Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso clicca qui.

Approvo

Cosa sono i Cookie?
I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.
I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc.


Quali sono le principali tipologie di cookie?
Le due macro-categorie individuate dal Garante della Privacy sono: cookie “tecnici” e cookie “di profilazione”.
I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio” (cfr. art. 122, comma 1, del Codice Privacy).
Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso. Per l’installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti.
I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete. In ragione della particolare invasività che tali dispositivi possono avere nell’ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevede che l’utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi ed esprimere così il proprio valido consenso. Ad essi si riferisce l’art. 122 del Codice Privacy laddove prevede che “l’archiviazione delle informazioni nell’apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l’accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l’utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all’articolo 13 Codice Privacy, comma 3″.


Session e Persistent cookie
I Session cookie, che contengono l’informazione che viene utilizzata nella tua sessione corrente del browser. Questi cookie vengono automaticamente cancellati quando chiudi il browser. Nulla viene conservato sul tuo computer oltre il tempo di utilizzazione del sito.
I Persistent cookie, che vengono utilizzati per mantenere l’informazione che viene utilizzata nel periodo tra un accesso e l’altro al sito web, o utilizzati per finalità tecniche e per migliorare la navigazione sul sito. Questo dato permette ai siti di riconoscere che sei utente o visitatore già noto e si adatta di conseguenza. I cookie “persistenti” hanno una durata che viene fissata dal sito web e che può variare da pochi minuti a diversi anni.


Cookie di prima parte e di terze parti
Occorre tenere conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando (che può essere sinteticamente indicato come “editore”) o di un sito diverso che installa cookie per il tramite del primo (c.d. “terze parti”).
I cookie di prima parte sono creati e leggibili dal sito che li ha creati. I cookie di terze parti, invece, sono creati e leggibili da domini esterni al sito ed i cui dati sono conservati presso il soggetto terzo.
Al link www.youronlinechoices.com troverai informazioni su come funziona la pubblicità comportamentale e molte informazioni sui cookie oltre alle tappe da seguire per proteggere la privacy su internet.

Quali cookie utilizza il presente sito web, quali sono le loro principali caratteristiche e come negare il consenso a ciascuno dei cookie di profilazione
Il presente sito web può inviare all’utente i cookie di seguito indicati e brevemente descritti, per le finalità di seguito precisate.
Cookie di prima parte:
    •    consenso cookie (nome: “consenso_cookie”; finalità: memorizzazione del consenso all’utilizzo di cookie)
Cookie di terze parti:
    •    google-analytics.com (finalità: analisi statistiche in forma aggregata del traffico web)
    •    maps.google.com (finalità: embed di mappa interattiva)
    •    youtube.com (finalità: embed di video YouTube)
    •    slideshare.com (finalità: embed di presentazioni)
Per negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie potrai accedere ai link sopra riportati e seguire le indicazioni.
In alternativa, è sempre possibile seguire la procedura di disabilitazione (totale o selettiva) prevista dai principali browser:
    •    Google Chrome
    •    Mozilla Firefox
    •    Apple Safari
    •    Microsoft Internet Explorer

Bollenti Spiriti

Arrivano i corsi estivi di musica popolare!

09 Mag
Vota questo articolo
(0 Voti)

Presso i Laboratori Artefacendo di San Giovanni Rotondo, dal 15 giugno al 15 settembre, Music Lab Artefacendo, Scuola di Musica “Novecento” e Laboratorio Artigianale, organizzano i primi corsi estivi di musica popolare di tamburello, tenuto dal M° Mimmo Impagnatiello; chitarra battente, con il M° Pio Gravina; fisarmonica folk, con il M° Giovanni Delle Fave.

 

Per ogni corso sono previste 12 ricche lezioni di teoria, pratica e guida all’ascolto, che verranno effettuate con cadenza settimanale e che prevedono anche la realizzazione di laboratori di musica d’insieme.

Per chi non avesse lo strumento musicale, quest’ultimo verrà messo a disposizione dall'insegnante durante la lezione. Ci sarà anche la possibilità di utilizzare gli strumenti musicali per lo studio personale prenotandosi anticipatamente presso i laboratori.


Scadenza iscrizioni 8 giugno 2012.

La musica popolare è un genere di musica antichissimo che tuttavia si è conservato per diverse generazioni arrivando fino ai nostri giorni, seppur necessariamente cambiato, evoluto, nelle forme e negli stili.

La musica popolare ci racconta e ci scopre con semplice intensità. Nei canti e in questa musica ci siamo noi e chi è venuto prima di noi, con un bagaglio pieno di storia, tradizioni, passioni per la terra, per il luogo in cui viviamo, per la natura che ci circonda.

Riscoprire uno strumento come la chitarra battente per esempio non vuol dire suonare uno strumento qualsiasi, vuol dire riappropriarsi di una cultura che è nostra, che è dei nostri padri e che è stata dei nostri nonni. Una cultura ricca di contenuti.

A noi sta, oggi, custodire gli strumenti, le sonorità e le tecniche che ci hanno tramandato.

 

La chitarra battente è un cordofono della famiglia dei liuti con forma di otto allungato e si suona con la tecnica battente che consiste nel colpire con una o più dita della mano destra tutte le corde contemporaneamente. In misura minore viene utilizzata la tecnica pizzicata toccando le corde singolarmente, arpeggiando. La chitarra battente, che ha forme e misure diverse rispetto ad una chitarra classica, è composta da cinque ordini di corde che possono  essere doppie o triple. Sul Gargano sono stati utilizzati due modelli di chitarra battente. A San Giovanni Rotondo, e su tutta la parte meridionale del Gargano, c’era la chitarra a tre fori di risonanza che veniva prodotta da una famiglia di liutai di Cerignola, i Borraccino, che vendevano i loro strumenti durante le fiere e le feste di paese (i nonni ricordano la festa dell'Incoronata dove i Borraccino erano soliti allestire un banco di vendita). Nel Gargano settentrionale si è invece diffusa la chitarra battente modello "Cozzola", liutaio di Carpino. Questa chitarra che ha fondo bombato richiama nella forma altri tipi di chitarre battenti in uso nel sud Italia (Campania, Calabria).

 

Durante il corso verranno affrontate varie tecniche di esecuzione, prima tra tutti quella sangiovannese, poi quella carpinese, via via quella calabrese e cilentana. Una sezione verrà dedicata a composizioni moderne su chitarra battente suonate e realizzate dagli stessi allievi e ci saranno ore dedicate invece all'ascolto di antiche registrazioni fatte a vecchi cantori.

 

Il Tamburello è uno strumento a percussione che è costituito da una fascia di legno, mediamente bassa, piegata su se stessa a formare un cerchio. All'intero di questo cerchio ci sono delle fessure dove alloggiano dei piccoli piattini in metallo. Da un lato viene tesa una membrana di pelle di agnello o di capretto. Si impugna con la mano sinistra e viene percosso con la mano destra.

 

Durante il corso, il M° Mimmo Impagnatiello illustrerà le varie tecniche esecutive, specifiche di varie zone del sud Italia: Gargano (tarantella), Salento (pizzica), Campania (tamurriata), Abruzzo (salterello abruzzese), Calabria (tarantella calabrese). Infine, una sezione dedicata alla percussione moderna con tamburello (blues, pop, rock).

 

 

Info:
Pio 331.6824832; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Francesco 339.2700036; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Letto 1510 volte