Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso clicca qui.

Approvo

Cosa sono i Cookie?
I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.
I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc.


Quali sono le principali tipologie di cookie?
Le due macro-categorie individuate dal Garante della Privacy sono: cookie “tecnici” e cookie “di profilazione”.
I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio” (cfr. art. 122, comma 1, del Codice Privacy).
Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso. Per l’installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti.
I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete. In ragione della particolare invasività che tali dispositivi possono avere nell’ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevede che l’utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi ed esprimere così il proprio valido consenso. Ad essi si riferisce l’art. 122 del Codice Privacy laddove prevede che “l’archiviazione delle informazioni nell’apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l’accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l’utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all’articolo 13 Codice Privacy, comma 3″.


Session e Persistent cookie
I Session cookie, che contengono l’informazione che viene utilizzata nella tua sessione corrente del browser. Questi cookie vengono automaticamente cancellati quando chiudi il browser. Nulla viene conservato sul tuo computer oltre il tempo di utilizzazione del sito.
I Persistent cookie, che vengono utilizzati per mantenere l’informazione che viene utilizzata nel periodo tra un accesso e l’altro al sito web, o utilizzati per finalità tecniche e per migliorare la navigazione sul sito. Questo dato permette ai siti di riconoscere che sei utente o visitatore già noto e si adatta di conseguenza. I cookie “persistenti” hanno una durata che viene fissata dal sito web e che può variare da pochi minuti a diversi anni.


Cookie di prima parte e di terze parti
Occorre tenere conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando (che può essere sinteticamente indicato come “editore”) o di un sito diverso che installa cookie per il tramite del primo (c.d. “terze parti”).
I cookie di prima parte sono creati e leggibili dal sito che li ha creati. I cookie di terze parti, invece, sono creati e leggibili da domini esterni al sito ed i cui dati sono conservati presso il soggetto terzo.
Al link www.youronlinechoices.com troverai informazioni su come funziona la pubblicità comportamentale e molte informazioni sui cookie oltre alle tappe da seguire per proteggere la privacy su internet.

Quali cookie utilizza il presente sito web, quali sono le loro principali caratteristiche e come negare il consenso a ciascuno dei cookie di profilazione
Il presente sito web può inviare all’utente i cookie di seguito indicati e brevemente descritti, per le finalità di seguito precisate.
Cookie di prima parte:
    •    consenso cookie (nome: “consenso_cookie”; finalità: memorizzazione del consenso all’utilizzo di cookie)
Cookie di terze parti:
    •    google-analytics.com (finalità: analisi statistiche in forma aggregata del traffico web)
    •    maps.google.com (finalità: embed di mappa interattiva)
    •    youtube.com (finalità: embed di video YouTube)
    •    slideshare.com (finalità: embed di presentazioni)
Per negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie potrai accedere ai link sopra riportati e seguire le indicazioni.
In alternativa, è sempre possibile seguire la procedura di disabilitazione (totale o selettiva) prevista dai principali browser:
    •    Google Chrome
    •    Mozilla Firefox
    •    Apple Safari
    •    Microsoft Internet Explorer

Bollenti Spiriti

FORUM BS

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Costituire comitato associativo principi attivi

Costituire comitato associativo principi attivi 14 Anni 5 Mesi ago #63

  • n.cascella
  • Avatar di n.cascella
  • Offline
  • Fresco
  • Messaggi: 9
  • Karma: -28
Proposta : Costituire un comitato associativo principi attivi

Mi complimento con lo staff e con tutti i partecipanti del forum (è la prima volta che partecipo ), in particolar modo con Giri 283 di cui condivido le idee e dubbi, (corrispondono a quanto da me postato e visionabile nel forum ? fare rete Progetto creazione di Telecentri in Puglia?), intendo in modo sintetico, proporre soluzioni, certo che troveranno condivisione e sostegno da parte dello staff e di tutti i partecipanti al forum.
L?importo del contributo max ? 25.000 non permetterà sicuramente di sostenere le spese di: costituzione della società, spese per la realizzazione delle attività, consulenze, spese generali e locative ecc. determinando sicuramente la mortalità di qualsiasi iniziativa.

Alternativa:
1° fase : costituire un?associazione di promozione sociale ( costi limitati per la costituzione e la gestione fiscale)
2° fase : Costituire un?impresa sociale ( accedendo ad altre soluzioni di finanziamenti agevolati)

Proposta : Soluzione e organizzazione :

1)Creare un? elenco di gruppi di lavoro informale (min.2 persone per città ) che intendono costituire ?un?associazione di promozione sociale locale? in rete e, in caso di approvazione del progetto si impegnino a costituirla (qualora il bando confermi l?associazione come soggetto giuridico, ipotizzando così il coinvolgimento degli ultra 32 enni )
2)Approvare un? elenco di servizi a valore aggiunto da erogare in ogni città, condividendo con le altre associazioni aderenti alla rete : strumenti, servizi, tecnologie e formazione.
3)Il soggetto associazionistico che gestirà il centro dovrà concretizzare una sua capacità organizzativa interna di gestione, una capacità di promuoversi localmente, d?intesa con gli EE.LL. , una capacità di partecipazione e di apporto alla comunità della rete provinciale regionale utilizzando anche modalità telematiche di comunicazione, condivisione e cooperazione.
4)Coinvolgere attori del territorio (scuole, università, sistema del credito, enti locali, asl. Imprese, informagiovani etc.) chiedendo di mettersi in relazione con l? insieme dei soggetti associazionistici locali, che intendono impegnarsi e realizzare le condizioni per la nascita e la gestione del centro sul proprio territorio.
In particolare, gli enti locali, in accordo con i soggetti associazionistici , sono chiamati a sostenere e sviluppare le attività e i servizi da erogare ( in molti casi servizi privi di costi aggiuntivi per la pubblica amministrazione )
5)Coinvolgimento delle amministrazioni rese corresponsabili del progetto ?bollenti spiriti Laboratori Urbani? ( soluzione che permetterebbe di contenere le spese generali e dei costi della o locazione )
6)Elaborare un? unico progetto , replicabile e utilizzabile dai singoli gruppi di lavoro (permette di contenere i costi delle consulenze)
7)Organizzare un?incontro di tutti i soggetti che intendo condividere l?idea associativa in rete subito dopo la pubblicazione del bando.
Credo che per ora bastino questi spunti, in ogni caso sono sempre a disposizione di tutta la comunità dei Bollenti Spiriti.
Chi condivide questa proposta e il Progetto creazione di Telecentri in Puglia alzi la mano, le soluzioni ci sono o si possono trovare se si collabora tutti insieme.

Ciao a tutti Nicola
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PS. Non so se nei forum sia permesso inserire l?indirizzo di posta elettronica, credo che sia utile anche per un confronto veloce e globale, nel caso non si possa inserire comunicatemelo.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Costituire comitato associativo principi attivi 14 Anni 5 Mesi ago #64

  • staffbs
  • Avatar di staffbs
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 245
  • Ringraziamenti ricevuti 7
  • Karma: 27
Ciao n. cascella,
grazie dei complimenti allo staff.

Però dici di essere certo del sostegno dello staff Bollenti Spriti.

Scriviamo queste poche righe solo per dirti (e per dire a tutti) che:

1) non siamo affatto d'accordo sulle tue considerazione riguardo alla mortalità delle iniziative di Principi Attivi (altrimenti, perchè inventarsi tutto questo? Questa è una scommessa sul talento e sulla intelligenza dei giovani pugliesi... non scherziamo!);

2) Non ci è chiaro cosa c'entri Principi Attivi e la messa in rete delle esperienze (di cui parliamo qui) con una costituenda associazione di promozione sociale, nè con \"costi di consulenza\", nè con le attività di eventuali centri che, se abbiamo capito bene, tu vuoi promuovere con la tua società.

Sei ovviamente libero di proporre ciò che vuoi, ma questo non ha nessun rapporto con Bollenti Spiriti, con le politiche giovanili della Regione Puglia, con Principi Attivi, con i Laboratori Urbani che tu richiami continuamente nei tuoi interventi.

PS
5 messaggi sui tuoi telecentri sono sufficienti, non credi? Per favore, questo è uno spazio pubblico. No spam. Grazie.
Staff del Programma Bollenti Spiriti
Ultima modifica: 14 Anni 5 Mesi ago da staffbs.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Costituire comitato associativo principi attivi 14 Anni 5 Mesi ago #71

  • n.cascella
  • Avatar di n.cascella
  • Offline
  • Fresco
  • Messaggi: 9
  • Karma: -28
Ciao staffbs


mi corre l?obbligo di precisare alcune cose:

Il sostegno da parte dello staffbs che parlo, è solo collegato a stimolare il dibattito, del resto credo, i concetti da me espressi siano gli stessi manifestati da anibl (Moderatore);

Non ho parlato di mortalità delle iniziative di Bollenti Spiriti (anzi ne condivido lo spirito e l?iniziativa) ma bensì della mortalità delle costituende società qualora vengano finanziate,
(spese notarili, anticipo contratto di locazione , spese di locazione per alcuni mesi, ristrutturazione immobile, consulenza contabile / previdenziale /sicurezza sul lavoro, ecc. ecc. ( non credo di scherzare su queste cose basta fare un po? di conti)

Se anibl scrive: ? Sarebbe utile coinvolgere anche molti altri attori sociali sul territorio (scuole, università, sistema del credito, enti locali etc.) e comunicare l'andamento dei progetti a tutta la comunità regionale?..?non coincide forse con quanto è stato da me relazionato???

Tranquilli ?. non sto promuovendo la mia società, ma bensì caldeggiare, vedere, affrontare, in modo diverso temi scottanti quali : ? lavoro ? impresa sociale ? cooperazione ? condivisione progettuale ? e-government ? servizi infrastrutturali ? (che poi corrispondono a quanto realizzato in forme associative organizzate nelle regioni emilia-romagna toscana ? umbria ).

Non ha senso proporre concetti o idee progettuali in rete se già lo staffBS afferma che quanto da me postato non ha nessun rapporto con Bollenti Spiriti, con le politiche giovanili della Regione Puglia, con Principi Attivi, con i Laboratori Urbani. ( limitando di fatto il dibattito).

Un saluto a tutti
nicola
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Costituire comitato associativo principi attivi 14 Anni 5 Mesi ago #65

condivido quanto dici circa l'importo max di 25.000 euro. Considerando le spese di registrazione società per la parte restante dell'importo non ci si potrà avvalere di consulenze \"consistenti\" tenendo conto di quanto possa costare per esempio sol quella per un Business Plan che molti enti creditizi richiedono per accordare anche pochissimo credito a start up.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Costituire comitato associativo principi attivi 14 Anni 5 Mesi ago #67

tuttavia, di necessità virtù....per cui sarà uno stimolo maggiore a ingegnarsi per produrre qualcosa che possa rivelarsi utile per il territorio facendosi bastare 25.000 euro per l'avvio di un progetto che dovrà poi essere in grado di autoalimentarsi. E' il gusto della sfida a rendere stimolante un nuovo progetto!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Moderatori: staffbs, marco, anibl, GiulioC