Stampa questa pagina

Escape

24 Ott
Scritto da  in BLOG BOLLENTI SPIRITI
Vota questo articolo
(1 Vota)

"ESCAPE_Mostra Collettiva di Arti Visive e Multimediali_Un vero e proprio Talent Scouting sul territorio pugliese fra artisti alla loro prima esperienza espositiva, studenti ed ex studenti dell'accademia, professionisti padroni del proprio linguaggio e non professionisti con il demone della creazione, selezionati dal bando concorso/premio omonimo indetto dalla Cooperativa Sociale Al.i.c.e. Area Arti Espressive nell'ambito del progetto Regionale Bollenti Spiriti, Officine UFO. Lo scopo era dare voce a quegli artisti locali smaniosi o sommersi, consapevoli o inconsapevoli, spesso "prigionieri" del proprio contesto. Escape_ha origine dalla memoria del luogo, il Chiostro del Palazzo San Domenico in Rutigliano, sede delle Officine UFO, nella sua ultima destinazione a carcere (prima del restauro). Curioso che proprio un luogo di privazione della libertà individuale sia oggi luogo di espressione della libertà di nuovi talenti. 

Evento realizzato in collaborazione con le Associazioni Residenti in Officine Ufo: SOFTCRASH, WHITE NOISE GENERATOR, L.A.N. Laboratorio Architetture Naturali, Menti a Piede Libero. Direzione artistica di Miki Gorizia e Donatella Tummillo. 

Programma:
- Ore 20.00_ Inaugurazione ESCAPE! e presentazione pubblica dell'installazione prodotta dal Laboratorio Architetture Naturali L.A.N. nei 3 giorni di workshop BAMBOO LAB DESIGN.

- Ore 21.00_ SAXTRONIC_ tra jazz, improvvisazione ed elettronica, performance di Ettore Lopinto per sax soprano e base registrata.

- dalle 22.30_ DjSet Cox & Blond

Durante la serata, un premio in denaro all'opera che meglio avrà personalizzato la tematica proposta - sintetizzandola con forma, stile e linguaggio originali - sarà assegnato da una giuria di esperti:

Guido Corazziari (artista e docente Accademia Belle Arti Bari)
Elisabetta Longo (gallerista Beluga Art Space in Rutigliano)
Giuliana Schiavone (curatrice e storica dell'arte)
Roberto Maria Mazzarago (artista e gallerista Le Muse Art Factory, Adelfia).

Agli artisti è stato chiesto di cimentarsi con le tematiche scaturite dal "carcere" estendendole all'atteggiamento che ognuno manifesta con il proprio territorio, spesso non all'altezza delle ambizioni personali: ostilità, conflitto, chiusura, oppressione, rabbia oppure al contrario desiderio di fuga - geografica - o evasione - nella dimensione onirica dell' immaginazione.

Espongono:
Antonio Sibilia/ Vito Birardi/ Micaela Franchini
Tommaso Di Terlizzi/ Antonia Delucia/ Valerio Palumbo
Marialuisa Degiosa/ Stefano Quagliarella
Mayra Mastromarino/ Jime Ghirlandi/ Grazia Frappina
Graziana Colamussi/ Vito Montedoro/ Cosimo Cerri

Inaugurazione Venerdì 18 Ottobre 2013 ore 20.00
presso Officine Ufo Chiostro del Palazzo San Domenico in Rutigliano, via L.Tarantini, 28.

Visitabile fino al 28 Ottobre dal Lun-Ven ore 17.30 - 20.30.

Letto 1027 volte Ultima modifica il Giovedì, 24 Ottobre 2013 17:28