Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso clicca qui.

Approvo

Cosa sono i Cookie?
I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.
I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc.


Quali sono le principali tipologie di cookie?
Le due macro-categorie individuate dal Garante della Privacy sono: cookie “tecnici” e cookie “di profilazione”.
I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio” (cfr. art. 122, comma 1, del Codice Privacy).
Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso. Per l’installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti.
I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete. In ragione della particolare invasività che tali dispositivi possono avere nell’ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevede che l’utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi ed esprimere così il proprio valido consenso. Ad essi si riferisce l’art. 122 del Codice Privacy laddove prevede che “l’archiviazione delle informazioni nell’apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l’accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l’utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all’articolo 13 Codice Privacy, comma 3″.


Session e Persistent cookie
I Session cookie, che contengono l’informazione che viene utilizzata nella tua sessione corrente del browser. Questi cookie vengono automaticamente cancellati quando chiudi il browser. Nulla viene conservato sul tuo computer oltre il tempo di utilizzazione del sito.
I Persistent cookie, che vengono utilizzati per mantenere l’informazione che viene utilizzata nel periodo tra un accesso e l’altro al sito web, o utilizzati per finalità tecniche e per migliorare la navigazione sul sito. Questo dato permette ai siti di riconoscere che sei utente o visitatore già noto e si adatta di conseguenza. I cookie “persistenti” hanno una durata che viene fissata dal sito web e che può variare da pochi minuti a diversi anni.


Cookie di prima parte e di terze parti
Occorre tenere conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando (che può essere sinteticamente indicato come “editore”) o di un sito diverso che installa cookie per il tramite del primo (c.d. “terze parti”).
I cookie di prima parte sono creati e leggibili dal sito che li ha creati. I cookie di terze parti, invece, sono creati e leggibili da domini esterni al sito ed i cui dati sono conservati presso il soggetto terzo.
Al link www.youronlinechoices.com troverai informazioni su come funziona la pubblicità comportamentale e molte informazioni sui cookie oltre alle tappe da seguire per proteggere la privacy su internet.

Quali cookie utilizza il presente sito web, quali sono le loro principali caratteristiche e come negare il consenso a ciascuno dei cookie di profilazione
Il presente sito web può inviare all’utente i cookie di seguito indicati e brevemente descritti, per le finalità di seguito precisate.
Cookie di prima parte:
    •    consenso cookie (nome: “consenso_cookie”; finalità: memorizzazione del consenso all’utilizzo di cookie)
Cookie di terze parti:
    •    google-analytics.com (finalità: analisi statistiche in forma aggregata del traffico web)
    •    maps.google.com (finalità: embed di mappa interattiva)
    •    youtube.com (finalità: embed di video YouTube)
    •    slideshare.com (finalità: embed di presentazioni)
Per negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie potrai accedere ai link sopra riportati e seguire le indicazioni.
In alternativa, è sempre possibile seguire la procedura di disabilitazione (totale o selettiva) prevista dai principali browser:
    •    Google Chrome
    •    Mozilla Firefox
    •    Apple Safari
    •    Microsoft Internet Explorer

Bollenti Spiriti

METTENDO UN PO D'ORDINE IN QUESTA TORRE DI BABELE!!!- Centro interculturale ad Altamura

03 Apr
Vota questo articolo
(0 Voti)
Corso di italiano per stranieri - livello base- gratuito Paesi di provenienza dei corsisti: Georgia, Bangladesh, Colombia, Rep. dominicana, Albania, Tunisia, Marocco, Moldavia, Cina, Brasile, India.
Corso di italiano per stranieri - livello base- gratuito Paesi di provenienza dei corsisti: Georgia, Bangladesh, Colombia, Rep. dominicana, Albania, Tunisia, Marocco, Moldavia, Cina, Brasile, India.

 

A causa del ritardo nell’erogazione del finanziamento e dell’imprevisto trasloco della sede operativa, i primi 4 mesi (9/6/2012 – 9/10/2012) sono stati dedicati esclusivamente alla promozione pubblicitaria del progetto, alla realizzazione di una rete di collaborazioni con le altre associazioni e gli enti pubblici ed alla partecipazione di eventi di particolare importanza nella vita cittadina (così come descritto nella prima relazione di monitoraggio).

 

A partire invece dalla metà di ottobre 2011, Babel ha dato il via alla concreta attività di consulenze gratuite secondo turnazione così come previsto da progetto. Le consulenza si sono svolte (e si svolgono ancora) secondo questo orario: lunedì ore 16 – 20 consulenza psicologica, mercoledì ore 16 – 20 consulenza legale, giovedì ore 9 – 13 consulenza del lavoro, venerdì ore 16 – 20 consulenza sanitaria, sabato ore 16 – 20 consulenza linguistico-culturale. I giorni e gli orari sono esposti in una targa all’esterno della sede operativa e sono in italiano, albanese e arabo (le lingue delle comunità più diffuse sul territorio altamurano).

 

I mediatori albanese e arabo vengono chiamati all’occorrenza ossia quando l’utente non riesce a spiegare la sua esigenza in lingua italiana (l’intervento di tali figure si è rivelato meno necessario del previsto poiché l’utenza presenta una discreta padronanza con la lingua italiana). L’utenza è cresciuta esponenzialmente nel tempo grazie anche agli incontri avuti con i dirigenti scolastici di tutte le scuole altamurane, con i sindacati, le parrocchie e i responsabili delle case-famiglia. Importante è stato anche il contatto diretto con le due associazioni in partnership (Fornello e Carthage) che, lavorando già da molti anni in questo settore, hanno fatto da tramite per garantire un contatto di fiducia con le famiglie immigrate. Le problematiche sottoposte con maggiore frequenza vanno dalla risoluzione di questioni meramente burocratiche e di accesso ai servizi a quelle di abbattimento degli ostacoli all’integrazione sociale come la lingua, la mancanza di luoghi di aggregazione, di preghiera e la mancanza di apertura mentale verso la diversità.

 

Il 5 gennaio 2012 è stata inaugurata la nuova sede operativa con una grande festa, a cui ha preso parte, con nostro estremo piacere, anche Annibale D’Elia tra i vari esponenti della politica e della stampa comunale e regionale.  L’inaugurazione prevedeva un buffet multietnico nella cui realizzazione abbiamo coinvolto le nostre migliori cuoche tra le utenti donne e una grande “pettolata” nel claustro antistante la sede. Inoltre, l’associazione Babel ha tenuto un corso di Educazione Interculturale presso il Laboratorio Urbano Giovanile di Port’Alba a partire dal 15 Dicembre 2011 che terminerà il 1° Marzo 2012. Le lezioni erano gratuite ed aperte a tutti ed hanno permesso di chiarire il significato di concetti ormai fondamentali per vivere appieno l’era presente della globalizzazione. Il 4 Febbraio 2012 Babel in collaborazione con l’ass. in partnership Carthage ha presentato il calendario interculturale 2012 realizzato con fotografie scattate alle famiglie immigrate residenti ad Altamura e con tutte le festività tipiche delle diverse culture. L’evento ha previsto l’esposizione delle 2 mostre fotografiche realizzate per la notte bianca, buffet multietnico, musica multietnica, recitazione di poesie (in due lingue) di un immigrato arabo, raccolta firme per l’iniziativa nazionale “L’Italia sono anch’io” ( Babel fa parte del comitato altamurano) e vendita di beneficenza di tovagliette di artigianato maliano. Il coinvolgimento delle componenti extracomunitarie è stato davvero eccezionale e questo ci ha dato la carica di programmare altre serate all’insegna della festa multiculturale.

 

Tutte queste attività hanno attirato l’interesse dei giornali locali a cui abbiamo concesso delle interviste e programmate delle altre per pubblicizzare le attività future. È’ stata anche aperta una convenzione con la Facoltà di Lingue dell’Università di Bari e ospitiamo al momento tre tirocinanti che si affiancano ai consulenti oppure ci danno una mano durante la gestione degli eventi. Al momento stiamo ultimando i preparativi per il Corso di Italiano per stranieri di livello base gratuito che partirà giovedi 1° Marzo e si terrà presso la nostra sede ogni martedi e giovedi dalle 16:30 alle 18:30 per un totale di 45 ore. Gli iscritti sono tutte donne tranne un ragazzino indiano di 14 anni (che non conoscendo la lingua italiana e non avendo sostegno scolastico (!!!) ha manifestato crisi di panico e si è per questo rivolto alla nostra psicologa).

 

Letto 1630 volte Ultima modifica il Venerdì, 06 Aprile 2012 15:37