Stampa questa pagina

bando associazionismo giovanile - “GIOVANI E SPAZI URBANI: LUOGHI E NON LUOGHI DI AGGREGAZIONE E CITTADINANZA ATTIVA”

12 Mar
Scritto da  in BLOG BOLLENTI SPIRITI
Vota questo articolo
(1 Vota)

ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE “OCCHI VERDI”
AREA POLITICHE GIOVANILI


BANDO DI SELEZIONE
INCHIESTA GIORNALISTICA


“GIOVANI E SPAZI URBANI: LUOGHI E NON LUOGHI DI AGGREGAZIONE E
CITTADINANZA ATTIVA”
Scadenza: Lunedì 15 APRILE 2013
All’interno del progetto “OFFICINE U.F.O. Universi Fortemente Onirici–rete integrata
per lo sviluppo di percorsi artistici, di autogestione e di auto imprenditoria”
finanziato dall’ Avviso Pubblico per il sostegno alla gestione degli spazi pubblici per
la creatività giovanile della Regione Puglia.
Art. 1
Oggetto del Bando
Il bando intende ricentrare l’attenzione su uno dei bisogni da sempre chiaramente
espressi dalla maggior parte di adolescenti e giovani: quello degli spazi aggregativi e
associativi.
I partecipanti al bando dovranno realizzare un’inchiesta giornalistica con interviste
agli stakeholder quali educatori, operatori sociali, animatori, operatori di
Informagiovani e dell’orientamento, allenatori, volontari, scout, rappresentanti di
classe e d’istituto, sacerdoti, operatori del Terzo Settore.
L’elaborato dovrà basarsi sull’analisi della sfaccettata realtà dei centri giovanili: dai
luoghi educativi più classici (doposcuola, oratori, centri educativi) a quelli autogestiti
da giovani e adulti (i centri sociali comunitari e/o di quartiere), dai centri di
aggregazione, alle factory, dagli Informagiovani ai live club, dai circoli, alle sale
prove, dalle associazioni giovanili che svolgono attività di tipo sociale, culturale,
artistica alle palestre. Il fine è di mettere al centro una serie di analisi sulla funzione
e sul senso degli spazi aggregativi a disposizione per adolescenti e giovani, con uno
sguardo anche a proposte, consigli, progetti, sviluppi futuri per una consapevole e
creativa rinascita urbana. Gli spazi ricreativi, infatti, stimolano alla cittadinanza
attiva, alla coesione sociale, allo sviluppo locale, alla creazione di nuove opportunità
di lavoro, sono luoghi di relazioni, di partecipazione, creatività, costruzione
d’identità, rafforzamento dell’autonomia e integrazione, talvolta importanti nella
lotta contro la disoccupazione, l’insuccesso scolastico e l’esclusione sociale.
L’autore vincitore avrà la possibilità di collaborare con i tecnici della ventidue.tv nel
trasformare la sua inchiesta giornalistica in reportage televisivo ed un buono di libri
o prodotti multimediali del valore di Euro 300,00, così da potenziare gli strumenti di
indagine e videoediting a sua disposizione.
La sperimentazione degli strumenti, dei linguaggi e delle peculiarità della web tv, è
un modo per avvicinare i partecipanti all’uso delle odierne tecnologie quali
strumento privilegiato di comunicazione e di espressione creativa delle giovani
generazioni. Il reportage televisivo sarà dunque un modo per accendere un riflettore
sull’universo multimediale, evidenziandone le potenzialità e incoraggiando gli autori.
Focalizzare l’attenzione sulle tematiche giovanili risponde all’esigenza espressa dalle
Amministrazioni Comunali di strutturare un sistema che favorisca e renda dinamico
il dialogo fra il livello politico-amministrativo ed i giovani cittadini. Tale intenzione
riveste una duplice finalità: da una parte soddisfare il bisogno delle Pubbliche
Amministrazioni di creare canali diretti, informali, interattivi, flessibili, innovativi
facilmente fruibili e tecnologicamente avanzati con il mondo del Terzo Settore e la
cittadinanza giovanile per la diffusione di politiche, programmi, eventi, iniziative; e
dall’altra quella dei giovani stessi di poter sperimentare le proprie competenze in
spazi di co-working strutturati. Focalizzare l’attenzione sulle tematiche giovanili
inoltre guiderà l’associazione di promozione sociale “Occhi Verdi” e le Officine
U.F.O. nel delicato ruolo di “agenzia di comunicazione dedicata” ossia piattaforma di
scambio e confronto di prassi, occasione di condivisione e scambio di conoscenze ed
esperienze.
Art. 2
Destinatari
La partecipazione al Bando è gratuita ed è rivolta ai giovani aspiranti giornalisti che
abbiano un’età compresa dai 13 ai 30 anni.
Art.3
Requisiti per l’ammissione
Per l’accesso alla selezione, i beneficiari dovranno possedere i seguenti requisiti:
• Avere un età non inferiore ai 13 anni e non superiore ai 30 anni.
• Essere residente sul territorio della Regione Puglia.
Art.4
Presentazione della domanda
Gli interessati potranno presentare domanda di partecipazione secondo il modello
predisposto scaricabile dal sito Bollenti Spiriti della Regione Puglia, dal sito e dal
profilo facebook Officine Ufo, dal sito del Comune di Rutigliano area Politiche
Giovanili.
Si dovrà allegare:
• L’inchiesta giornalistica in formato elettronico (file word)
• Fotocopia di un valido documento di riconoscimento
• Scheda di candidatura
La documentazione di cui sopra dovrà essere inviata o in formato elettronico
all’indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o recapitata a mano presso le Officine Ufo
(sportello Banca del Tempo) il Martedì dalle 10:30 alle 12:30 e il Venerdì dalle 17:30
alle 19:30, presso il Chiostro del Palazzo San Domenico, via L. Tarantini, 28,
Rutigliano.
Le domande dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12:00 di lunedì 15 aprile
2013, pena l’esclusione dalle procedure di ammissione.
Art.5
Criteri di selezione
La selezione dei candidati sarà effettuata da parte dei responsabili dell’area audio
video dell’associazione di promozione sociale “Occhi Verdi” e dalla redazione della
Ventidue.tv
Il materiale dovrà essere inedito;
Art.6
Esito della selezione
I risultati della selezione saranno pubblicati sul sito di Bollenti Spiriti e di Officine
U.F.O e affissi presso la segreteria di Officine U.F.O. nel Chiostro del Palazzo San
Domenico, via L. Tarantini, 28, Rutigliano.
Art. 7
Premio
La giuria selezionerà il lavoro migliore che si aggiudicherà i seguenti premi:
• Un buono di libri o prodotti multimediali del valore di Euro 300,00.
• Realizzazione dell’inchiesta giornalistica televisiva e pubblicazione della
stessa sulla Ventidue.tv.
Art.8
Informazioni
Per ulteriori informazioni è possibile scrivere all’indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Art.10
Responsabilità
Ogni autore è personalmente responsabile dei contenuti delle opere inviate. La
partecipazione al Bando implica la completa accettazione del presente regolamento,
sollevando l’organizzazione da ogni responsabilità civile e penale nei confronti di
terzi.

Letto 1735 volte