Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso clicca qui.

Approvo

Cosa sono i Cookie?
I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.
I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc.


Quali sono le principali tipologie di cookie?
Le due macro-categorie individuate dal Garante della Privacy sono: cookie “tecnici” e cookie “di profilazione”.
I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio” (cfr. art. 122, comma 1, del Codice Privacy).
Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso. Per l’installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti.
I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete. In ragione della particolare invasività che tali dispositivi possono avere nell’ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevede che l’utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi ed esprimere così il proprio valido consenso. Ad essi si riferisce l’art. 122 del Codice Privacy laddove prevede che “l’archiviazione delle informazioni nell’apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l’accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l’utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all’articolo 13 Codice Privacy, comma 3″.


Session e Persistent cookie
I Session cookie, che contengono l’informazione che viene utilizzata nella tua sessione corrente del browser. Questi cookie vengono automaticamente cancellati quando chiudi il browser. Nulla viene conservato sul tuo computer oltre il tempo di utilizzazione del sito.
I Persistent cookie, che vengono utilizzati per mantenere l’informazione che viene utilizzata nel periodo tra un accesso e l’altro al sito web, o utilizzati per finalità tecniche e per migliorare la navigazione sul sito. Questo dato permette ai siti di riconoscere che sei utente o visitatore già noto e si adatta di conseguenza. I cookie “persistenti” hanno una durata che viene fissata dal sito web e che può variare da pochi minuti a diversi anni.


Cookie di prima parte e di terze parti
Occorre tenere conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando (che può essere sinteticamente indicato come “editore”) o di un sito diverso che installa cookie per il tramite del primo (c.d. “terze parti”).
I cookie di prima parte sono creati e leggibili dal sito che li ha creati. I cookie di terze parti, invece, sono creati e leggibili da domini esterni al sito ed i cui dati sono conservati presso il soggetto terzo.
Al link www.youronlinechoices.com troverai informazioni su come funziona la pubblicità comportamentale e molte informazioni sui cookie oltre alle tappe da seguire per proteggere la privacy su internet.

Quali cookie utilizza il presente sito web, quali sono le loro principali caratteristiche e come negare il consenso a ciascuno dei cookie di profilazione
Il presente sito web può inviare all’utente i cookie di seguito indicati e brevemente descritti, per le finalità di seguito precisate.
Cookie di prima parte:
    •    consenso cookie (nome: “consenso_cookie”; finalità: memorizzazione del consenso all’utilizzo di cookie)
Cookie di terze parti:
    •    google-analytics.com (finalità: analisi statistiche in forma aggregata del traffico web)
    •    maps.google.com (finalità: embed di mappa interattiva)
    •    youtube.com (finalità: embed di video YouTube)
    •    slideshare.com (finalità: embed di presentazioni)
Per negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie potrai accedere ai link sopra riportati e seguire le indicazioni.
In alternativa, è sempre possibile seguire la procedura di disabilitazione (totale o selettiva) prevista dai principali browser:
    •    Google Chrome
    •    Mozilla Firefox
    •    Apple Safari
    •    Microsoft Internet Explorer

Bollenti Spiriti

Gallo de Panama, prosegue l'avventura del musical nato sul Gargano

05 Set
Vota questo articolo
(1 Vota)

Prosegue senza sosta l’avventura del musical inedito Gallo de Panama, nato sul Gargano per mano di Michele Bisceglia e prodotto da MAD MusicArtDoing di Mattinata, in collaborazione con i Laboratori ArteFacendo di San Giovanni Rotondo e la Betelgeuse & Watt Produzioni di Matteo Sansone.

Domenica 8 settembre 2013, presso l’auditorium del Museo Civico di Mattinata, avrà luogo la lettura ufficiale del copione del musical frutto del lavoro di una rete giovanile tutta pugliese che è riuscita a mettere insieme competenze e risorse di scuole di musica moderna, laboratori teatrali e scuole di danza ed in grado di trasformare le proprie passioni e professionalità in progettualità per il proprio Territorio.

Concluso con successo il casting, sono più di trenta le persone coinvolte nel progetto tra cantanti-attori, performer, musicisti, ballerini, coreografi e scenografi, vocal coaches, creativi e tecnici.

Enorme soddisfazione per il regista Antonio Torella, storico collaboratore di Giovanni Maria Lori, che afferma: << Dopo anni lontano da casa non avrei mai immaginato di poter trovare sul mio territorio le condizioni ideali per lavorare ad un progetto così importante, nel quale alla elevata qualità della componente artistica si accompagna uno spessore umano sorprendente in ognuno dei partecipanti al musical, quale che sia il compito affidatogli. Entrambi fattori determinanti per la buona riuscita del progetto >>.

Il musical, inedito, scritto da Michele Bisceglia, è un melting pot di stili, dal liberty al rock, che racconta un'avventurosa storia d'amore con musiche originali, costumi d'epoca mescolati a scenografie innovative.

La trama racconta di una città marinara della Francia settentrionale degli Anni Venti. Qui il giovane Maner, figlio di una nota famiglia di armatori bretoni con un futuro già prescrittogli dalla nascita, decide di tentare la sua sfida ottenendo la possibilità di misurarsi con il Mare in cambio di una promessa economica ai suoi finanziatori: quella di creare dal nulla una nuova rotta commerciale tra la Francia e le Americhe.

Questo moderno Ulisse si imbatte in un viaggio mozzafiato tra una tempesta e una serie di imprevisti che cambieranno per sempre le sue intenzioni. La lunga traversata lo porta infatti a Panama, dove da poco è stato inaugurato l'attraversamento del famoso Canale. Tra spie e cercatori di fortuna, altrettanti inquietanti figuri dall’incerto interesse, furfanti e donne di fede, Maner diventa l’eroe del popolo che lo acclama come “Gallo de Panama” dal nome dell’antica lingua neolatina parlata nel suo luogo d’origine, il Gallo, appunto.

Una metafora avvincente sulla vita degli uomini, mai sazi della propria ambizione e poi ridotti dal destino avverso a difendersi anche da se stessi. Una storia avventurosa, carica di pathos dove l’Amore è cantato in ogni sua manifestazione: quello incoraggiante di un padre verso il figlio e quello di una madre che assiste inerme al rapimento del proprio bambino; quello consueto tra due persone che si amano e che a volte stentano a capirsi; quello immaginato e non corrisposto; quello verso la propria Terra e quello della Fede; quello dei maestri verso i propri allievi e quello commovente e struggente di chi resta spettatore dell’amore altrui.

Il colpo di scena finale permetterà agli spettatori di riconoscersi nelle parole della bella Lorn’Anne: “Non si può smettere di amare. L’amore è uno solo, e per una persona sola. Il resto è finzione, il resto è illusione. Il resto è solo il resto!”

www.gallodepanama.it

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Letto 1146 volte Ultima modifica il Giovedì, 05 Settembre 2013 13:37