Stampa questa pagina

Servizio Volontariato Europeo: dalla Turchia a Jumpin In

25 Lug
Scritto da  in BLOG BOLLENTI SPIRITI
Vota questo articolo
(0 Voti)

Dal 25 luglio al 25 settembre, 4 giovani ragazzi turchi, provenienti dall'università Gazi, collaboreranno con l'associazione culturale JUMP IN.

I giovani sono impegnati nel progetto "Servizio Volontariato Europeo" (SVE), promosso dall'Unione Europea con il programma Gioventù in Azione. Questo è un programma che si pone l'obiettivo di favorire la mobilità giovanile, il confronto interculturale non formale, incoraggiando il loro inserimento sociale e la partecipazione attiva.

I quattro ragazzi turchi, giunti oggi a Poggiardo, per due mesi avranno la possibilità di entrare in contatto con la nostra cultura, locale e nazionale, e avranno modo di apprendere le nostre competenze e capacità utili alla loro formazione personale e professionale. In questo modo svilupperanno una nuova consapevolezza creativa, una predisposizione positiva nei confronti della diversità, che inevitabilmente all'inizio genera sempre quualche paura e timore!

Il progetto acquista indubbiamente una duplice valenza positiva: per i ragazzi turchi, e per i giovani del luogo. Ospitare un giovane volontario proveniente da un altro Paese è un'occasione di crescita e di scambio con il mondo esterno. Un giovane volontario rappresenta un trait d'union con un'altra cultura ed un'altra realtà. In tal senso, quindi, la stessa comunità locale assume un ruolo fondamentale, avvalendosi di situazioni di confronto e dialogo con altri stili di vita, alle volte profondamente diversi dalla nostra quotidianità.

Letto 1337 volte