Stampa questa pagina

Principi Attivi 2012: presentato il rapporto sulla partecipazione al bando

08 Nov
in NEWS SU PRINCIPI ATTIVI

Questa mattina, 8 novembre 2012, sono stati presentati alla stampa i risultati di partecipazione al bando Principi Attivi 2012. Nel report, scaricabile in fondo alla pagina, sono presenti informazioni sintetiche relative allle numero complessivo di candidature pervenute (2.384, + 6,8% rispetto all'edizione precedente), ai numero complessivo di giovani partecipanti (6.025, +5,3%) e alla distribuzione delle candidature nelle diverse macroaree (39%Territorio , 27% Conoscenza , 34% Società).

Il rapporto contiene anche informazioni di dettaglio relative alle attività di promozione (67 incontri organizzati “dal basso” nelle 6 province pugliesi; quasi 100.000 letture della pagina web del bando) e di assistenza alla partecipazione (oltre 1.000 email pervenute agli uffici e 3.000 messaggi sul forum dedicato).

Di particolare interesse il dato relativo alla provenienza territoriale delle candidature: aggregato per provincia ricalca a grandi linee la distribuzione della popolazione residente, ma analizzato per singolo comune mette in evidenza una buona capacità di coinvolgimento anche dei giovani residenti nelle località di piccole o piccolissime dimensioni. Infatti risultano pervenute candidature a Principi Attivi dall'87% dei 258 comuni pugliesi, con punte del 100% dei comuni delle province di Brindisi e Bat e del 95% dei ben 97 comuni della provincia di Lecce.

Il file con l'elenco completo dei comuni di provenienza dei progetti candidati è scaricabile in fondo a questa news.

Rispetto al processo di selezione delle candidature (art. 4 del bando), al momento è in corso l'attività di verifica dei requisiti formali di accoglibilità, a cui seguirà la valutazione di merito.

Anche in questa edizione, come per le precedenti, la valutazione sarà affidata ad una commissione costituita da 12 esperti indipendenti individuati con la collaborazione dell'Agenzia Regionale per la Tecnologia e l'Innovazione (Arti). I profili dei membri della commissione saranno pubblicati a breve sul sito Bollenti Spiriti.

La Commissione avrà il compito di valutare i progetti e procedere alla pubblicazione della graduatoria definitiva entro il 15 febbraio 2013.

Letto 20109 volte Ultima modifica il Giovedì, 08 Novembre 2012 14:05