Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso clicca qui.

Approvo

Cosa sono i Cookie?
I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.
I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc.


Quali sono le principali tipologie di cookie?
Le due macro-categorie individuate dal Garante della Privacy sono: cookie “tecnici” e cookie “di profilazione”.
I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio” (cfr. art. 122, comma 1, del Codice Privacy).
Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso. Per l’installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti.
I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete. In ragione della particolare invasività che tali dispositivi possono avere nell’ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevede che l’utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi ed esprimere così il proprio valido consenso. Ad essi si riferisce l’art. 122 del Codice Privacy laddove prevede che “l’archiviazione delle informazioni nell’apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l’accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l’utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all’articolo 13 Codice Privacy, comma 3″.


Session e Persistent cookie
I Session cookie, che contengono l’informazione che viene utilizzata nella tua sessione corrente del browser. Questi cookie vengono automaticamente cancellati quando chiudi il browser. Nulla viene conservato sul tuo computer oltre il tempo di utilizzazione del sito.
I Persistent cookie, che vengono utilizzati per mantenere l’informazione che viene utilizzata nel periodo tra un accesso e l’altro al sito web, o utilizzati per finalità tecniche e per migliorare la navigazione sul sito. Questo dato permette ai siti di riconoscere che sei utente o visitatore già noto e si adatta di conseguenza. I cookie “persistenti” hanno una durata che viene fissata dal sito web e che può variare da pochi minuti a diversi anni.


Cookie di prima parte e di terze parti
Occorre tenere conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando (che può essere sinteticamente indicato come “editore”) o di un sito diverso che installa cookie per il tramite del primo (c.d. “terze parti”).
I cookie di prima parte sono creati e leggibili dal sito che li ha creati. I cookie di terze parti, invece, sono creati e leggibili da domini esterni al sito ed i cui dati sono conservati presso il soggetto terzo.
Al link www.youronlinechoices.com troverai informazioni su come funziona la pubblicità comportamentale e molte informazioni sui cookie oltre alle tappe da seguire per proteggere la privacy su internet.

Quali cookie utilizza il presente sito web, quali sono le loro principali caratteristiche e come negare il consenso a ciascuno dei cookie di profilazione
Il presente sito web può inviare all’utente i cookie di seguito indicati e brevemente descritti, per le finalità di seguito precisate.
Cookie di prima parte:
    •    consenso cookie (nome: “consenso_cookie”; finalità: memorizzazione del consenso all’utilizzo di cookie)
Cookie di terze parti:
    •    google-analytics.com (finalità: analisi statistiche in forma aggregata del traffico web)
    •    maps.google.com (finalità: embed di mappa interattiva)
    •    youtube.com (finalità: embed di video YouTube)
    •    slideshare.com (finalità: embed di presentazioni)
Per negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie potrai accedere ai link sopra riportati e seguire le indicazioni.
In alternativa, è sempre possibile seguire la procedura di disabilitazione (totale o selettiva) prevista dai principali browser:
    •    Google Chrome
    •    Mozilla Firefox
    •    Apple Safari
    •    Microsoft Internet Explorer

Bollenti Spiriti

I primi quattro mesi di Acusma - Teatro del Suono

24 Gen
Vota questo articolo
(0 Voti)
Silence 2013 - Festival Internazionale di Musica Acusmatica (Cittadella Mediterranea della Scienza di Bari, 28 - 29 dicembre 2013)
Silence 2013 - Festival Internazionale di Musica Acusmatica (Cittadella Mediterranea della Scienza di Bari, 28 - 29 dicembre 2013)

 

I primi quattro mesi di attività del progetto “Associazione Culturale Acusma” si chiudono con un bilancio positivo ed incoraggiante. Pur non essendo ancora entrati nel vivo delle attività previste, questo primo periodo è servito a creare dei presupposti favorevoli per una prosecuzione dei lavori in continua evoluzione.

Fondamentale per lo svolgimento delle attività iniziali sono state le collaborazioni esterne delle partnership di riferimento. In particolare il supporto del Conservatorio di Musica “T.Schipa” di Lecce, della Cittadella Mediterranea della Scienza di Bari e dell'associazione culturale “M.ar.e.” di Bari.

Grazie al Conservatorio di Lecce ci è stato possibile entrare in contatto diretto con realtà internazionali di rilievo nel panorama della arti sonore di ricerca incontrando, nei giorni 19, 20 e 21 settembre, Brunhild Ferrari, moglie di Luc Ferrari (storico compositore contemporaneo scomparso nel 2005) e presidente della fondazione “Presque Rien” (con sede a Parigi) a lui dedicata. Attraverso questo incontro è stato possibile instaurare un rapporto diretto con la fondazione della quale “Acusma – Teatro del Suono” (nome del soggetto giuridico) ne è diventata parte integrante. Una collaborazione nuova rispetto al progetto che prevederà l'organizzazione di iniziative di divulgazione che verranno opportunamente comunicate a tempo debito nel rispetto del regolamento.

Sempre grazie all'interazione con il Conservatorio di Lecce e con il prezioso sostegno della Cittadella Mediterranea della Scienza di Bari abbiamo avuto l'opportunità di organizzare una prima iniziativa ospitando, nella giornata del 29 settembre, Lionel Marchetti (artista elettroacustico di rilevanza internazionale) per un workshop introduttivo alla pratica della musica concreta. Durante il corso, tenutosi presso la Cittadella della Scienza di Bari, è stato possibile per i presenti approfondire aspetti molto importanti per chi intende intraprendere un percorso di studio nell'ambito delle arti sonore di ricerca. Si è discusso dei diversi approcci che un compositore elettroacustico può adottare nel momento compositivo, dell'importanza dell'ascolto e di differenti modalità d'ascolto. Con estrema disponibilità l'artista ha proposto sue composizioni, seguite da ricchi commenti personali rispondendo alle numerose domande dei partecipanti. Trattandosi di un evento molto specifico rivolto ad un'utenza molto precisa, la promozione è avvenuta esclusivamente tramite web o per contatto personale diretto con persone potenzialmente interessate. Il feedback positivo sia dei partecipanti che dell'artista dimostrano la piena riuscita del primo evento.

 

Durante il mese di ottobre abbiamo intrapreso un rapporto di collaborazione con L'Arancia (agenzia di comunicazione) con la quale creare gli strumenti utili per la promozione e presentazione delle attività progettuali. Il rapporto, ancora attivo, prevede l'elaborazione di un'identità grafica definita e riconoscibile e l'elaborazione del sito internet di riferimento che sia funzionale alle necessità creando un sistema di servizi che facilitino l'interazione con il pubblico e con l'utenza alla quale il progetto intende rivolgersi.

 

Durante il mese di dicembre, grazie alla sinergia tra la Cittadella Mediterranea della Scienza e l'associazione “M.ar.e.”, è stato possibile terminare l'allestimento di uno spazio definitivo, il teatro del suono, interno alla Cittadella dedicato alle atri sonore di ricerca (con particolare attenzione all'arte acusmatica). Si tratta di una novità molto importante, non prevista originariamente, che faciliterà sicuramente lo svolgimento delle attività progettuali garantendo continuità e una importante stabilità logistica.

In seguito a questo passaggio è stato possibile organizzare in collaborazione con la stessa associazione M.ar.e. la X edizione del “Silence 2013 – Festival Internazionale di Musica Acusmatica” il 28 e 29 dicembre. L'evento gratuito, caratterizzato dall'esecuzione di opere di docenti, studenti diplomandi e diplomati del Crr di Parigi, dell'Università Arcis di Santiago del Cile, dell'università delle Arti di Osaka e del Conservatorio di Lecce, ha riscosso grande successo con un'affluenza di oltre 400 persone. Un dato che rinnova l'entusiasmo necessario per raccogliere l'importante testimone del festival Silence con l'ambizione di trasformarlo in stagione concertistica stabile nel 2014.

L'obiettivo di questa seconda parte che inizia ora è entrare nel pieno delle attività sia concertistiche che didattiche.

 

 

 

Letto 1590 volte Ultima modifica il Venerdì, 24 Gennaio 2014 15:27