Stampa questa pagina

LibroLab

07 Nov
Scritto da  in BLOG BOLLENTI SPIRITI
Vota questo articolo
(0 Voti)

"Le piccole buone azioni compiute dai più piccoli tutti i giorni hanno un impatto importante nell’adulto di domani. E’ da qui che bisogna partire, imparando però ad essere degli adulti attenti e che guardano il mondo con gli occhi e l’infinita curiosità dei bambini.


Le associazioni di promozione sociale LibroLab e Food Revolution, entrambe vincitrici di Principi Attivi 2012, uniscono le loro competenze e, grazie alla collaborazione con le Officine Ufo e la Cooperativa Al.i.c.e. Areartiespressive che ospitano l'iniziativa, sabato 9 novembre 2013, alle ore 10.30, presentano il progetto multidisciplinare ed a misura di bambino “Frutta in favola” presso le Officine Ufo, in via Leopoldo Tarantini n° 28 a Rutigliano. Interverranno Marco Costantino della Regione Puglia, l’Assessore allo Sport del Comune di Rutigliano, Vito Grazio Defilippis, ed i rispettivi referenti delle neonate associazioni direttamente coinvolte, LibroLab e Food Revolution. La giornata prevede delle attività ludico creative che coinvolgeranno, in due turni distinti, quattro classi di terza elementare del 1° Circolo Didattico Statale “Giuseppe Settanni” di Rutigliano. Si inizierà con una lettura animata con il Kamishibai dal titolo “Il re bambino dal nome Birichino” e si proseguirà con un gioco identikit ed un laboratorio pratico di tipo sensoriale, che porterà i bambini a scoprire e riconoscere la frutta e la verdura attraverso l’utilizzo di vista, udito, tatto, olfatto e gusto. La scelta di raccontare una storia deriva dalla volontà di incuriosire i bambini e catturare la loro attenzione, per poi incoraggiarli ad essere i protagonisti della propria storia attraverso le due attività pratiche che seguiranno. 

Il progetto si pone diversi obiettivi. Partendo dalla lettura, attraverso favole tematiche e accuratamente selezionate, si accompagna il bambino nella scoperta del suo mondo emotivo e si stimola la sua creatività. Successivamente, con un approccio orientato all’ “imparare facendo”, i bambini si cimentano in dei laboratori pratici, condotti con metodologie specifiche, attraverso i quali potranno misurarsi direttamente con argomenti importanti: la sana alimentazione, i corretti stili di vita, i valori della sostenibilità ambientale, sociale ed economica. Un progetto che si augura di poter raggiungere diverse scuole della regione Puglia, per radicare nelle giovani generazioni la conoscenza di buone pratiche in ambiti che rappresentano fattori strategici per una crescita “armoniosa” di bambini e adolescenti.

L’evento, anche se rivolto alle quattro classi sopra citate, cercherà di coinvolgere il maggior numero di bambini presenti ed è aperto ai curiosi e a tutti coloro che sono interessati a conoscere più da vicino il progetto “Frutta in favola”.

Di seguito il programma dettagliato:

Ore 9.00 – Accoglienza
I turno delle classi
Ore 9.30 - Lettura “Il re bambino dal nome Birichino” con il Kamishibai 
Ore 9.45 - Gioco identikit: indovina chi è? + Percorso sensoriale tra frutta e verdura
Ore 10.30 - Presentazione progetto “Frutta in favola”
II turno delle classi
Ore 11.00 - Lettura “Il re bambino dal nome Birichino” con il Kamishibai
Ore 11.15 – Gioco identikit: indovina chi è? + Percorso sensoriale tra frutta e verdura"

Letto 1337 volte Ultima modifica il Giovedì, 07 Novembre 2013 21:05