Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso clicca qui.

Approvo

Cosa sono i Cookie?
I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.
I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc.


Quali sono le principali tipologie di cookie?
Le due macro-categorie individuate dal Garante della Privacy sono: cookie “tecnici” e cookie “di profilazione”.
I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio” (cfr. art. 122, comma 1, del Codice Privacy).
Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso. Per l’installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti.
I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete. In ragione della particolare invasività che tali dispositivi possono avere nell’ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevede che l’utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi ed esprimere così il proprio valido consenso. Ad essi si riferisce l’art. 122 del Codice Privacy laddove prevede che “l’archiviazione delle informazioni nell’apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l’accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l’utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all’articolo 13 Codice Privacy, comma 3″.


Session e Persistent cookie
I Session cookie, che contengono l’informazione che viene utilizzata nella tua sessione corrente del browser. Questi cookie vengono automaticamente cancellati quando chiudi il browser. Nulla viene conservato sul tuo computer oltre il tempo di utilizzazione del sito.
I Persistent cookie, che vengono utilizzati per mantenere l’informazione che viene utilizzata nel periodo tra un accesso e l’altro al sito web, o utilizzati per finalità tecniche e per migliorare la navigazione sul sito. Questo dato permette ai siti di riconoscere che sei utente o visitatore già noto e si adatta di conseguenza. I cookie “persistenti” hanno una durata che viene fissata dal sito web e che può variare da pochi minuti a diversi anni.


Cookie di prima parte e di terze parti
Occorre tenere conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando (che può essere sinteticamente indicato come “editore”) o di un sito diverso che installa cookie per il tramite del primo (c.d. “terze parti”).
I cookie di prima parte sono creati e leggibili dal sito che li ha creati. I cookie di terze parti, invece, sono creati e leggibili da domini esterni al sito ed i cui dati sono conservati presso il soggetto terzo.
Al link www.youronlinechoices.com troverai informazioni su come funziona la pubblicità comportamentale e molte informazioni sui cookie oltre alle tappe da seguire per proteggere la privacy su internet.

Quali cookie utilizza il presente sito web, quali sono le loro principali caratteristiche e come negare il consenso a ciascuno dei cookie di profilazione
Il presente sito web può inviare all’utente i cookie di seguito indicati e brevemente descritti, per le finalità di seguito precisate.
Cookie di prima parte:
    •    consenso cookie (nome: “consenso_cookie”; finalità: memorizzazione del consenso all’utilizzo di cookie)
Cookie di terze parti:
    •    google-analytics.com (finalità: analisi statistiche in forma aggregata del traffico web)
    •    maps.google.com (finalità: embed di mappa interattiva)
    •    youtube.com (finalità: embed di video YouTube)
    •    slideshare.com (finalità: embed di presentazioni)
Per negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie potrai accedere ai link sopra riportati e seguire le indicazioni.
In alternativa, è sempre possibile seguire la procedura di disabilitazione (totale o selettiva) prevista dai principali browser:
    •    Google Chrome
    •    Mozilla Firefox
    •    Apple Safari
    •    Microsoft Internet Explorer

Bollenti Spiriti

LA GOS MUSIC STUDIO RECORDS, etichetta del laboratorio urbano GOS, celebra la sua prima uscita in vinile con uno SHOWCASE.

29 Lug
Scritto da  in BLOG BOLLENTI SPIRITI
Vota questo articolo
(1 Vota)

Concepire la musica come condivisione di tempo in maniera sana, divertente, come un momento culturale. E’ la filosofia che muove ed ispira lo show case della label, Gos Music Studio Records, in programma domenica 3 agosto al Bloom Beach Bar. L’occasione per ascoltare dal vivo gli ospiti internazionali e i talenti dell’etichetta discografica nata all’interno del “Laboratorio Urbano Gos”, la più grande realtà nel settore della sesta provincia pugliese. E da lì che è partita la mission di quella che era una piccola agenzia musicale: promuovere le produzioni musicali made in Puglia. Pian piano, la passione cresce e la label comincia ad intrattenere collaborazioni con artisti di tutto il mondo. Fino al 2014, l’anno della svolta: i brani vengono suonati da Tini all’Ushuaia di Ibiza, da Shaun Reevs e Ryan Crosson al WMC di Miami e molte delle release vengono recensite da magazine del settore che regalono buoni feedback all’etichetta discografica pugliese.  Che, con oltre 26 EP sul mercato, si rivela una delle label più attive del sud Italia. A giugno, infatti, uscirà il primo vinile: un “VA” che ha visto la collaborazione di quattro artisti. Quattro anche i generi musicali proposti che rendono “FRED LP” – acronimo di Forum Riuso Ex Distilleria, un tributo alla vecchia fabbrica che ospita il laboratorio urbano GOS – un lavoro “timeless” e perfetto per ogni situazione di clubbing. Ciò grazie ai suoni di Crocrodile Soup, Atimpuri, Ali Kuru e Guido Nemola.
Crocrodile Soup si presenta come la giovane rivelazione, un ragazzo che a suon di produzioni giunge nelle grazie della regina induscussa di Ibiza, TINI, entra a far parte del tINI&thegang e conquista la consolle del Sankeys, il nuovo club ibizenco la cui consolle è uno dei palchi più ambiti nei giorni nostri. Atimpuri, invece, bassista dalle origini, inizia a produrre musica analogica sperimentando la fusione tra techno, deep e dub. Il suo lavoro per Gos, con i suoi 126 bpm, scatena energia pura per il dancefloor. Ali Kuruè un maestro sacro della house music jazzata, esce sul lato b1 del vinile con una traccia classica, melodica, costruita metricamente con le regole auree della house music. Adatta al miglior calice di vino bianco, da ascolto.  Non c’è bisogno di presentazioni per Guido Nemola, uno che mastica musica da venti anni:  il suo contributo per questo vinile è una traccia che descrive la sua follia, la sua tecnica e la sua personalità. Un sound sintetico che carica fino ad esplodere nel punto in cui tutti vorrebbero che una traccia esplodesse. Hit pura. Così come le emozioni che trasmetteranno i djs nella show-case al Bloom Beach Bar di Molfetta: in consolle saliranno Crocrodile Soup, che dal Sankeys di Ibiza atterrerà in Puglia per divertire con la sua deep minimal in rumenian style, Atimpuri, che dopo la rerlease su We Are, etichetta berlinese fondatat da Agaric, freme dalla voglia di far viaggiare il dancefloor a suon di dib chords. E poi l’ideatore, il padre della Gos Music, G.U.A (Gos Unknown Artist), colui che ha fatto della deep house la sua sposa: un dj set il suo, privo di compromessi modalioli, un biglietto di sola andata per chissà dove… Non può mancare ovviamente Tany d’Amely, resident del Bloom Beach Bar oltre che grandissimo amico dell’etichetta barlettana. Una label che, con passione e dedizione, continua a crescere. Guardando alla musica come un momento di cultura.
Letto 1219 volte Ultima modifica il Martedì, 29 Luglio 2014 13:55