Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso clicca qui.

Approvo

Cosa sono i Cookie?
I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.
I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc.


Quali sono le principali tipologie di cookie?
Le due macro-categorie individuate dal Garante della Privacy sono: cookie “tecnici” e cookie “di profilazione”.
I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio” (cfr. art. 122, comma 1, del Codice Privacy).
Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso. Per l’installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti.
I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete. In ragione della particolare invasività che tali dispositivi possono avere nell’ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevede che l’utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi ed esprimere così il proprio valido consenso. Ad essi si riferisce l’art. 122 del Codice Privacy laddove prevede che “l’archiviazione delle informazioni nell’apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l’accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l’utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all’articolo 13 Codice Privacy, comma 3″.


Session e Persistent cookie
I Session cookie, che contengono l’informazione che viene utilizzata nella tua sessione corrente del browser. Questi cookie vengono automaticamente cancellati quando chiudi il browser. Nulla viene conservato sul tuo computer oltre il tempo di utilizzazione del sito.
I Persistent cookie, che vengono utilizzati per mantenere l’informazione che viene utilizzata nel periodo tra un accesso e l’altro al sito web, o utilizzati per finalità tecniche e per migliorare la navigazione sul sito. Questo dato permette ai siti di riconoscere che sei utente o visitatore già noto e si adatta di conseguenza. I cookie “persistenti” hanno una durata che viene fissata dal sito web e che può variare da pochi minuti a diversi anni.


Cookie di prima parte e di terze parti
Occorre tenere conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando (che può essere sinteticamente indicato come “editore”) o di un sito diverso che installa cookie per il tramite del primo (c.d. “terze parti”).
I cookie di prima parte sono creati e leggibili dal sito che li ha creati. I cookie di terze parti, invece, sono creati e leggibili da domini esterni al sito ed i cui dati sono conservati presso il soggetto terzo.
Al link www.youronlinechoices.com troverai informazioni su come funziona la pubblicità comportamentale e molte informazioni sui cookie oltre alle tappe da seguire per proteggere la privacy su internet.

Quali cookie utilizza il presente sito web, quali sono le loro principali caratteristiche e come negare il consenso a ciascuno dei cookie di profilazione
Il presente sito web può inviare all’utente i cookie di seguito indicati e brevemente descritti, per le finalità di seguito precisate.
Cookie di prima parte:
    •    consenso cookie (nome: “consenso_cookie”; finalità: memorizzazione del consenso all’utilizzo di cookie)
Cookie di terze parti:
    •    google-analytics.com (finalità: analisi statistiche in forma aggregata del traffico web)
    •    maps.google.com (finalità: embed di mappa interattiva)
    •    youtube.com (finalità: embed di video YouTube)
    •    slideshare.com (finalità: embed di presentazioni)
Per negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie potrai accedere ai link sopra riportati e seguire le indicazioni.
In alternativa, è sempre possibile seguire la procedura di disabilitazione (totale o selettiva) prevista dai principali browser:
    •    Google Chrome
    •    Mozilla Firefox
    •    Apple Safari
    •    Microsoft Internet Explorer

Bollenti Spiriti

RELAZIONE INTERMEDIA PROGETTO FRED 2012

04 Apr
Scritto da  in BLOG BOLLENTI SPIRITI
Vota questo articolo
(0 Voti)
PROGETTO FRED 2012
PROGETTO FRED 2012

 

FRED 2012 partecipazione e aggregazione tra arte, architettura e archeologia industriale

Relazione intermedia

Origini, motivazioni, contenuti, dell’idea progettuale nascono naturalmente dal fluire di emozioni che hanno contraddistinto alcuni “momenti di conoscenza” dello spazio che ci ospita.

Sin dal primo momento abbiamo voluto connotare in maniera forte e inequivocabile il legame esistente tra la struttura recuperata che vive col nome di Laboratorio urbano GOS e la restante parte dell’intera Area dell’Ex-Distilleria che rappresenta la scenografia urbana che appare quotidianamente sotto i nostri occhi e quelli di chiunque oltrepassi il varco d’ingresso al GOS.

Le reazioni possibili vanno a collocarsi in tutti i punti della sensibilità possibile… dalla richiesta di abbattimento “del rudere” – che invece è un bene vincolato dalla Soprintendenza, come la struttura già recuperata che abbiamo in affidamento… (parte subito la filastrocca, per ognuno di noi dello staff, impegnati a trasmettere piccoli saperi e conoscenze acquisite su quell’area…) …al dolore per il tardato recupero che mette a rischio l’esistenza strutturale di una parte degli immobili.

Esiste una storia…  Esiste una storia che va testimoniata, che deve essere condivisa per le sue valenze storiche, umane, emozionali… esiste una storia che si ha il dovere di non relegare nel dimenticatoio. Esiste una storia fatta di uomini che hanno creato, nel 1981, il F.R.E.D. Forum del Riuso dell’Ex-Distilleria,  cui noi del GOS sentiamo di dovere riconoscenza. In fondo è grazie a chi ha saputo scendere in piazza, rimboccarsi le maniche e credere in un sogno che dobbiamo il nostro stare in quello spazio fisico, che diversamente sarebbe sepolto sotto tonnellate di cemento armato.

Obiettivo del progetto “FRED 2012 Partecipazione e aggregazione tra arte, architettura ed archeologia industriale” è diffondere la cultura della tutela e della valorizzazione degli spazi pubblici soprattutto in rapporto al territorio del quale sono elemento peculiare.

 

Far comprendere l’importanza del patrimonio pubblico, percepito in una continua integrazione con le vicende storiche e i mutamenti sociali, è un impegno che deve rivolgersi alle nuove generazioni perché abbiano consapevolezza del passato per proiettarsi in un futuro di cui essere protagonisti.

 

In questo spirito si sta sviluppando il progetto “FRED 2012” , di cui il Laboratorio Urbano GOS Giovani Open Space è la prima area di sperimentazione: un invito ai giovani ad esplorare il proprio territorio, a prendersene cura, a riconquistarlo e a rinnovarlo per realizzare un percorso di creatività che stimoli il concetto di cittadinanza attiva e metta in relazione un sistema virtuoso di relazioni sociali e culturali. FRED 2012 è la riapertura di un Forum permanente che riaggancia un Luogo ed una Storia del passato, quella dell’area dell’ex-Distilleria, e la fa propria attraverso il dialogo con le nuove generazioni.

Per questo abbiamo creato un grande momento di partecipazione…. un concorso, un bando pubblico destinato a finanziare, attraverso l'attribuzione di un contributo di 3.000,00 ( Tremila/00 ) euro  la realizzazione di  cinque progetti innovativi per la valorizzazione dell’area dell’ex-Distilleria e della sua Storia ( www.progettofred.it )

Siamo stati sommersi dalle proposte… n. 34 progetti provenienti da 16 Associazioni e 18 Gruppi informali composti almeno da tre giovani. Le proposte sono pervenute da Andria ( 3 ), Bari ( 1 ), Barletta (17), Canosa (2), Minervino (1), Trani (9), Troia (1).

Ora li stiamo valutando…. La commissione, composta dai rappresentanti del GOS, dell’Ordine degli Architetti della BAT, del Comune di Barletta, del Politecnico di Bari e dall’Accademia delle Belle Arti di Foggia avrà il compito di selezionare i migliori progetti legati alla tutela e alla valorizzazione dell’area dell’ex-Distilleria ed incorniciarli nel contesto della cultura, della storia e della tradizione locale nell'attuazione di azioni ( concorsi, mostre, docufilm, spot, laboratori teatrali, animazioni territoriali, e-book, pubblicazioni, ect. )  in grado di esprimere la creatività giovanile nelle sue varie forme ( grafica, fotografia, xilografia, video, teatro, ect. )

Le attività selezionate saranno realizzate, da Maggio a Dicembre, all’interno del GOS, i cui spazi ( Auditorium, Sala di registrazione, Open Space ), in questi giorni,  sono resi ancora più belli e funzionali grazie alle nuove dotazioni tecnologiche ed impiantistiche, ai nuovi adeguamenti, alla creazione di una regia audio/video/luci opposta al palco, ai tendaggi oscuranti, all’insonorizzazione ambientale.

FRED continua...

 

Letto 1308 volte Ultima modifica il Martedì, 11 Giugno 2013 13:46