Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso clicca qui.

Approvo

Cosa sono i Cookie?
I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.
I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc.


Quali sono le principali tipologie di cookie?
Le due macro-categorie individuate dal Garante della Privacy sono: cookie “tecnici” e cookie “di profilazione”.
I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio” (cfr. art. 122, comma 1, del Codice Privacy).
Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso. Per l’installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti.
I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete. In ragione della particolare invasività che tali dispositivi possono avere nell’ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevede che l’utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi ed esprimere così il proprio valido consenso. Ad essi si riferisce l’art. 122 del Codice Privacy laddove prevede che “l’archiviazione delle informazioni nell’apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l’accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l’utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all’articolo 13 Codice Privacy, comma 3″.


Session e Persistent cookie
I Session cookie, che contengono l’informazione che viene utilizzata nella tua sessione corrente del browser. Questi cookie vengono automaticamente cancellati quando chiudi il browser. Nulla viene conservato sul tuo computer oltre il tempo di utilizzazione del sito.
I Persistent cookie, che vengono utilizzati per mantenere l’informazione che viene utilizzata nel periodo tra un accesso e l’altro al sito web, o utilizzati per finalità tecniche e per migliorare la navigazione sul sito. Questo dato permette ai siti di riconoscere che sei utente o visitatore già noto e si adatta di conseguenza. I cookie “persistenti” hanno una durata che viene fissata dal sito web e che può variare da pochi minuti a diversi anni.


Cookie di prima parte e di terze parti
Occorre tenere conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando (che può essere sinteticamente indicato come “editore”) o di un sito diverso che installa cookie per il tramite del primo (c.d. “terze parti”).
I cookie di prima parte sono creati e leggibili dal sito che li ha creati. I cookie di terze parti, invece, sono creati e leggibili da domini esterni al sito ed i cui dati sono conservati presso il soggetto terzo.
Al link www.youronlinechoices.com troverai informazioni su come funziona la pubblicità comportamentale e molte informazioni sui cookie oltre alle tappe da seguire per proteggere la privacy su internet.

Quali cookie utilizza il presente sito web, quali sono le loro principali caratteristiche e come negare il consenso a ciascuno dei cookie di profilazione
Il presente sito web può inviare all’utente i cookie di seguito indicati e brevemente descritti, per le finalità di seguito precisate.
Cookie di prima parte:
    •    consenso cookie (nome: “consenso_cookie”; finalità: memorizzazione del consenso all’utilizzo di cookie)
Cookie di terze parti:
    •    google-analytics.com (finalità: analisi statistiche in forma aggregata del traffico web)
    •    maps.google.com (finalità: embed di mappa interattiva)
    •    youtube.com (finalità: embed di video YouTube)
    •    slideshare.com (finalità: embed di presentazioni)
Per negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie potrai accedere ai link sopra riportati e seguire le indicazioni.
In alternativa, è sempre possibile seguire la procedura di disabilitazione (totale o selettiva) prevista dai principali browser:
    •    Google Chrome
    •    Mozilla Firefox
    •    Apple Safari
    •    Microsoft Internet Explorer

Bollenti Spiriti

RELAZIONE FINALE PROGETTO FRED 2012

17 Feb
Scritto da  in BLOG BOLLENTI SPIRITI
Vota questo articolo
(2 Voti)

Obiettivo generale del progetto “FRED 2012 Partecipazione e aggregazione tra arte, architettura ed archeologia industriale” è stato quello di diffondere la cultura della tutela e della valorizzazione degli spazi pubblici soprattutto in rapporto al territorio del quale sono elemento peculiare.

 

Far comprendere l’importanza del patrimonio pubblico, percepito in una continua integrazione con le vicende storiche e i mutamenti sociali, è un impegno che deve rivolgersi alle nuove generazioni perché abbiano consapevolezza del passato per proiettarsi in un futuro di cui essere protagonisti.

 

In questo spirito è nato il progetto “FRED 2012” di cui il Laboratorio Urbano GOS Giovani Open Space è la stata la prima area di sperimentazione: un invito ai giovani ad esplorare il proprio territorio, a prendersene cura, a riconquistarlo e a rinnovarlo per realizzare un percorso di creatività che è servito a stimolare il concetto di cittadinanza attiva e a mettere in relazione un sistema virtuoso di relazioni sociali e culturali. FRED 2012 è stato la riapertura di un Forum permanente che è riuscito a riagganciare un luogo ed una storia del passato, quella dell’area dell’ex-Distilleria del Comune di Barletta.

 

Il progetto ha previsto il coinvolgimento di risorse locali, quali associazioni e gruppi informali di giovani al di sotto dei 35 anni, per la realizzazione di attività ed eventi di promozione e riqualificazione dell’area interessata, che ponessero al centro la storia e l’evoluzione dell’ex-Distilleria, attraverso l’integrazione culturale, artistica e architettonica degli spazi a disposizione.

 

Nell’intento di creare un primo laboratorio di sperimentazione alla creatività e alla funzionalità dei luoghi pubblici rivolto ai giovani in dialogo con le generazioni passate per un coinvolgimento attivo e partecipativo della cittadinanza, si è promosso un bando di concorso che premiasse le migliori idee progettuali con un contributo di 15.000 euro per organizzare e promuovere attività ed eventi con il supporto logistico del GOS.

 

Al concorso sono stati ammessi n. 34 progetti provenienti da 16 Associazioni e 18 Gruppi informali composti almeno da tre giovani. Le proposte sono pervenute da Andria ( 3 ), Bari ( 1 ), Barletta (17), Canosa (2), Minervino (1), Trani (9), Troia (1).

 

La commissione valutatrice, composta dai rappresentanti del GOS, dell’Ordine degli Architetti della BAT, del Comune di Barletta, del Politecnico di Bari e dall’Accademia delle Belle Arti di Foggia ha selezionato i migliori progetti legati alla tutela e alla valorizzazione dell’area dell’ex-Distilleria che hanno interpretato al meglio il contesto culturale, storico e della tradizione locale elaborando azioni ( concorsi, mostre, docufilm, spot, laboratori teatrali, animazioni territoriali, e-book, pubblicazioni, ect. ) in grado di esprimere la creatività giovanile nelle sue varie forme ( grafica, fotografia, xilografia, video, teatro, ect. )

 

Da segnalare anche l’interesse, verso l’innovativa formulazione del bando, anche di alcuni studenti barlettani della Scuola di Architettura e Design dell’Università di Camerino i quali hanno inserito l’evento nello studio di ricerca del sito dell’ex-Distilleria.

 

Nella graduatoria finale sono risultati vincitori n. 7 progetti, di cui 3 a pari merito, qui sotto elencati:

 

  1. Progetto FRED è TORNATO del Gruppo Informale composto da Paolo Doronzo, Alessandra Dicorato, Antonia Fiore , Francesco Damore, Salvatore Terlizzi
  2. Progetto SENCE OF PLACE “L’ex-Distilleria tra memoria e cambiamento” del Gruppo Informale composto da Michela Frontino, Celeste De Caro, Alessandro Rivera Magos, Michele Colonna
  3. Progetto DISTILLIDEA del Gruppo Informale composto da Caterina Marino, Vito Valente, Francesca Giannella
  4. Progetto THESE.STILL.ARE dell’Associazione culturale Mettiamo su Bottega
  5. Progetto MUSICOTERAPIA IN DISTILLERIA dell’Associazione Le Note dell’Anima
  6. Progetto ITINERRANDO del Gruppo Informale composto da Sara Ricci, Marilena Squicciarini e Luisa Rossi
  7. Progetto VESTIAMOCI D’EUROPA dell’Associazione YOU IN EU

 

Dopo una fese di raccordo e coordinamento tra i gruppi e le associazioni, e una rimodulazione ad hoc dei progetti, le attività proposte si sono sviluppate da giugno fino a dicembre in un fitto calendario di eventi.

 

Il Progetto FRED è TORNATO ha incentrato la sua attività sulla riapertura del “caso” ex distilleria iniziato negli anni ’90 con la costituzione del FRED Forum Del Riuso dell’ex-Distilleria che proponeva nuove modalità d’impiego dell’impianto di distillazione già in fase di smantellamento e chiusura. Partendo da questo, il gruppo informale con l’ausilio di numerosi partner locali, quali l’ass. Archeoclub, l’ass. Cine-fotografica Punto Focale, l’ass. culturale Wolakota, l’ass. artistico culturale Ce.Sa.Coop Arte, l’ass. Beni Comuni, il maestro d’arte Borgiàc e il prof. Ottavio Marzocca docente di Filosofia etico-politica all’Università di Bari, ha realizzato incontri e convegni sul tema della riqualificazione dell’ex-distilleria; ha promosso attività creative di arte e disegno per bambini, adolescenti e giovani graphic writers; ha allestito una mostra storico-culturale all’interno degli spazi del GOS che ripercorreva le tappe della distilleria dalla nascita d’impianto di lievitazione a quello di trasformazione dei distillati, inserendo alcuni video storici dell’impianto che ritraevano celebri personalità politiche in visita allo stabile; ha promosso un concorso fotografico di archeologia industriale in concomitanza con una mostra di fotografia contemporanea; ha realizzato una pubblicazione sulla storia dell’ex-distilleria, oggetto di studio e approfondimento del capogruppo di progetto Paolo Doronzo.

 

Calendario degli eventi del progetto FRED è TORNATO:

- Giovedì 13 Giugno ore 18,30 conferenza collettiva dei progetti vincitori del Bando FRED2012

- Venerdì 28 Giugno ore 18,30 allestimento ed installazione di mailart, conferenza “Recupero: (Ri)Partiamo dall’ex Distilleria” relatori Prof. Sergio Bisciglia, Prof. Ottavio Marzocca, Dott.ssa Marisa Milella, Dott.ssa Azzurra Pelle, interventi: Angela Barbanente – Assessore alla Qualità del territorio e vicepresidente della Regione Puglia, Pasquale Cascella Sindaco di Barletta

- Mercoledì 3 Luglio ore 20,30 Laboratorio/Gioco di origami “La Rana Salterina” a cura del maestro Borgiàc

- Domenica 7 Luglio 9,00 – 22,00 Laboratorio artistico a cura della CE.SA.COOP.ARTE

- Martedì 16 Luglio ore 9,00 – 11,00 Laboratorio di riciclo per bambini a cura del maestro Borgiàc

- 17 – 23 – 24 Luglio ore 9,00 – 11,00 Laboratorio di Murales per ragazzi a cura del maestro Borgiàc

- Domenica 22 Settembre ore 9,00 – 19,00 Festa delle autoproduzioni a cura dell’ass. culturale Wolakota

- Dal 3 al 19 Ottobre dalle ore 9,00 alle 13,00 e dalle 17,00 alle 21,00 Mostra fotografica e documentaria “DAL FORUM SUL RIUSO DELL’EX-DISTILLERIA AL RECUPERO INCOMPIUTO”

- Domenica 20 Ottobre ore 9,00 – 19,00 secondo appuntamento con Festa delle autoproduzioni a cura dell’ass. culturale Wolakota

- dal 17 al 24 Novembre presso i locali della Galleria Maestri Gallo del Teatro Curci concorso fotografico nazionale “ARCHEOLOGIA INDUSTRIALE” per immagini digitali a cura dell’Associazione “PUNTO FOCALE”. Il concorso articolato nei temi dell’archeologia industriale e tema libero, ha visto la partecipazione di 164 foto, di cui 7 premiate sono disponibili sul sito http://www.puntofocale.net

- dal 17 al 24 Novembre presso i locali della galleria Maestri Gallo del Teatro Curci mostra fotografica dal titolo “ARCHEOLOGIA INDUSTRIALE: C’E’ VITA IN QUEL RUDERE.. il peccato dell’abbandono ..” espongono ANGELO CHIARIELLO, GIGI CAPPABIANCA, RICCARDO FILOGRASSO a cura dell’ ass. Ce.Sa.Coop Arte

- Sabato 30 Novembre ore 9,00 conferenza di chiusura “EX-DISTILLERIA DI BARLETTA: BENE COMUNE” relatori Bruno Acconciaioco e Sabrina Salerno a cura dell’ass. di promozione sociale BENI COMUNI

 

Il Progetto SENCE OF PLACE “L’ex-Distilleria tra memoria e cambiamento” ha elaborato un percorso di ricerca incentrato sul tema dell’archeologia industriale ed in particolare sull’area dell’ex-distilleria di Barletta.

Attraverso la raccolta e la condivisione di fotografie di famiglia, intese come il simbolo di un rapporto radicato nel tempo tra i cittadini e la fabbrica, ha reso possibile la realizzazione di un archivio digitale partecipato, in cui ogni singolo elemento iconografico è descritto, su diversi livelli di lettura, dal proprietario dell’immagine.

Il percorso d’indagine, pertanto, parte dalla narrazione di ogni singola storia, introdotta da un’immagine e poi raccontata in video interviste, che rappresentano un personalissimo punto di ingresso nella trama generale dell’avvincente e centenaria vicenda dell’ex-Distilleria. Così, nell’incrocio delle singole voci, si restituisce una narrazione dell’ex-distilleria non lineare ma più simile a un percorso aperto, puntellato qua e là da punti di snodo, filtri, intercapedini.
L’archivio digitale realizzato con un approccio scientifico, antropologico e documentario, rappresenta, aldilà del tema specifico, uno spaccato della società contemporanea del sud Italia, in relazione al suo rapporto con il Patrimonio storico e culturale che le appartiene.
I punti di vista degli abitanti, degli amministratori, degli urbanisti locali e degli ex-operai della fabbrica mettono in luce le svariate sensibilità e percezioni nei confronti di un luogo storico che coinvolse Barletta negli eventi della seconda rivoluzione industriale e che oggi resiste con fatica all’imminenza del crollo e dell’abbandono nel cuore della città.
I risultati della ricerca di “Senses of place” sono stati presentati dagli autori in concomitanza con l’inaugurazione dell’evento espositivo dedicato all’installazione video del progetto. 

Tutti i contenuti del progetto (fotografici, video e testuai) saranno pubblicati sul sito del progetto e di Glooscap - visioni contemporanee

 

Calendario degli eventi del progetto SENCE OF PLACE:

- Giovedì 13 Giugno ore 18,30 conferenza collettiva dei progetti vincitori del Bando FRED2012

- Venerdì 21 Giugno ore 10,00 – 19,00 Evento raccolta materiale

- Da luglio a novembre ricerca sul territorio dei possibili utenti e realizzazione interviste per l’archivio digitale

- Venerdì 29 e sabato 30 Novembre dalle ore 9,00 alle ore 18,00 WORKSHOP NARRAZIONI DIGITALI Costruzione di un archivio multimediale delle memorie cittadine sull’ex-distilleria (Il workshop ha fornito le competenze sulle tecniche del racconto digitale, attraverso gli strumenti della ricerca antropologica e dei new-media.
Le attività del workshop hanno portato alla realizzazione di un Digital Storytelling sull’area dell’ex-distilleria di Barletta)

- Lunedì 9 Dicembre ore 18,30 Presentazione dell’archivio digitale – spezzoni di una narrazione in divenire.

 

Il progetto DISTILLIDEA coordinato dal capogruppo Caterina Marino, ha incrociato le proprie finalità con il progetto ITINERRANDO, incrementando così le opportunità per le scuole del territorio di partecipare ad un concorso d’idee nuovo e stimolante.

Da quest’unione è nato il CONCORSO ITINERRANDO-DISTILLIDEA che ha previsto due sezioni d’elaborazione: la sezione narrativa, ITINERRANDO, che prevedeva tre sottocategorie tematiche in riferimento alla tipologia di formazione scolastica (elementare, media e superiore); e la sezione grafica, DISTILLIDEA, che proponeva l’elaborazione di un progetto/disegno grafico inerente l’immagine o l’utilizzo ipotizzato per l’ex-opificio da parte dei partecipanti.

Nel mese di Settembre si è svolta la promozione del concorso scuola per scuola, coinvolgendo direttamente i docenti referenti che a loro volta hanno proposto ai propri alunni di imbattersi nella maestosità di una struttura che nasconde al suo interno luoghi segreti, storie dimenticate e infinite possibilità di rinnovamento. Il concorso si è concluso nel mese di Dicembre, con la premiazione dei migliori elaborati giudicati da due commissioni di esponenti dell’Università degli Studi di Bari, e dell’Ordine degli Architetti BAT.

A supporto del concorso, il progetto DISTILLIDEA ha realizzato una mostra permanente di foto e materiale storico sull’ex-distilleria, ed ha organizzato visite guidate per numerose classi di studenti, svoltesi nella seconda metà del mese di Ottobre.

Al concorso hanno partecipato ben oltre 300 alunni, di scuole elementari, medie e superiori, che hanno prodotto elaborati narrativi storico-documentari, una raccolta di planimetrie legate all’evoluzione della struttura architettonica dello stabile, un plastico in 3D che evidenziava le possibili ristrutturazioni dell’area interessata, ed ancora cartelloni e riproduzione di locandine per la promozione artistico-culturale del concetto di distilleria come luogo di aggregazione e socializzazione giovanile.

 

Calendario degli eventi progetto DISTILLIDEA:

- Giovedì 13 Giugno ore 18,30 conferenza collettiva dei progetti vincitori del Bando FRED2012

- Dal Lunedì 16 settembre Uscita Bando di Concorso d’ideazione narrativa e grafica ITINERRANDO _ DISTILLIDEA per le scuole

- Venerdì 27 Settembre ore 18,30 Presentazione Ufficiale del Bando alle scuole

- Dal 21 Ottobre al 31 Dicembre Mostra permanente sulla storia ed evoluzione architettonica dello stabile ex-distilleria

- Dal 21 Ottobre al 31 Ottobre Visite guidate della mostra all’interno del GOS

- Venerdì 6 Dicembre Valutazione progetti sezione grafica da parte della commissione composta da prof.Vitali docente di disegno e st.arte, arch. Azzurra Pelle assessore alle politiche territoriali di Barletta, arch. Marialba Berardi coordinatrice commissione cultura e consigliere Ordine degli architetti Bat

- Venerdì 13 Dicembre Premiazione concorso ITINERRANDO-DISTILLIDEA sezione grafica

 

Calendario degli eventi progetto ITINERRANDO:

- Giovedì 13 Giugno ore 18,30 conferenza collettiva dei progetti vincitori del Bando FRED2012

- Dal Lunedì 16 settembre Uscita Bando di Concorso d’ideazione narrativa e grafica ITINERRANDO _ DISTILLIDEA per le scuole

- Venerdì 27 Settembre ore 18,30 Presentazione Ufficiale del Bando alle scuole

- Giovedì 5 Dicembre Valutazione progetti sezione grafica da parte della commissione

- Venerdì 13 Dicembre Premiazione concorso ITINERRANDO-DISTILLIDEA sezione narrativa

 

 

L’Associazione culturale Mettiamo su Bottega, nata da una precedente azione regionale Principi Attivi, ha proposto e realizzato un progetto innovativo e multiforme nell’interazione tra la struttura dell’ex-distilleria e la cittadinanza.

Le esperienze maturate precedentemente nel campo della rigenerazione urbana di spazi abbandonati dalle città, hanno permesso di realizzare, durante l’attuazione del Progetto THESE.STILL.ARE, dei particolari laboratori di rilettura e costruzione partecipativa dell’immagine della distilleria. Attraverso l’utilizzo delle immagini, dei suoni e delle manipolazioni visive, il progetto ha sviluppato quattro forme di espressione concettuale: l’evocazione degli ambienti interni in rovina in un percorso visivo e sensoriale proposto all’interno di un box video; l’interazione e la ricomposizione dello spazio tramite collage su pannelli installati su un box interattivo; e la manipolazione visiva delle facciate dell’ex-distilleria con proiezioni di video mapping sugli stabili in rovina.

Infine a chiusura del progetto, hanno organizzato un concerto gratuito per i fruitori delle attività sulla scia delle note del gruppo musicale FLOWERS OF RAZORWIRE.

 

Calendario degli eventi progetto THESE.STILL.ARE:

- Giovedì 13 Giugno ore 18,30 conferenza collettiva dei progetti vincitori del Bando FRED2012

- Da Venerdì 11 a Martedì 15 Ottobre allestimento BOX INTERATTIVO

- Dal 12 Ottobre al 31 Ottobre laboratori di interazione e ricomposizione creativa per le scuole con il BOX INTERATTIVO

- Sabato 14 Dicembre dalle 19,00 alle 24,00 Presentazione evento conclusivo con proiezione video mapping sulle facciate del’’ex-distilleria, installazione BOX VIDEO, concerto conclusivo dei FLOWERS OF RAZORWIRE

 

 

Di particolare interesse socio-educativo, l’Associazione Le Note dell’Anima ha sviluppato un concetto nuovo ed interessante di riqualificazione artistico-culturale per gli spazi della distilleria, offrendo un servizio di supporto alle famiglie con bambini diversamente abili attraverso la musicoterapia. Infatti, il progetto MUSICOTERAPIA IN DISTILLERIA, ha previsto numerosi incontri di raccordo e partecipazione tra esperti del settore, le famiglie e i bambini protagonisti del progetto.

Attraverso la musicoterapia, si è potuto creare un legame sensoriale tra il genitore e il bambino, che sicuramente le normali tecniche di psicoanalisi non permettono di realizzare per via dell’individualità dei percorsi affrontati. In tal modo la distilleria è diventata per questo gruppo di bambini un luogo dove la musica si concilia con l’ascolto dei propri cari e dei propri bisogni, diventando il centro di un mondo percettivo spesso invalicabile.

 

Calendario degli eventi progetto MUSICOTERAPIA IN DISTILLERIA:

- Giovedì 13 Giugno ore 18,30 conferenza collettiva dei progetti vincitori del Bando FRED2012

- Da Giugno a Settembre attività di promozione del progetto nelle scuole

- Giovedì 26 settembre ore 18,00 Plenaria di presentazione con le famiglie

- Giovedì 3 Ottobre ore 16,00 – 19,00 Primo incontro con la psicologa

- Giovedì 17 Ottobre ore 16,00 – 19,00 Secondo incontro con il musicoterapista

- Giovedì 24 Ottobre ore 16,00 – 19,00 Terzo incontro con il musicoterapista

- Giovedì 31 Ottobre ore 16,00 – 19,00 Quarto incontro con il musico terapista

- Giovedì 7 Novembre ore 16,00 – 19,00 Secondo incontro con la psicologa

- Giovedì 14 Novembre ore 17,00 Convegno di conclusione del progetto Musicoterapia in Distilleria

 

 

Il Progetto VESTIAMOCI D’EUROPA dell’Associazione YOU IN EU, ha proposto una serie di incontri di formazione sartoriale realizzando il primo laboratorio di sartoria creativa di abiti in stile europeo. Rivolto alle alunne del settore moda dell’I.P.S.I.A Archimede, il laboratorio ha dato vita ad abiti che rispecchiassero la tradizione europea ma anche la moda e le tendenze delle giovani stiliste. Il percorso di studio, ricerca e realizzazione si è concluso con una sfilata finale che ha visto protagoniste le stesse ragazze, trasformando l’ex-distilleria in una passerella di alta moda.

 

Calendario degli eventi progetto VESTIAMOCI D’EUROPA:

- Giovedì 13 Giugno ore 18,30 conferenza collettiva dei progetti vincitori del Bando FRED2012

- Mercoledì 23 Ottobre ore 16,30 - 18,30 Laboratorio di Sartoria creativa

- Mercoledì 30 Ottobre ore 16,30 18,30 Laboratorio di Sartoria creativa

- Mercoledì 6 Novembre ore 16,30 - 18,30 Laboratorio di Sartoria creativa

- Mercoledì 13 Novembre ore 16,30 - 18,30 Laboratorio di Sartoria creativa

- Venerdì 13 Dicembre ore 20,00 Premiazione del Concorso d’Idee VESTIAMOCI D’EUROPA con sfilata finale

Letto 4266 volte Ultima modifica il Lunedì, 17 Febbraio 2014 19:08