Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso clicca qui.

Approvo

Cosa sono i Cookie?
I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.
I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc.


Quali sono le principali tipologie di cookie?
Le due macro-categorie individuate dal Garante della Privacy sono: cookie “tecnici” e cookie “di profilazione”.
I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio” (cfr. art. 122, comma 1, del Codice Privacy).
Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso. Per l’installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti.
I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete. In ragione della particolare invasività che tali dispositivi possono avere nell’ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevede che l’utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi ed esprimere così il proprio valido consenso. Ad essi si riferisce l’art. 122 del Codice Privacy laddove prevede che “l’archiviazione delle informazioni nell’apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l’accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l’utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all’articolo 13 Codice Privacy, comma 3″.


Session e Persistent cookie
I Session cookie, che contengono l’informazione che viene utilizzata nella tua sessione corrente del browser. Questi cookie vengono automaticamente cancellati quando chiudi il browser. Nulla viene conservato sul tuo computer oltre il tempo di utilizzazione del sito.
I Persistent cookie, che vengono utilizzati per mantenere l’informazione che viene utilizzata nel periodo tra un accesso e l’altro al sito web, o utilizzati per finalità tecniche e per migliorare la navigazione sul sito. Questo dato permette ai siti di riconoscere che sei utente o visitatore già noto e si adatta di conseguenza. I cookie “persistenti” hanno una durata che viene fissata dal sito web e che può variare da pochi minuti a diversi anni.


Cookie di prima parte e di terze parti
Occorre tenere conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando (che può essere sinteticamente indicato come “editore”) o di un sito diverso che installa cookie per il tramite del primo (c.d. “terze parti”).
I cookie di prima parte sono creati e leggibili dal sito che li ha creati. I cookie di terze parti, invece, sono creati e leggibili da domini esterni al sito ed i cui dati sono conservati presso il soggetto terzo.
Al link www.youronlinechoices.com troverai informazioni su come funziona la pubblicità comportamentale e molte informazioni sui cookie oltre alle tappe da seguire per proteggere la privacy su internet.

Quali cookie utilizza il presente sito web, quali sono le loro principali caratteristiche e come negare il consenso a ciascuno dei cookie di profilazione
Il presente sito web può inviare all’utente i cookie di seguito indicati e brevemente descritti, per le finalità di seguito precisate.
Cookie di prima parte:
    •    consenso cookie (nome: “consenso_cookie”; finalità: memorizzazione del consenso all’utilizzo di cookie)
Cookie di terze parti:
    •    google-analytics.com (finalità: analisi statistiche in forma aggregata del traffico web)
    •    maps.google.com (finalità: embed di mappa interattiva)
    •    youtube.com (finalità: embed di video YouTube)
    •    slideshare.com (finalità: embed di presentazioni)
Per negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie potrai accedere ai link sopra riportati e seguire le indicazioni.
In alternativa, è sempre possibile seguire la procedura di disabilitazione (totale o selettiva) prevista dai principali browser:
    •    Google Chrome
    •    Mozilla Firefox
    •    Apple Safari
    •    Microsoft Internet Explorer

Bollenti Spiriti

FORUM BS

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: FORMIAMO I BOLLENTI SPIRITI

FORMIAMO I BOLLENTI SPIRITI 13 Anni 8 Mesi ago #4532

Ciao a tutti,
mi chiamo Teresa Guarnieri, mi occupo di formazione professionale, e vorrei parlarvi di una idea che mi è balzata in mente!

Avete vinto Principi Attivi, o avete semplicemente in mente un buon progetto?
Vi state sperimentando o organizzando per mettere su qualcosa di vostro?
Se avete necessità di imparare qualcosa di specifico che possa esservi utile (tipo progettazione, fondamenti di marketing, procedure di rendicontazione, o ancora costruzione di un sito internet, foundraising, ecc.)...
Possiamo farlo insieme!

La Regione Puglia ha pubblicato 4 avvisi relativi a dei progetti formativi che gli Enti di Formazione accreditati presso la Regione Puglia potranno organizzare.
Si tratta di brevi corsi di formazione professionale, della durata di 100 ore ciascuno, destinati a giovani disoccupati in possesso di diploma di scuola media superiore o laurea.

Le attività formative dovranno partire presumibilmente entro fine aprile e concludersi entro la prima settimana di giugno.

I progetti da presentare potranno riguardare queste aree tematiche:
· sviluppo di profili professionali, per attività finalizzate alla fruizione dei beni culturali o al settore dello spettacolo (area artistica, cinematografica, tecnica, gestionale ed organizzativa);
· sviluppo e la diffusione di tecnologie informatiche e di rete per la valorizzazione dei beni e delle attività culturali;
· valorizzazione del patrimonio artistico pugliese;
· arte contemporanea e moderna;
· turismo culturale ed eno-gastronomico;
· adeguamento dei profili professionali per le attività connesse con le nuove tecnologie dell?informazione e della comunicazione nell?industria, nell?artigianato, nel turismo e nel commercio;
· adeguamento delle figure professionali per il controllo, monitoraggio e gestione della problematica ambientale connessa con lo sviluppo delle attività produttive e commerciali;
· adeguamento delle figure professionali connesse al marketing internazionale per le PMI;
· formazione per i giovani al primo insediamento in azienda, soprattutto con riferimento all?impiego delle nuove tecnologie dell?informazione e della comunicazione nell'industria, nel turismo e nel commercio.

L?elenco non è così rigido come potrebbe sembrare.

Quindi l?idea è:
costruire insieme dei percorsi formativi, sulla base delle vostre esigenze.
Certo, alle attività formative potranno partecipare solo coloro tra di voi che, vincendo ?Principi Attivi? o mettendo su qualcosa di proprio, non hanno perso lo stato di disoccupazione.

Se tutto questo vi risulta interessante, potremmo organizzarci nel seguente modo:
1. inviatemi nel giro di 1 o 2 giorni le vostre proposte ai seguenti indirizzi: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure teresaguarnieri@tinit
2. sulla base delle vostre indicazioni elaborerò delle schede sintetiche che sottoporrò alla vostra attenzione
3. coloro i quali decideranno di aderire alle iniziative progettuali che saremo riusciti ad elaborare insieme, manifesteranno il loro interesse a partecipare ai corsi di formazione in qualità di allievi inviandomi una semplice mail di adesione.

Spero si possa fare qualcosa insieme, i tempi sono come sempre ristrettissimi, ma l?adrenalina è tanta.

ATTIVIAMOCI!

Ciao

Teresa Guarnieri
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:FORMIAMO I BOLLENTI SPIRITI 13 Anni 8 Mesi ago #4533

  • OBELIX
  • Avatar di OBELIX
  • Offline
  • Tiepido
  • Messaggi: 46
  • Karma: -6
Ciao, per quanto riguarda lo stato di disoccupazione, in pratica l'hanno perso tutti, considerando che il bando Principi Attivi è per avviare nuove imprese, anche se avvi un'associazione culturale, già il fatto di aprire posizione iva ed occuparsi di un'attività ti fa perdere lo status. Poi molti dei principi attivi in qualche modo già lavoravano.
Questo tipo di iniziative credo valga maggiormente per chi partecipa a Bollenti Spiriti. In ogni caso è sicuramente tutto molto molto interessante ed utile, quindi chiunque possa parteciparvi sono certo che sarà interessato a contattarti, anche se credo che in questo momento le forze mentali debbano essere utilizzate maggiormente per iniziare i progetti e portarli avanti, qui rischiamo tanto, anche se c'è il contributo regionale, si rischia comunque molto....

In ogni caso se hai interesse a collaboratori esterni alla tua attività contattami, io mi occupo di turismo culturale ed enogastronomico. Ho diverse collaborazioni anche con riviste online di settore e studio proprio Beni Enogastronomici, oltre ad avere parecchia formazione professionale da mettere a disposizione per sviluppi vari.

Tra l'altro questa conoscenza culturale e professionale sarà messa a disposizione della neonata società che si occuperà di questo e di molto molto altro, sotto varie chiavi di lettura... Appena sarà tutto pronto, pubblicizzeremo come da Bando sul forum quello che siamo chiamati a fare dalla nostra vocazione imprenditoriale.

Per ulteriori contatti se può interessarti un approfondimento professionale, puoi contattarmi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ciao.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:FORMIAMO I BOLLENTI SPIRITI 13 Anni 8 Mesi ago #4535

ciao,
mi sono informata a tal riguardo.
lo stato di disoccupazione rimane tale anche per coloro che aderiscono ad una associazione, o sono soci accomandanti di una società in acoomandita semplice (SAS), o soci di capitale di una società a responsabilità limitata (SRL). Menre tutti i soci di una società in nome collettvo (SNC), perdono lo stato di disoccupazione, in quanto sono tutti amministratori della stessa società
In parole povere solo gli \"amministratori\" o comunque coloro i quali avviano un rapporto di lavoro dipendente o per un importo lordo annuo superiore ad ? 8.000,00 perdono lo stato di disoccupazione.
spero di essee stata chiara.
ciao a tutti
teresa
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:FORMIAMO I BOLLENTI SPIRITI 13 Anni 8 Mesi ago #4548

  • OBELIX
  • Avatar di OBELIX
  • Offline
  • Tiepido
  • Messaggi: 46
  • Karma: -6
Comprendo ciò che dici....e commento che questo fa parte delle tante assurde falle del sistema economico italiano.... se sono socio di capitale di una srl vuol dire che posso investire e soprattutto che traggo beneficio da ciò che investo, quindi ho un reddito e considerando che il capitale base di una srl è di 10mila euro e che è una società piuttosto costosa da portare avanti, sicuramente i guadagni sono utili e validi....

bah, dovremmo dividere per 3 il numero di disoccupati in Italia: credo che solo 1/3 della cifra rilevata sia veramente disoccupata, cioè senza nemmeno un centesimo di guadagno e senza alcuna prospettiva...

L'Italia....un punto interrogativo in mezzo al mondo....!!

Buona formazione e in bocca al lupo a tutti per tutto!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Moderatori: staffbs, marco, anibl, GiulioC