Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso clicca qui.

Approvo

Cosa sono i Cookie?
I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.
I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc.


Quali sono le principali tipologie di cookie?
Le due macro-categorie individuate dal Garante della Privacy sono: cookie “tecnici” e cookie “di profilazione”.
I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio” (cfr. art. 122, comma 1, del Codice Privacy).
Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso. Per l’installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti.
I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete. In ragione della particolare invasività che tali dispositivi possono avere nell’ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevede che l’utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi ed esprimere così il proprio valido consenso. Ad essi si riferisce l’art. 122 del Codice Privacy laddove prevede che “l’archiviazione delle informazioni nell’apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l’accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l’utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all’articolo 13 Codice Privacy, comma 3″.


Session e Persistent cookie
I Session cookie, che contengono l’informazione che viene utilizzata nella tua sessione corrente del browser. Questi cookie vengono automaticamente cancellati quando chiudi il browser. Nulla viene conservato sul tuo computer oltre il tempo di utilizzazione del sito.
I Persistent cookie, che vengono utilizzati per mantenere l’informazione che viene utilizzata nel periodo tra un accesso e l’altro al sito web, o utilizzati per finalità tecniche e per migliorare la navigazione sul sito. Questo dato permette ai siti di riconoscere che sei utente o visitatore già noto e si adatta di conseguenza. I cookie “persistenti” hanno una durata che viene fissata dal sito web e che può variare da pochi minuti a diversi anni.


Cookie di prima parte e di terze parti
Occorre tenere conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando (che può essere sinteticamente indicato come “editore”) o di un sito diverso che installa cookie per il tramite del primo (c.d. “terze parti”).
I cookie di prima parte sono creati e leggibili dal sito che li ha creati. I cookie di terze parti, invece, sono creati e leggibili da domini esterni al sito ed i cui dati sono conservati presso il soggetto terzo.
Al link www.youronlinechoices.com troverai informazioni su come funziona la pubblicità comportamentale e molte informazioni sui cookie oltre alle tappe da seguire per proteggere la privacy su internet.

Quali cookie utilizza il presente sito web, quali sono le loro principali caratteristiche e come negare il consenso a ciascuno dei cookie di profilazione
Il presente sito web può inviare all’utente i cookie di seguito indicati e brevemente descritti, per le finalità di seguito precisate.
Cookie di prima parte:
    •    consenso cookie (nome: “consenso_cookie”; finalità: memorizzazione del consenso all’utilizzo di cookie)
Cookie di terze parti:
    •    google-analytics.com (finalità: analisi statistiche in forma aggregata del traffico web)
    •    maps.google.com (finalità: embed di mappa interattiva)
    •    youtube.com (finalità: embed di video YouTube)
    •    slideshare.com (finalità: embed di presentazioni)
Per negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie potrai accedere ai link sopra riportati e seguire le indicazioni.
In alternativa, è sempre possibile seguire la procedura di disabilitazione (totale o selettiva) prevista dai principali browser:
    •    Google Chrome
    •    Mozilla Firefox
    •    Apple Safari
    •    Microsoft Internet Explorer

Bollenti Spiriti

THE GOLD OF SALENTO

29 Nov
Vota questo articolo
(0 Voti)

"Welcome all to the 5th appointment with Salento in IS videos.
Today we will tak about one of the most important symbols of Salento: the Olive Tree and its golden oil.

The Salento region is now famous all over the world for the production of one of the best olive oils in Italy. A production that started centuries ago  and still of utmost importance: the olive cultivation is said to date back to the 7th century B.C. and it has always played a leading role in the economy of Apulia. The Messaps were the first to plant olive trees, thanks to the spread of the plant in the Mediterranean basin by the Mycenaeans and other peoples who inhabited Salento. Therefore, many of the olive trees that populate the Salento cuntryside are secular. Some of them have taken odd shapes and sizes over millennia.

The olive tree is today the living symbol of our past: the peasant's life , the ancient techniques of production and the sense of community that characterized the rural culture.
To tell these stories of hard work there are still the ruins of the ancient "frantoi ipogei", underground oil mills built by man to produce olive oil by means of a millstone and containment tanks. The subsoil offered a constant and mild temperature even in winter, when the olives are picked, thus sparing the peasants the wintry weather. But not the exertion: sometimes the millstone was turned by a mule, while some other times man's work was needed. The whole harvesting, pressing and production process could last a long time, from October until April.

The olive oil was produced by peasants, but they could keep only a very little part of it: the olive oil was a precious product and many landowners sold it as an ingredient to make soap or as "lampante" oil (used for burning in lamps). Today, there are still some areas in Salento where people wait until the olives fall to the ground and pick them with brooms: in the past, the more the olives went bad the higher the acidity level was, thus producing a high-quality oil for lamps.

When the modern above-ground oil mills were built, the olive oil production process was influenced by industrialization.
Today, the olive oil production follows strict domestic and European regulations and the oil mills use advanced machinery in the whole Salento region. The harvest is the only manual work, because the olives are either picked direct from the trees or gathered when they fall spontaneously.

The ancient knowledge about the olive oil production in Salento, together with the modern processing techniques, makes it one of the best extra virgin olive oils in the world, a real gold.

Our video ends here. Parole in Mano thanks you all for your attenton. See you next time." *

*(the written text differs slightly from the IS text in the video).


VIDEO EXTRACTS FROM
“L’oro della Puglia”
Oil Company Schirinzi
OZ PRODUCTION
and
“L’avventura dell’olio nel Salento”
01COMMUNICATION PRODUCTION

PLANNING
COORDINATION
SUPERVISING EDITOR
TEXT ADAPTATION
ALESSIA NUZZO

IN COLLABORATION WITH
MARIANNA MINONNE
PAOLA MUSARÒ

ENGLISH TRANSLATION
ILARIA NUZZO

IS TRANSLATION
CLAUDIO VERGARI

IS SCENE PHOTOGRAPHY
COMPOSITING
EDITING
WALTER STOMEO

GRAPHIC PROJECT
ALESSIA NUZZO

Letto 1362 volte Ultima modifica il Domenica, 30 Novembre 2014 16:56

Video

Associazione Parole in Mano Via Silvio Pellico, 5 73030 - Marittima di Diso (LE) C.F. 92026310752 www.paroleinmano.it mail: paroleinmano@libero.it