Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso clicca qui.

Approvo

Cosa sono i Cookie?
I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.
I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc.


Quali sono le principali tipologie di cookie?
Le due macro-categorie individuate dal Garante della Privacy sono: cookie “tecnici” e cookie “di profilazione”.
I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio” (cfr. art. 122, comma 1, del Codice Privacy).
Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso. Per l’installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti.
I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete. In ragione della particolare invasività che tali dispositivi possono avere nell’ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevede che l’utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi ed esprimere così il proprio valido consenso. Ad essi si riferisce l’art. 122 del Codice Privacy laddove prevede che “l’archiviazione delle informazioni nell’apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l’accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l’utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all’articolo 13 Codice Privacy, comma 3″.


Session e Persistent cookie
I Session cookie, che contengono l’informazione che viene utilizzata nella tua sessione corrente del browser. Questi cookie vengono automaticamente cancellati quando chiudi il browser. Nulla viene conservato sul tuo computer oltre il tempo di utilizzazione del sito.
I Persistent cookie, che vengono utilizzati per mantenere l’informazione che viene utilizzata nel periodo tra un accesso e l’altro al sito web, o utilizzati per finalità tecniche e per migliorare la navigazione sul sito. Questo dato permette ai siti di riconoscere che sei utente o visitatore già noto e si adatta di conseguenza. I cookie “persistenti” hanno una durata che viene fissata dal sito web e che può variare da pochi minuti a diversi anni.


Cookie di prima parte e di terze parti
Occorre tenere conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando (che può essere sinteticamente indicato come “editore”) o di un sito diverso che installa cookie per il tramite del primo (c.d. “terze parti”).
I cookie di prima parte sono creati e leggibili dal sito che li ha creati. I cookie di terze parti, invece, sono creati e leggibili da domini esterni al sito ed i cui dati sono conservati presso il soggetto terzo.
Al link www.youronlinechoices.com troverai informazioni su come funziona la pubblicità comportamentale e molte informazioni sui cookie oltre alle tappe da seguire per proteggere la privacy su internet.

Quali cookie utilizza il presente sito web, quali sono le loro principali caratteristiche e come negare il consenso a ciascuno dei cookie di profilazione
Il presente sito web può inviare all’utente i cookie di seguito indicati e brevemente descritti, per le finalità di seguito precisate.
Cookie di prima parte:
    •    consenso cookie (nome: “consenso_cookie”; finalità: memorizzazione del consenso all’utilizzo di cookie)
Cookie di terze parti:
    •    google-analytics.com (finalità: analisi statistiche in forma aggregata del traffico web)
    •    maps.google.com (finalità: embed di mappa interattiva)
    •    youtube.com (finalità: embed di video YouTube)
    •    slideshare.com (finalità: embed di presentazioni)
Per negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie potrai accedere ai link sopra riportati e seguire le indicazioni.
In alternativa, è sempre possibile seguire la procedura di disabilitazione (totale o selettiva) prevista dai principali browser:
    •    Google Chrome
    •    Mozilla Firefox
    •    Apple Safari
    •    Microsoft Internet Explorer

Bollenti Spiriti

Questa sera "Girlfriend in a coma" in proiezione gratuita a Bari

01 Mar
Vota questo articolo
(0 Voti)

Oggi, venerdì 1 marzo, alle ore 20:30, sarà proiettato al cinema Esedra (largo Curi, Bari) Girlfriend in a Coma, un film documentario realizzato nel 2012 da Bill Emmott (ex direttore della rivista britannica The Economist) e da Annalisa Piras, prodotto da Springshot Productions. Il film è stato proiettato per la prima volta a Londra, il 26 novembre 2012, presso l’Institute of Contemporary Arts.

IL LINK ALL'EVENTO FACEBOOK: https://www.facebook.com/events/425960250825506
 

Ringrazio Chiara De Gennaro per questa descrizione:

"Il documentario si interroga sulla situazione politica italiana e sul processo di declino economico e sociale subito dal Paese nel precedente ventennio. La tesi del documentario è che questo processo è il frutto di una situazione peculiare all’Italia, un collasso morale che ha colpito il paese e che non trova riscontro in nessun’altra nazione del mondo occidentale.

Il documentario si mostra fortemente critico nei confronti di Silvio Berlusconi, della sua attività di governo. Al contrario l’ultimo anno di governo Monti viene presentato come una rinascita nonostante i fallimenti, imputati solo alla scarsa durata dello stesso. Il tentativo dell’autore di comprendere il fenomeno della “Mala Italia” e contrapporlo a quello della “Buona Italia” lo porta a documentare interviste a diversi esponenti della politica, dell’economia e della cultura italiana: verranno intervistate personalità politiche come Mario Monti, lo scrittore Umberto Eco , il regista Nanni Moretti, Lorella Zanardo, l’amministratore delegato di Fiat, Sergio Marchionne, lo scrittore impegnato nella lotta contro la mafia, Roberto Saviano, la politica ed ex commissario europeo Emma Bonino e la segretaria generale della CGIL, Susanna Camusso. Il film non è un documentario “anti-Berlusconi” né ha per obiettivo lo screditamento dell’Italia. Sarebbe piuttosto un atto d’amore verso il Bel Paese, una sorta di “chiamata alle armi” degli italiani onesti e un invito rivolto in particolare ai giovani, ad impegnarsi per far uscire dalla crisi l’Italia e determinarne un cambiamento in meglio.

Nato come un evento che avrebbe coinvolto uno sparuto gruppo di ragazzi, promotori dell’idea, l’evento ha raccolto il consenso dell’attenta popolazione giovanile barese che, in numero sempre maggiore, ha aderito all’iniziativa, tanto da dover predisporre una location più ampia, disponibile ad accogliere i tantissimi ragazzi desiderosi di poter discutere, confrontare e mettere in comune le proprie idee, le proprie speranze ed i propri progetti per il futuro in un Paese che, oggi, non riserva alcuna certezza. In un momento di massima precarietà ed instabilità politica, sociale ed economica, la spinta della rinascita parte dal basso e, mentre ai piani alti, si crea e si distrugge (e niente, pare, trasformarsi), ai piani inferiori si avverte, forte, un desiderio di rivalsa, di riappropriarsi di spazi, diritti e futuro, da lungo tempo negati. E’ la Buona Italia che si risveglia."

Letto 1759 volte Ultima modifica il Venerdì, 01 Marzo 2013 09:29

Video

Trailer di Girlfriend in a coma