Stampa questa pagina

Il serpente senza terra

07 Feb
Scritto da  in BLOG BOLLENTI SPIRITI
Vota questo articolo
(0 Voti)

Reading di letture alla ricerca delle identità complementari delle vittime e dei carnefici degli eccidi di ogni tempo

Con la partecipazione dell'associazione Young-Macs e della Compagnia di Chimanca, I Presidi del Libro-Noci organizzano per venerdì 8 febbraio 2013 alle ore 18, presso i Laboratori Urbani g.lan di Noci un evento straordinario di riflessione letteraria sulla malvagità del mondo.
Da ieri ad oggi, dalla Germania Nazista, alla Palestina Musulmana, il racconto, le testimonianze, le esperienze delle vittime e dei loro carnefici su alcuni dei genocidi più duri dell'esperienza umana.
Un evento che non vuole soffermarsi soltanto alla Giornata della Memoria nuda e cruda, ma riflettere sulle esperienze criminose di ogni tempo e di ogni luogo.
I ragazzi del Presidio del Libro di Noci guideranno gli spettatori all'interno di un vortice che è al contempo valvola di sfogo e denuncia per chi il male (ed il bene), lo ha vissuto sulla propria pelle lontano e vicino da noi.
Letto 1010 volte Ultima modifica il Sabato, 16 Febbraio 2013 10:42