Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso clicca qui.

Approvo

Cosa sono i Cookie?
I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.
I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc.


Quali sono le principali tipologie di cookie?
Le due macro-categorie individuate dal Garante della Privacy sono: cookie “tecnici” e cookie “di profilazione”.
I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio” (cfr. art. 122, comma 1, del Codice Privacy).
Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso. Per l’installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti.
I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete. In ragione della particolare invasività che tali dispositivi possono avere nell’ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevede che l’utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi ed esprimere così il proprio valido consenso. Ad essi si riferisce l’art. 122 del Codice Privacy laddove prevede che “l’archiviazione delle informazioni nell’apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l’accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l’utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all’articolo 13 Codice Privacy, comma 3″.


Session e Persistent cookie
I Session cookie, che contengono l’informazione che viene utilizzata nella tua sessione corrente del browser. Questi cookie vengono automaticamente cancellati quando chiudi il browser. Nulla viene conservato sul tuo computer oltre il tempo di utilizzazione del sito.
I Persistent cookie, che vengono utilizzati per mantenere l’informazione che viene utilizzata nel periodo tra un accesso e l’altro al sito web, o utilizzati per finalità tecniche e per migliorare la navigazione sul sito. Questo dato permette ai siti di riconoscere che sei utente o visitatore già noto e si adatta di conseguenza. I cookie “persistenti” hanno una durata che viene fissata dal sito web e che può variare da pochi minuti a diversi anni.


Cookie di prima parte e di terze parti
Occorre tenere conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando (che può essere sinteticamente indicato come “editore”) o di un sito diverso che installa cookie per il tramite del primo (c.d. “terze parti”).
I cookie di prima parte sono creati e leggibili dal sito che li ha creati. I cookie di terze parti, invece, sono creati e leggibili da domini esterni al sito ed i cui dati sono conservati presso il soggetto terzo.
Al link www.youronlinechoices.com troverai informazioni su come funziona la pubblicità comportamentale e molte informazioni sui cookie oltre alle tappe da seguire per proteggere la privacy su internet.

Quali cookie utilizza il presente sito web, quali sono le loro principali caratteristiche e come negare il consenso a ciascuno dei cookie di profilazione
Il presente sito web può inviare all’utente i cookie di seguito indicati e brevemente descritti, per le finalità di seguito precisate.
Cookie di prima parte:
    •    consenso cookie (nome: “consenso_cookie”; finalità: memorizzazione del consenso all’utilizzo di cookie)
Cookie di terze parti:
    •    google-analytics.com (finalità: analisi statistiche in forma aggregata del traffico web)
    •    maps.google.com (finalità: embed di mappa interattiva)
    •    youtube.com (finalità: embed di video YouTube)
    •    slideshare.com (finalità: embed di presentazioni)
Per negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie potrai accedere ai link sopra riportati e seguire le indicazioni.
In alternativa, è sempre possibile seguire la procedura di disabilitazione (totale o selettiva) prevista dai principali browser:
    •    Google Chrome
    •    Mozilla Firefox
    •    Apple Safari
    •    Microsoft Internet Explorer

Bollenti Spiriti

Relazione finale

14 Nov
Vota questo articolo
(1 Vota)
flora et labora
flora et labora

 

Flora et Labora ha realizzato attività di Garden Therapy (giardinaggio a scopo riabilitativo) nell'ex complesso monastico S.Maria dei Miracoli ad Andria. I soggetti coinvolti sono stati: 12 studenti dell'I.T.A. 'Umberto I' e 10 soggetti con disabilità psichiche della 'Cooperativa In viaggio' di Andria, in cura presso il D.S.M. della Bat. Le iniziative sono state: teoriche-formative (verde agricolo e ornamentale), pratiche (vangare, pulire, estirpare, piantare, irrigare, concimare), psicologiche e riabilitative (laboratori, degustazioni, allestimento finale, letture). Si è sviluppato un progetto pilota visibile sul sito web in www.floraetlabora.it. Il progetto ha portato: all'inclusione sociale di soggetti svantaggiati con altri utenti, alla creazione di un giardino con piante officinale, alla realizzazione di attività ludico-ricreative e la riscoperta di un luogo affascinante.

Nelle aiuole dell'I.T.A. è stato realizzato un giardino terapeutico e, nel chiostro, inserite alcune piante. Il giardino è caratterizzato dai colori delle piante dei 4 colori presenti nella Natura (Acqua/Terra/Fuoco/Aria) e Uomo (Verde). Gli utenti denominati 'green worker', con la collaborazione di risorse umane esterne (operai, giardiniere, curatrice di allestimenti) hanno migliorato il terreno, estirpato le infestanti, realizzato l'impianto di irrigazione, tracciato zone per la piantumazione, realizzato area compost, inserito piante (acquistate e donate), ripristinato e tinteggiato i bordi delle aiuole. Sono state presentate lezioni teoriche (Storia dei giardini, Il coompost, Benefici della Garden Therapy, la Floriterapia), laboratori espressivi e degustativi (Floraio, Flora et Assapora, Sagome di cartone, Giardini in mente, Laboratorio di pittura, Immaginate). La qualità delle relazioni nel gruppo dei green worker è stata sempre curata; inoltre questionari ad hoc hanno permesso al gruppo sulla qualità del servizio offerto. Gli effetti benefici delle attività sono stati confermati da: un'attiva e continua partecipazione degli utenti e richieste di un proseguo, miglioramenti motori, relazionali, motivazionali e conoscitivi del gruppo e dai test. In particolare, utenti con disabilità psichiche, con originaria scarsa autonomia e poche attività fisiche hanno: utilizzato mezzi pubblici e cellulari, intrapreso rapporti di amicizia anche al di fuori delle attività previste, acquisito autonomia dai propri assistenti sociali e/o genitori ed hanno risposto positivamente a tutti gli stimoli e alle attività promosse (dalla creazione di origami, alla piantumazione delle piante, alla degustazione delle tisane) anche al di fuori delle ore previste. Gli stakeholders hanno compreso le grandi potenzialità e sensibilità dei soggetti con disabilità psichica, aiutandoli nelle varie attività senza pregiudizi e con discrezione. I fruitori della struttura hanno mostrato moltissimo entusiasmo ed interesse per le attività svolte in giardino e nel chiostro.

Nei mesi di maggio-agosto sono state organizzate attività varie: lezioni di floriterapia e visione olistica, allestimento fotografico, realizzazione origami, letture all'aperto, campionatura suoni natura, video promozionale, report finale per partnership, etichettatura.

Flora et Labora ha contattato, per la recluta di soggetti disabili, il D.S.M. e, per gli studenti, il Coordinatore delle Attività Didattiche ed Educative dell'I.T.A., redatto il calendario delle attività con il contatto diretto e/o telefonico, ha organizzato attività nel chiostro e nelle aiuole ogni giovedì di 4 h (compatibilmente con le condizioni climatiche o imprevisti). Data la natura del progetto e la durata, ha incentivato i green worker con: incentivi materiali (lettere di partecipazione, badge, cartelline, stivali, tute, guanti, attrezzi agricoli, tisane, stampe, informative delle attività svolte, attestati); incentivi propositivi (spiegazioni individuali, cooperazione per la scelta dei tempi, laboratori e delle attività secondo l'inclinazione e disabilità, inviti personali e motivazionali). Si sono alternati momenti di lavoro agricolo con momenti ricreativi  di relax (degustazioni di tisane e ricette tipiche), coinvolgendo anche i genitori e gli assistenti sociali; incentivi motivazionali. Si è verificata una particolare reticenza da parte dei soggetti con disabilità psichica nella realizzazione di fotografie ed eventi pubblici. Si è deciso perciò, di coinvolgerli attivamente, rispettando le loro personali inclinazioni, con modalità espressive del sè; da un lato l'entusiasmo e la curiosità di saper fare (valida anche per gli studenti), dall'altro la possibilità di promuovere l'associazione e le attività svolte (calendari della fito/flori terapia, vasetti con rose, bottiglie di plastica con ghiande, magliette con logo, fotografie con cornici, bustine per tisane, stencil).

 

Letto 1415 volte Ultima modifica il Mercoledì, 14 Novembre 2012 23:13

Video

http://www.youtube.com/watch?v=_C4MkkwWTaw
Promo Flora et Labora