Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso clicca qui.

Approvo

Cosa sono i Cookie?
I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.
I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc.


Quali sono le principali tipologie di cookie?
Le due macro-categorie individuate dal Garante della Privacy sono: cookie “tecnici” e cookie “di profilazione”.
I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio” (cfr. art. 122, comma 1, del Codice Privacy).
Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso. Per l’installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti.
I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete. In ragione della particolare invasività che tali dispositivi possono avere nell’ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevede che l’utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi ed esprimere così il proprio valido consenso. Ad essi si riferisce l’art. 122 del Codice Privacy laddove prevede che “l’archiviazione delle informazioni nell’apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l’accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l’utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all’articolo 13 Codice Privacy, comma 3″.


Session e Persistent cookie
I Session cookie, che contengono l’informazione che viene utilizzata nella tua sessione corrente del browser. Questi cookie vengono automaticamente cancellati quando chiudi il browser. Nulla viene conservato sul tuo computer oltre il tempo di utilizzazione del sito.
I Persistent cookie, che vengono utilizzati per mantenere l’informazione che viene utilizzata nel periodo tra un accesso e l’altro al sito web, o utilizzati per finalità tecniche e per migliorare la navigazione sul sito. Questo dato permette ai siti di riconoscere che sei utente o visitatore già noto e si adatta di conseguenza. I cookie “persistenti” hanno una durata che viene fissata dal sito web e che può variare da pochi minuti a diversi anni.


Cookie di prima parte e di terze parti
Occorre tenere conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando (che può essere sinteticamente indicato come “editore”) o di un sito diverso che installa cookie per il tramite del primo (c.d. “terze parti”).
I cookie di prima parte sono creati e leggibili dal sito che li ha creati. I cookie di terze parti, invece, sono creati e leggibili da domini esterni al sito ed i cui dati sono conservati presso il soggetto terzo.
Al link www.youronlinechoices.com troverai informazioni su come funziona la pubblicità comportamentale e molte informazioni sui cookie oltre alle tappe da seguire per proteggere la privacy su internet.

Quali cookie utilizza il presente sito web, quali sono le loro principali caratteristiche e come negare il consenso a ciascuno dei cookie di profilazione
Il presente sito web può inviare all’utente i cookie di seguito indicati e brevemente descritti, per le finalità di seguito precisate.
Cookie di prima parte:
    •    consenso cookie (nome: “consenso_cookie”; finalità: memorizzazione del consenso all’utilizzo di cookie)
Cookie di terze parti:
    •    google-analytics.com (finalità: analisi statistiche in forma aggregata del traffico web)
    •    maps.google.com (finalità: embed di mappa interattiva)
    •    youtube.com (finalità: embed di video YouTube)
    •    slideshare.com (finalità: embed di presentazioni)
Per negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie potrai accedere ai link sopra riportati e seguire le indicazioni.
In alternativa, è sempre possibile seguire la procedura di disabilitazione (totale o selettiva) prevista dai principali browser:
    •    Google Chrome
    •    Mozilla Firefox
    •    Apple Safari
    •    Microsoft Internet Explorer

Bollenti Spiriti

“Sguardi di periferia”, l’arte si impegna per la giustizia sociale. A Bari il 15, 16 e 17 novembre

13 Nov
Vota questo articolo
(1 Vota)

Una tre giorni di teatro e letteratura per raccontare la mafia e l’antimafia ai quartieri di Bari e per raccontare i quartieri di Bari al mondo dell’antimafia. Una maniera per scardinare i vecchi linguaggi cattedratici e per provare ad ampliare lo spettro della discussione a chi, solitamente, ne è tratto fuori. Mettere insieme la cultura, quale forma di riscatto sociale, e tutta la necessità di una sana e costruttiva ribellione nei confronti dei sistemi criminali organizzati.

 

È questo il senso di “Sguardi di periferia. L’arte a servizio della giustizia sociale”, calendario di eventi promosso ed organizzato dal Coordinamento regionale di Libera Puglia e dall’Agenzia per la lotta non repressiva alla criminalità organizzata del Comune di bari, per la direzione artistica dell’Arci Puglia e in collaborazione con la Teca del Mediterraneo del Consiglio Regionale pugliese, la Libreria Laterza e l’Associazione Culturale Kreattiva.

La manifestazione si aprirà alle 21 di venerdì 15 novembre, presso la Chiesa del Salvatore di Loseto, con lo spettacolo “Lineamenti. I nuovi volti e i nuovi confini delle mafie”, realizzato dal Teatro delle condizioni avverse in collaborazione con Libera nazionale e che racconta la storia di Giovanni Tizian e Aldo Cattozzella, due giornalisti minacciati dalle mafie.

Sabato 21, doppio appuntamento in programma. Alle 18.30, presso il Fortino Sant’Antonio, Vito Giannulo, giornalista della Rai, intervisterà Giovanni Tizian, autore del libro “La nostra guerra non è mai finita”, edito per Mondadori (l’evento chiude “Tracce – rassegna di libri sulle mafie”). Interverranno Alessandro Cobianchi, referente Libera Puglia e Stefano Fumarulo dell’Agenzia per la lotta non repressiva alla criminalità organizzata, con reading di Consuelo Cagnati per le musiche live di Gianni Quadrelli. A seguire, alle 21, nel Salone Odegitria della Cattedrale di Bari, andrà in scena una produzione Arci Udine e Libera Udine dal titolo “Scarica di nubi”, che racconta l’evoluzione mafiosa al Nord. Lo spettacolo sarà introdotto da Maddalena Tulanti, direttrice responsabile del Corriere del Mezzogiorno.

A chiudere, domenica 17 (ore 21), nel teatro della Chiesa Matrice di Carbonara di Bari, la piéce “La sovranità appartiene al POP”, che rilegge la Costituzione in chiave ironica inscenando un falso quiz televisivo. Al termine, saranno distribuite le copie plurilingue della Carta Costituzionale.  Ad introdurre lo spettacolo saranno Mara Chiarelli (giornalista de la Repubblica) e Carmela Formicola (capocronista della Gazzetta del Mezzogiorno di Bari)

Tutti gli spettacoli sono a ingresso gratuito. Saranno allestiti stand con i banchetti di Libera terra con degustazione di prodotti raccolti sui beni confiscati. I contributi (con un minimo di 3 euro) saranno devoluti a progetti sociali sul territorio pugliese. In particolare,. Alla realizzazione del progetto SOS Giustizia e alla nuova mensa dei poveri di Santa Chiara.

Visto il numero limitato dei posti, è gradita la prenotazione. Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Letto 1532 volte Ultima modifica il Mercoledì, 13 Novembre 2013 13:08

Progetto collegato

tutte le news