Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso clicca qui.

Approvo

Cosa sono i Cookie?
I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.
I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc.


Quali sono le principali tipologie di cookie?
Le due macro-categorie individuate dal Garante della Privacy sono: cookie “tecnici” e cookie “di profilazione”.
I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio” (cfr. art. 122, comma 1, del Codice Privacy).
Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso. Per l’installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti.
I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete. In ragione della particolare invasività che tali dispositivi possono avere nell’ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevede che l’utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi ed esprimere così il proprio valido consenso. Ad essi si riferisce l’art. 122 del Codice Privacy laddove prevede che “l’archiviazione delle informazioni nell’apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l’accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l’utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all’articolo 13 Codice Privacy, comma 3″.


Session e Persistent cookie
I Session cookie, che contengono l’informazione che viene utilizzata nella tua sessione corrente del browser. Questi cookie vengono automaticamente cancellati quando chiudi il browser. Nulla viene conservato sul tuo computer oltre il tempo di utilizzazione del sito.
I Persistent cookie, che vengono utilizzati per mantenere l’informazione che viene utilizzata nel periodo tra un accesso e l’altro al sito web, o utilizzati per finalità tecniche e per migliorare la navigazione sul sito. Questo dato permette ai siti di riconoscere che sei utente o visitatore già noto e si adatta di conseguenza. I cookie “persistenti” hanno una durata che viene fissata dal sito web e che può variare da pochi minuti a diversi anni.


Cookie di prima parte e di terze parti
Occorre tenere conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando (che può essere sinteticamente indicato come “editore”) o di un sito diverso che installa cookie per il tramite del primo (c.d. “terze parti”).
I cookie di prima parte sono creati e leggibili dal sito che li ha creati. I cookie di terze parti, invece, sono creati e leggibili da domini esterni al sito ed i cui dati sono conservati presso il soggetto terzo.
Al link www.youronlinechoices.com troverai informazioni su come funziona la pubblicità comportamentale e molte informazioni sui cookie oltre alle tappe da seguire per proteggere la privacy su internet.

Quali cookie utilizza il presente sito web, quali sono le loro principali caratteristiche e come negare il consenso a ciascuno dei cookie di profilazione
Il presente sito web può inviare all’utente i cookie di seguito indicati e brevemente descritti, per le finalità di seguito precisate.
Cookie di prima parte:
    •    consenso cookie (nome: “consenso_cookie”; finalità: memorizzazione del consenso all’utilizzo di cookie)
Cookie di terze parti:
    •    google-analytics.com (finalità: analisi statistiche in forma aggregata del traffico web)
    •    maps.google.com (finalità: embed di mappa interattiva)
    •    youtube.com (finalità: embed di video YouTube)
    •    slideshare.com (finalità: embed di presentazioni)
Per negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie potrai accedere ai link sopra riportati e seguire le indicazioni.
In alternativa, è sempre possibile seguire la procedura di disabilitazione (totale o selettiva) prevista dai principali browser:
    •    Google Chrome
    •    Mozilla Firefox
    •    Apple Safari
    •    Microsoft Internet Explorer

Bollenti Spiriti

FORUM BS

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: NASCE ILOVEBRINDISI

NASCE ILOVEBRINDISI 11 Anni 2 Mesi ago #11467

  • lulapaluza
  • Avatar di lulapaluza
  • Offline
  • Fresco
  • Messaggi: 1
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0
Nasce I Love Brindisi, il progetto editoriale finanziato da Principi Attivi – Giovani idee per una Puglia migliore - che mette in rete associazioni, enti e singoli cittadini, raccogliendo e divulgando le iniziative culturali della città. Giovedì 21 luglio si parte con il portale web Ilovebrindisi.it


I Love Brindisi è un nuovo strumento di comunicazione per la città nato nell'ambito di Principi Attivi, Giovani Idee per una Puglia migliore 2010, finalizzato a tutelare a valorizzare il territorio attraverso l'inclusione sociale e la cittadinanza attiva. Edito dalla Società cooperativa Madera, il progetto si sviluppa sul web attraverso il portale ilovebrindisi.it e sul supporto cartaceo, freepress, tascabile, I love Brindisi.

Si parte con il sito, Ilovebrindisi.it apre le porte al pubblico della rete giovedì 21 luglio. All'interno del portale un'agenda aggiornata sugli eventi brindisini, rubriche di approfondimento e il network per entrare in contatto con le associazioni e i cittadini partner del progetto. Il sito è consultabile anche su supporti smartphone.

L'obiettivo di Ilovebrindisi è in primis quello di risvegliare il senso di appartenenza alla comunità cittadina, stimolando l'attenzione e la partecipazione alle attività culturali. Punta a coinvolgere i cittadini raccogliendo e divulgando le iniziative e le best practice delle associazioni locali che per prime contribuiscono alla realizzazione dell'idea. Si rivolge anche agli addetti ai lavori, ai singoli cittadini e a tutti coloro i quali organizzano eventi culturali in città.

Il progetto è aperto a tutti i cittadini e punta a diventare uno strumento di comunicazione attualmente assente nella città, per valorizzare e incrementare le risorse culturali “invisibili”, organizzandole e rendendole fruibili a tutti. Un contenitore di eventi, attività culturali e idee, proposte da singoli, artisti, band e associazioni della città, gli unici organismi non istituzionali che non si arrendono all'appiattimento culturale.

La scelta del nome “I love Brindisi” scaturisce dall'idea di stimolare il coinvolgimento attivo attraverso il quale si punta ad alimentare una nuova cre­scita. Così l'idea si rivela utile in due sensi: per supportare le attività di associazioni e per informare i cittadini.

Attraverso gli incontri periodici ed i supporti mediatici di I Love Brindisi, le associazioni raccontano, agiscono in sinergia e forniscono uno sguardo inedito sulla città. Così, utilizzando un canale di comunicazione aperto e sistematizzato, possono ricevere incentivi e feedback troppo spesso assenti nel loro operato.

La finalità principale del progetto I love Brindisi è quella di dotare la città di un nuovo servizio nel settore delle attività sociali e culturali, offrendo un supporto sia all’organizzazione che all’utenza di tali attività. Il progetto scaturisce dall’analisi di domanda/offerta del settore degli eventi culturali e dei livelli di inefficienza che presenta.

Da questo canale di contatto preferenziale con l’offerta di settore, si raccoglie sistematicamente la programmazione ogni due settimane in un calendario completo, agilmente consultabile, facilmente reperibile. Il lavoro di raccolta delle informazioni viene, allo stesso tempo, quotidianamente aggiornato sul portale ilovebrindisi.it.

Tra i servizi offerti gratuitamente da I Love Brindisi evidenziamo:
la comunicazione delle informazioni sulle iniziative per mezzo dei supporti on line e cartaceo
la creazione di un network tra utenti, associazioni e operatori del settore
la razionalizzazione nell’offerta di eventi cittadini per ottimizzare l'offerta culturale cittadina

Tra i partner di I Love Brindisi ricordiamo: Brindisi Surf Club, Teatro delle Pietre, Meridiani Perduti, Casa Laboratorio degli Urri, Thalassia, Bottega dei Piccoli Registi, A.I.A.C.E, Petra, Ritmo Radicale, No al carbone, Dhi.Pa, Padma, Aida, Mamadù, Punto Cultura, Tribù Urbana Creativa, Gruppo Archeo Brindisi, IntotheBike. Cervelli marinati, Imprendigiovani.it, Cag Brindisi per i Giovani, Lu Scattusu. A cui si aggiunge il contributo di singoli cittadini tra cui: Paola Crescenzo, Daniele Guadalupi, Claudia Corsa, Arianna D'accico. I Love Brindisi è aperta ad accogliere nel network tutte le associazioni interessate a prendervi parte.

Al lancio del sito Ilovebrindisi.it si è affiancata una campagna di comunicazione “virale”, lanciata nel web alla fine di aprile 2011 dalla home page vetrina del portale e dal canale YouTube di I Love Brindisi (www.youtube.com/user/ILoveBrindisi). I sei mini spot sono stati realizzati da Paola Crescenzo e Daniele Guadalupi e nascono da una serie di interviste “al buio” a personaggi emblematici della città, ai quali è stato chiesto “Sta per nascere I Love Brindisi, che cosa sarà secondo te ?”.

Siete tutti invitati a comunicare i vostri eventi all'email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Noi ci siamo, e voi siete pronti ad amare Brindisi?
Allegati:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Firma: ATIPICA
Moderatori: staffbs, anibl