Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso clicca qui.

Approvo

Cosa sono i Cookie?
I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.
I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc.


Quali sono le principali tipologie di cookie?
Le due macro-categorie individuate dal Garante della Privacy sono: cookie “tecnici” e cookie “di profilazione”.
I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio” (cfr. art. 122, comma 1, del Codice Privacy).
Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso. Per l’installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti.
I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete. In ragione della particolare invasività che tali dispositivi possono avere nell’ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevede che l’utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi ed esprimere così il proprio valido consenso. Ad essi si riferisce l’art. 122 del Codice Privacy laddove prevede che “l’archiviazione delle informazioni nell’apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l’accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l’utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all’articolo 13 Codice Privacy, comma 3″.


Session e Persistent cookie
I Session cookie, che contengono l’informazione che viene utilizzata nella tua sessione corrente del browser. Questi cookie vengono automaticamente cancellati quando chiudi il browser. Nulla viene conservato sul tuo computer oltre il tempo di utilizzazione del sito.
I Persistent cookie, che vengono utilizzati per mantenere l’informazione che viene utilizzata nel periodo tra un accesso e l’altro al sito web, o utilizzati per finalità tecniche e per migliorare la navigazione sul sito. Questo dato permette ai siti di riconoscere che sei utente o visitatore già noto e si adatta di conseguenza. I cookie “persistenti” hanno una durata che viene fissata dal sito web e che può variare da pochi minuti a diversi anni.


Cookie di prima parte e di terze parti
Occorre tenere conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando (che può essere sinteticamente indicato come “editore”) o di un sito diverso che installa cookie per il tramite del primo (c.d. “terze parti”).
I cookie di prima parte sono creati e leggibili dal sito che li ha creati. I cookie di terze parti, invece, sono creati e leggibili da domini esterni al sito ed i cui dati sono conservati presso il soggetto terzo.
Al link www.youronlinechoices.com troverai informazioni su come funziona la pubblicità comportamentale e molte informazioni sui cookie oltre alle tappe da seguire per proteggere la privacy su internet.

Quali cookie utilizza il presente sito web, quali sono le loro principali caratteristiche e come negare il consenso a ciascuno dei cookie di profilazione
Il presente sito web può inviare all’utente i cookie di seguito indicati e brevemente descritti, per le finalità di seguito precisate.
Cookie di prima parte:
    •    consenso cookie (nome: “consenso_cookie”; finalità: memorizzazione del consenso all’utilizzo di cookie)
Cookie di terze parti:
    •    google-analytics.com (finalità: analisi statistiche in forma aggregata del traffico web)
    •    maps.google.com (finalità: embed di mappa interattiva)
    •    youtube.com (finalità: embed di video YouTube)
    •    slideshare.com (finalità: embed di presentazioni)
Per negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie potrai accedere ai link sopra riportati e seguire le indicazioni.
In alternativa, è sempre possibile seguire la procedura di disabilitazione (totale o selettiva) prevista dai principali browser:
    •    Google Chrome
    •    Mozilla Firefox
    •    Apple Safari
    •    Microsoft Internet Explorer

Bollenti Spiriti

Quattro corsi di formazione gratuita alla Casa della Musica Livello Undiciottavi

15 Feb
Vota questo articolo
(0 Voti)

LIVELLO UNDICIOTTAVI
LA CASA DELLA MUSICA 2.0
PRESENTA

4WORKS: BE WHAT YOU WANT
Il Livello Undiciottavi di Trepuzzi, si prepara ad essere molto più della casa della musica: sarà la casa delle idee, della formazione multimediale, delle tecnologie, delle sperimentazioni audiovisive, delle arti.
Immaginate un luogo dove ogni nuova forma di creatività, progettualità e innovazione tecnologia e artistica sia per tutti e a disposizione di tutti.
Un luogo in cui la musica, l’arte e i nuovi media si incontrano sinergicamente per formare le nuove e più richieste figure professionali del futuro.
Nasce 4works e si torna tutti a scuola.
Quattro corsi base per ritagliarsi il proprio spazio nella competitiva sfera professionale e per avere l’opportunità di acquisire strumenti e nozioni utili per lavorare a quello che più amiamo. 
Social media marketing, Performance live vj, ufficio stampa 2.0 e self promotion, Espressione visiva, i quattro corsi in programma alla casa della musica, che diventa 2.0 per accogliere nuove esperienze e formare i giovani professionisti della multimedialità.
Parte integrante del percorso formativo proposto dal corso è lo stage dove gli studenti potranno essere coinvolti nelle diverse fasi di ideazione e realizzazione dei progetti in programma. 
Al termine dei corsi infatti, verranno scelti due stagisti per materia, che parteciperanno attivamente ai lavori della 11-8 records e potranno sfruttare le proprie competenze, le proprie attitudini e talento. 
Lo stage sarà un’occasione per crescere professionalmente e formarsi un background in un ambiente dinamico, giovane e professionale. 

A partire da fine febbraio e per tutto il mese di marzo si partirà con i primi 4 corsi:

-CORSO DI SOCIAL MEDIA MARKETING for MUSIC INDUSTRY
a cura di Socialab TTT
-CORSO DI LIVE PERFOMANCE VJ
a cura di glowarp.coM
-CORSO DI COMUNICAZIONE VISIVA 
a cura di Odd Episodes
-CORSO DI UFFICIO STAMPA 2.0 e SELF PROMOTION


| SOCIAL MEDIA MARKETING FOR MUSIC INDUSTRY| 
Nell’era delle rivoluzioni digitali il bisogno di comunicare e di essere informati saranno soddisfatti da interazioni attive e collaborative che coinvolgeranno persone, mondi ed esperienze che guidano la nuova comunicazione globale.
I nuovi media e lo sviluppo dei nuovi strumenti multimediali e interattivi hanno dato vita a inedite forme di comunicazione, socialità e conoscenza.
Oggi è fondamentale comunicare online, essere presenti nel web è una prerogativa di ogni Band, dj, locale o musicista. La comunicazione tradizionale e offline deve essere integrata con la nuova comunicazione digitale e interattiva. 
Si sta assistendo alla nascita di una noosfera, un ambiente informazionale globale che comprende il cyberspazio e i sistemi informazionali come i media, sia nella loro accezione tradizionale sia in quella innovativa: mass media, new media, social media. Il New Media Marketing è quella branca del marketing che si occupa di promuovere un brand, un’azienda o un leader attraverso i canali digitali e del web. 
Il Corso mira a fornire gli strumenti e le conoscenze adatte per utilizzare i Social Media e i canali digitali per promuovere un musicista, una band, un evento, o locali musicali. 
Il corso dà l’opportunità di imparare come si imposta una strategia di comunicazione e promozione aziendale attraverso gli strumenti di marketing e advertising messi a disposizione dal web 2,0 e 3.0.
Il corso rappresenta un’opportunità unica per apprendere le logiche del social marketing che i professionisti del settore, soprattutto quelle rivolte alla autopromozionione, non possono più ignorare. Il corso offre una panoramica delle tecniche più innovative e permette di apprendere rapidamente
le informazioni di base per impostare un efficace piano di new media marketing.

Durata: 20 ore 
Il corso è rivolto a professionisti del settore della musica, etichette discografiche, Bands, musicisti, djs, responsabili del marketing e della comunicazione, brand e product manager, web marketing manager, studenti di comunicazione.
La formazione è corredata da numerosi esempi concreti e di successo. Le lezionisaranno interattive e pratiche per dare l’opportunità ad ogni partecipante di cimentarsi in casi concreti di social media marketing. 

Docenti: Miriam Torrente, dopo la laurea in Business Administration conseguita presso l’Università di Barcellona, ha partecipato al progetto LLP Eramus nel dipartimento di Studi Economici dell’Università del Salento. Social Media Manager e Account Manager, Miriam si occupa della Pianificazione integrata di strategie vincenti nei Social Media. Offre Consulenza, Formazione e Servizi di New Media Marketing, SEO Copy e Social Media Optimizzation con misurazione e monitoraggio dei risultati.
Esperto dal settore musicale: Da confermare. 

| PERFORMANCE LIVE VJ | Ciò di cui si occupa il vj è l’assemblaggio dal vivo di frammenti visivi e campionamenti grafici, ritmandoli in una composizione proiettata su uno o più schermi con la musica mixata da un dj o proposta da un produttore musicale. Così come per il dj, alla base del vjing vi è il concetto di performance live, concetto che proviene dall’ambito musicale e che indica qualcosa che avviene dal vivo, di fronte ad un pubblico o interagendo con esso, come ad un concerto.
E’ inoltre un lavoro in continua evoluzione e che richiede dunque un continuo aggiornamento sulle tecniche utilizzate, sugli scenari, sugli orientamenti del gusto e sulle estetiche visive contemporanee.
Verranno affrontati i processi fondamentali per un vj set. I campi di insegnamento consisteranno in: 
• Ripresa video;
• Modelli di formato video;
• Moduli di missaggio video lineare;
• Messa in onda su monitor o proiettore; 
• Software e hardware per la digitalizzazione video;
• Montaggio e compositing video;
• Software di editing e compositing foto e grafico;
• Softaware e hardware per il vjing;
• Laboratori di performance e pratica dal vivo;
• Laboratori di modelli, materiali e proiezione;
• Storia della’animazione (stop motion, cinematografia sperimentale, arte e videoarte);
• Laboratori audiovisivi 

Durata: 16 ore
Il corso è rivolto a tutti gli studenti e a tutti gli appassionati di musica e arte, preferibilemente già a conoscenza dei programmi Illustrator , Photoshop, After Effect, Premiere, Cinema 4D R13.
E’ necessario scaricare le versioni demo dei programmi che sono perfettamente funzionabili e utilizzabili.

|COMUNICAZIONE VISIVA: UN APPROCCIO| In questo corso s’intende porre l’accento sulla progettazione grafica e sulla comunicazione visiva.
Per imparare a progettare graficamente si deve cominciare a “ri-vedere” a “guardare criticamente”, passando da fruitore passivo ad attivo e consapevole, e studiare una sorta di “sceneggiatura” del progetto comunicativo.
Per comprendere il mondo dell’immagine che presenta questo secolo, è necessario un esame approfondito della produzione visiva che il XX secolo ha lasciato come eredità culturale. 
Agli albori del secolo scorso, infatti, è nata la figura del graphic designer che ha sintetizzato il ruolo del pittore e del tipografo in un’unica persona. Hanno seguito le esperienze delle avanguardie storiche con sperimentazioni analoghe nei diversi linguaggi artistici, figurativi e non. Si passa così alla “smaterializzazione” dell’immagine compiuta, all’importanza materica delle esperienze astrattiste, e andando avanti all’action painting, pop art, optical art ecc. 

Si potrebbe procedere con una disamina delle espressioni visive lungo tutto il secolo XX, inclusi cinema e televisione, ma il corso vuole avere carattere prevalentemente applicativo, mentre nelle lezioni, si utilizzerà un repertorio iconografico che attinge alla storia dell’immagine laddove si reputi opportuno un raffronto. 
Il settore delle comunicazioni visive che sarà trattato e che servirà da input per le elaborazioni grafiche è quello del mondo pubblicitario.
Dalla réclame all’advertising, la pubblicità commerciale è stata la protagonista del secolo scorso con l’avvento della riproducibilità dell’oggetto artistico. I primi eventi sono stati i manifesti, gli stampati editoriali e le vignette, poi l’affermazione della grafica discografica, delle locandine cinematografiche e infine del mondo aziendale, settore che maggiormente richiede qualità progettuale (marchi grafici, materiale promozionale mezzo stampa, spot pubblicitari, etc.)

Obiettivi 
Fornire ai propri studenti il conseguimento di maturità critica e comprensione dei problemi connessi allo svolgimento di una professione in un settore in continua e rapida evoluzione comprendendone le dinamiche culturali e considerando gli aspetti economico-produttivi connessi all’attività. Fornire le conoscenze tecniche base e le esperienze formative nei campi della progettazione grafica e della comunicazione visiva per un rapido e soddisfacente avvio dell’attività professionale.
Fornire un metodo di progettazione grafica che contemperi creatività ma con uno sguardo al rigore, entrambi supportati da un adeguato controllo delle tecniche di rappresentazione; si tecniche digitali ma senza dimenticare quelle tradizionali o “manuali”.
Svelare e quando e per quanto possibile far emergre le attitudini e le tendenze di ogni singolo soggetto

Durata: 20 ore 

A chi è rivolto Destinatari del corso sono “principianti” nel settore o coloro che intendano apprendere o affinare ulteriormente tecniche di rappresentazione e illustrazione grafica (o semplicemente conoscere altri punti di vista su questo argomento), acquisendo un quadro organico delle regole e modalità di espressione visiva necessarie, e non-necessarie a volte, per una comunicazione organica ed efficiente. Non è un corso orientato alla formazione di designer specializzati. Non crediamo nei maestri onniscienti ma nell’onestà intellettuale, nell’umiltà, nella curiosità e nella voglia di continua ricerca; che all’apprendimento non ci sia mai fine. Ci piace pensare ai comunicatori non come a “specializzati”, chirurghi o tecnici. 
Modalità 
Le esercitazioni grafiche da svolgere saranno valutate di volta in volta; consisteranno in progetti di logo/marchi, d’immagine coordinata, campagne di comunicazione o nelle progettazione di artwork musicali. Verrà fatto uso, dandone poche ma utili nozioni, di software vettoriali d’impaginazione grafica (illustrator) e di elaborazioni immagini raster (photoshop), “educando” i corsisti ad averne un approccio e farne un uso parsimonioso e quanto più possibile razionale. Il corso si articola in un incontro settimanale di 5 ore; le lezioni teoriche e le esercitazioni si alterneranno in aula con le revisioni.
Docenti 
Odd Episodes è uno studio creativo multidisciplinare. È un collettivo nato nel 2004, con la volontà di far interagire personalità e competenze diverse, incrementando quotidianamente, in maniera esponenziale, il proprio bagaglio creativo e le proprie capacità, ponendo il tutto al servizio di un lavoro completo, a 360°. Un team dall’elevata carica comunicativa che rende ogni lavoro perfettamente in linea con le necessità del cliente, con risultati soprattutto unici e originali. Perché crediamo nella tecnica, ma ancor più nell’evoluzione di essa. 
Un approccio al lavoro che rende il cliente non spettatore ma parte fondamentale delle fasi creative, lavorando insieme, senza mai dimenticare che è parte integrante dell’identità di ciò che stiamo creando, di ciò che comunicheremo. Per questo ogni suggestione è sempre bene accetta.

| UFFICIO STAMPA 2.0 E SELF PROMOTION |
Cos’è: Nella sempre più vasta infosfera, l’ufficio stampa diviene strategico quanto complesso e il suo campo d’azione deve comprendere totalmente cyberspazio e mass media classici. La figura dell’addetto stampa ha trasformato i suoi canonici target professionali e da distaccato intermediario dell’informazione diventa oggi protagonista dell’intero processo creativo e promozionale. Il cambiamento delle nuove professioni, sempre più di orientamento artistico, necessitano di una formazione professionale e mirata alla sponsorizzazione del proprio brand. Il self promotion consente di gestire autonomamente la propria attività e di indirizzare il flusso comunicativo nel giusti canali. 
Obiettivi:
Il Corso è strutturato per conoscere ed applicare le competenze organizzative-gestionali finalizzate alla cura dell’Ufficio Stampa, alla promozione degli eventi, alle relazioni esterne e alle tecniche di pubblicità, idonee allo sviluppo della propria attività.
A chi è rivolto: A tutti gli studenti interessati ad intraprendere un percorso professionale nella comunicazione, agli organizzatori di eventi culturali e spettacolo, agli artisti. 
Durata: 20 ore

Programma dettagliato del corso

• Profilo Professionale dell'Addetto Stampa
• Responsabilità
• Controllo delle fonti
• Deontologia professionale
• Tecniche di scrittura giornalistica
Comunicato stampa
Conferenza Stampa
Rassegna stampa 

• L'Ufficio Stampa on-line
• Il Web editing
• Il Comunicato stampa on-line
• La Mailing-list
• Blog 
• L’ufficio Stampa carta stampata 
Come scrivere una mail ai quotidiani
Il messaggio
Il Timing 
I recall 
Rassegna stampa 

• La comunicazione integrata

• Come fare un piano di comunicazione coerente al posizionamento dell’impresa; la consonanza fra messaggio-prodotto-media-shop concept e target-group

• Il Media Planning 
• La pianificazione media: mezzi pubblicitari e pianificazione media, strumenti di misura, le ricerche.
• Etica della comunicazione


Come iscriversi?

Il corso sarà completamente gratuito, ma con un numero limitato di posti.

Per iscriversi al corso 
scrivici a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Letto 1465 volte Ultima modifica il Lunedì, 18 Febbraio 2013 15:52