro (sempre come esempio) sono troppi perchè c'è gente che realizza lo stesso lavoro per 1 euro, il problema è che quello fuori dagli standard è il furfante che per 1 euro ti propone un progetto (praticamente regalato) probabilmente perchè non è la sua attività principale e quindi anche un centesimo è troppo per uno che si improvvisa o che nella sua azienda si occupa di pulizie cantine/software/siti internet/ristorazione/consulenza varia ecc.. giusto per scherzare sull'argomento "aziendachefatuttoeniente".

Se poi consideri che nel 2010 la maggior parte delle nuove idee imprenditoriali fa perno in maniera più o meno consistente sul web e sull'immagine aziendale, potrai ben capire che gran parte del lavoro viene svolto proprio dagli strumenti di diffusione dell'idea imprenditoriale, e quindi, siti, marchi, brochure ecc.. rappresentano una quota importantissima dell'investimento, e pensando ad esempio all'e-commerce, la più importante (in termini di quota di investimento).

Aggiungo che, ti ho specificato tutta una serie di attività che ad esmepio nel caso del webdesign devono essere svolte al fine di realizzare un buon prodotto, quindi, pianificazione, analisi e progettazione, e solo alla fine realizzazione, questo per darti la percezione del fatto che un sito non è solo grafica applicata a pagine web, ma, l'estensione online della tua idea imprenditoriale, e c'è un abisso di differenza, e gli abissi costano.

Alla fine della fiera ognuno sceglie l'azienda cui affidarsi (io lavoro come freelance, se provi a bussare alla porta di qualche agenzia le cifre indicate puoi anche moltiplicarle, "giustamente", per due o per tre...) ed il consiglio di base è mirato proprio a consentirvi di stimare in maniera adeguata questi lavori, per evitare che a fronte di una vostra stima basata sul "chiedere in giro" di soli 500,00 euro vi vengano presentati progetti dal costo altamente superiore, e poi come la gestite la cosa in fase di bilanci?

Per questo, mi preme suggerirvi di presentare a chi di dovere l'idea nel suo insieme, decidendo a priori cosa e come dovrà essere realizzato, affinchè i professionisti possano darvi subito una stima, senza sorprese in fase di conferma del progetto (se un sito passa da "versione base" messa a preventivo, ad una versione extra piena di funzionalità vi trovate nei guai col designer...quindi prevedete ogni cosa in anticipo).

Per chiudere, un ultimo esempio: progetti solidi e ambiziosi in termini di e-commerce di qualità possono costare (inteso come pianificazione, marketing, organizzazione attività online, analisi mercato e realizzazione sito ecc..) anche 25'000 / 30'000 euro, quindi il problema non è che la cifra è esagerate, è il finanziamento che è basso "per progetti di e-commerce altamente professionali e curati che comprendono pianificazione, marketing ecc..".
Va bene ottimizzare le risorse ma, che non sia il pretesto per giustificare la teoria del "troppo caro".

Il tutto senza polemica eh, io mi rendo conto che online possano nascere incomprensioni o perplessità perchè non si hanno tutti i pezzi del puzzle sotto mano, ma spero di aver motivato le mie scelte in maniera chiara e utile a tutti.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Moderatori: staffbs, marco, anibl, GiulioC