Stampa questa pagina

Laboratorio di Danza Tradizionale Salentina - I PASSI DELL'ANIMA: LA PIZZICA

25 Set
Scritto da  in BLOG BOLLENTI SPIRITI
Vota questo articolo
(0 Voti)

 

I PASSI DELL'ANIMA: LA PIZZICA

Laboratorio di Danza Tradizionale Salentina

Inizio ottobre 2014

Il laboratorio si terrà a partire da Ottobre pressol MADE di DISO (Laboratorio Urbano in Piazza Municipio) in dieci incontri.

La danza, come la musica, è un linguaggio comune a tutti i popoli della Terra. E' una forma d'arte e allo stesso tempo, una manifestazione degli intimi sentimenti umani, che ha accompagnato l'uomo dai tempi più antichi ai nostri giorni. Negli ultimi anni si sta assistendo ad un recupero delle danze etniche alla riscoperta di un ricchissimo patrimonio che oggi è un prezioso bagaglio culturale, da salvaguardare con orgoglio.

La pizzica è un ballo antico, risalente a prima del 1800, quando già si configurava come una danza sfrenata e passionale che si ballava durante le feste popolari o la sera nelle corti per trascorrere delle ore piacevoli e dimenticare le fatiche nei campi. È una danza di corteggiamento molto particolare in cui i due danzatori ballano senza mai toccarsi, con passi leggeri e frenetici allo stesso tempo, in un continuo avvicinarsi e allontanarsi dei corpi dove l’unico contatto è quello dello sguardo.

Un leggero sfiorarsi, uno scambio di sguardi più o meno provocatori, una serie di gesti rimarcano il desiderio dell'uomo di "entrare nelle grazie" della donna, e quello di lei di essere corteggiata dall'amato, al quale, però, sfugge se questi prova ad avvicinarsi.

In questo ballo non ci sono dei passi stereotipati, ben precisi da imparare e seguire, ma è tutto affidato al proprio sentire. Si succedono saltelli sincronizzati al ritmo dei tamburelli che, accompagnati dai diversi strumenti, sembrano rimarcare il ritmo del cuore.  Un misto di fantasia, sensualità, passione e desiderio fanno della "pizzica-pizzica" il ballo più antico e caratteristico della tradizione popolare salentina.

 

L’ esperta, che conduce il Laboratorio (Moana Casciaro), accompagnerà i partecipanti nel percorso di apprendimento dei passi fondamentali dell’ antica danza di corteggiamento salentina, esplorandone le posture, la dinamica della coreografia e l’uso del fazzoletto, accompagnata dalle celebri canzoni che ne costituiscono l’ usuale  sottofondo musicale.

Il Laboratorio prevede 2 incontri a settimana al costo di 3 euro a lezione.

La finalità del Progetto avviato da JUMP IN consiste sicuramente nel riscoprire insieme la genuina anima di un popolo, attraverso la sua danza; nel riassaporare  il gusto per la cultura e le tradizioni popolari, in un contesto dove sono già fortemente radicate, come dimostrano i numerosi gruppi di musica popolare, esistenti a livello locale, nel territorio di Diso e dintorni.

JUMP IN si prefigge, inoltre, di creare un’ occasione ulteriore di incontro e scambio giovanile e di condivisione – di spazi e momenti - sulla base di una cultura condivisa e sentita come propria; di sperimentare la conoscenza di sé e dell’ altro, attraverso una danza che assume le fattezze di un gioco di sguardi e di corpi che si inseguono; di appassionare e divertire, attraverso l’ apprendimento.

Per Info:  Associazione JUMP IN

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

website: WWW.JUMPINWEB.EU

 

Letto 1643 volte Ultima modifica il Giovedì, 25 Settembre 2014 18:04