Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso clicca qui.

Approvo

Cosa sono i Cookie?
I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.
I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc.


Quali sono le principali tipologie di cookie?
Le due macro-categorie individuate dal Garante della Privacy sono: cookie “tecnici” e cookie “di profilazione”.
I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio” (cfr. art. 122, comma 1, del Codice Privacy).
Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso. Per l’installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti.
I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete. In ragione della particolare invasività che tali dispositivi possono avere nell’ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevede che l’utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi ed esprimere così il proprio valido consenso. Ad essi si riferisce l’art. 122 del Codice Privacy laddove prevede che “l’archiviazione delle informazioni nell’apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l’accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l’utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all’articolo 13 Codice Privacy, comma 3″.


Session e Persistent cookie
I Session cookie, che contengono l’informazione che viene utilizzata nella tua sessione corrente del browser. Questi cookie vengono automaticamente cancellati quando chiudi il browser. Nulla viene conservato sul tuo computer oltre il tempo di utilizzazione del sito.
I Persistent cookie, che vengono utilizzati per mantenere l’informazione che viene utilizzata nel periodo tra un accesso e l’altro al sito web, o utilizzati per finalità tecniche e per migliorare la navigazione sul sito. Questo dato permette ai siti di riconoscere che sei utente o visitatore già noto e si adatta di conseguenza. I cookie “persistenti” hanno una durata che viene fissata dal sito web e che può variare da pochi minuti a diversi anni.


Cookie di prima parte e di terze parti
Occorre tenere conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando (che può essere sinteticamente indicato come “editore”) o di un sito diverso che installa cookie per il tramite del primo (c.d. “terze parti”).
I cookie di prima parte sono creati e leggibili dal sito che li ha creati. I cookie di terze parti, invece, sono creati e leggibili da domini esterni al sito ed i cui dati sono conservati presso il soggetto terzo.
Al link www.youronlinechoices.com troverai informazioni su come funziona la pubblicità comportamentale e molte informazioni sui cookie oltre alle tappe da seguire per proteggere la privacy su internet.

Quali cookie utilizza il presente sito web, quali sono le loro principali caratteristiche e come negare il consenso a ciascuno dei cookie di profilazione
Il presente sito web può inviare all’utente i cookie di seguito indicati e brevemente descritti, per le finalità di seguito precisate.
Cookie di prima parte:
    •    consenso cookie (nome: “consenso_cookie”; finalità: memorizzazione del consenso all’utilizzo di cookie)
Cookie di terze parti:
    •    google-analytics.com (finalità: analisi statistiche in forma aggregata del traffico web)
    •    maps.google.com (finalità: embed di mappa interattiva)
    •    youtube.com (finalità: embed di video YouTube)
    •    slideshare.com (finalità: embed di presentazioni)
Per negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie potrai accedere ai link sopra riportati e seguire le indicazioni.
In alternativa, è sempre possibile seguire la procedura di disabilitazione (totale o selettiva) prevista dai principali browser:
    •    Google Chrome
    •    Mozilla Firefox
    •    Apple Safari
    •    Microsoft Internet Explorer

Bollenti Spiriti

Vivi un’esperienza di Design Thinking e Teampreneurship

30 Apr
Vota questo articolo
(0 Voti)

Grazie all’iniziativa LdB – Testimonianze il 3 maggio a partire dalle 16.30 si terrà a The HUB Bari un workshop su due metodologie di lavoro poco diffuse sul nostro territorio ma molto innovative: Design Thinking e Teampreneurship.

Il programma del workshop segue la metodologia di “apprendimento attivo” Team Academy, che ha già formato oltre 700 imprenditori di successo in Finlandia e che ha trovato ampio successo in tutta Europa.
logo buildUpIl workshop sarà anche la presentazione ufficiale del primo programma nato all’interno di The Hub Bari, buildUp – impara imprendendo.

Il metodo Team Academy si basa sul lavoro di squadra e sul “Learning by doing” che implica la creazione e lo sviluppo di una impresa effettivamente operante sul mercato.

Il team è l’elemento centrale del processo che permette di imparare le abilità e le competenze necessarie, grazie alla pratica continua. I coaches sono le figure che facilitano questo processo, ricoprendo un ruolo simile a quello di un allenatore sportivo. Il loro lavoro è orientare, consigliare, fare domande, porre obiettivi, motivare, fare da supervisori, raccontare esperienze e casi di successo.

La metodologia di sviluppo dei progetti invece, si basa sul Design thinking, una soluzione che ha dimostrato la sua efficacia, soprattutto negli ultimi anni. La metodologia del design thinking ha il suo centro nelle persone e applica la sperimentazione permanente come elemento essenziale di sviluppo dei progetti.

Obiettivo del workshop è offrire, nelle quattro ore a disposizione, un metodo di apprendimento differente che posiziona il team (le persone) e il progetto al centro del business.

Per iscriversi al Workshop Design Thinking e Teampreneurship occorre registrarsi gratuitamente su Eventbrite.

 

Programma del Workshop Design Thinking e Teampreneurship

  • Introduzione al Design Thinking e alla Teampreneurship.
  • Inizio workshop: divisione dei partecipanti al workshop in gruppi da 5-10 partecipanti.
  • Sessione di dialogo: ogni partecipante presenta il proprio progetto e insieme al gruppo seleziona quello su cui si lavorerà durante la giornata. Obiettivo di tutto il percorso di quattro ore sarà trasmettere la metodologia di lavoro che sarà alla base del programma buildUp.
  • Sessione Empatica: all’interno di ogni singolo gruppo ci si dividerà in coppie cercando di far emergere delle empatie attraverso alcuni esercizi/giochi. Questa sarà la fase di generazione di idee o brainstorming, l’obiettivo è generare una mappa empatica che includa 50 idee capaci di far fare il salto di qualità al progetto. Da queste 50 idee ne verrà selezionata una sola!
  • Sessione di prototipazione: durante questa fase si studierà la maniera per rappresentare praticamente l’idea nata dalle fasi anteriori, partendo dagli elementi emersi nella sessione empatica. E’ ancora una fase di testing e sperimentazione, quindi il “prototipo” potrà essere ancora modellato attraverso delle dinamiche di lavoro di team.
  • Presentazione dei risultati: ogni gruppo si divertirà a presentare i risultati ottenuti attraverso delle modalità differenti dalle classiche slides.

Protagonisti del workshop

Félix Lozano

Imprenditore e creativo. Careholder di HUB Madrid e membro della community Team Academy. Specializzato in gestione d’impresa, Economia sociale e cooperativa e Direzione strategica nell’era dell’informazione. Ha realizzato diversi lavori presso l’Università di Stanford (USA), facendo parte del movimento “design thinking to tackle social problems”; e nel Centro Europeo dell’Economia dell’esperienza, sviluppato all’interno del programma Prima Vera Research dell’Università di Amsterdam. Collabora con il Global Startup Workshop (MIT). Ha preso parte ad oltre 200 progetti di innovazione multidisciplinare per enti pubblici e privati.

Juan Freire

Socio fondatore e direttore del dipartimento di innovazione di Barrabés Next, agenzia di consulenza specializzata nella trasformazione e innovazione delle organizzazioni. Socio fondatore di Teamlabs, cooperativa che sviluppa progetti educativi centrati sull’apprendimento attivo in team. Attualmente è tutor di progetti del Master Strategic Desgin Labs dell Istituto Europeo di Design (IED) di Madrid. La sua attività professionale è centrata nella creazione, consulenza e implementazione di progetti su: strategia e gestione dell’innovazione nelle aziende e nelle organizzazioni; gestione ambientale, urbana e territoriale; gestione culturale; cultura digitale e educazione.

Martina Minnucci

Architetto dell’ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori di Roma e Provincia. Tra il 2005 e il 2006 è stata studentessa di intercambio universitario nell’Università Pubblica di Santiago del Cile e dal 2007 al 2009. Nel 2011 si è specializzata in Cooperazione per lo Sviluppo di Insediamenti Umani nel Terzo Mondo (Cattedra Unesco della ETSAM). Attivista urbana e designer, crede nell’architettura e nel design come strumenti per migliorare le relazioni sociali, medio ambientali ed economiche. Da gennaio 2012 lavora come libero professionista in progetti di disegno, architettura e urbanistica partecipativa. A gennaio 2013 fonda a Madrid insieme a Juan Freire l’impresa di design di prodotti “mmodulUS“.


Attività realizzata con il contributo dell’Iniziativa Laboratori dal Basso, azione della Regione Puglia cofinanziata dalla UE attraverso il PO FSE 2007-2013

Letto 2149 volte

Progetto collegato

tutte le news