Stampa questa pagina

M'ILLUMINO DI MEGLIO_Relazione monitoraggio_8 mesi

02 Apr
Scritto da  in BLOG BOLLENTI SPIRITI
Vota questo articolo
(0 Voti)
Inaugurazione studio
Inaugurazione studio

 

Nella prima fase del progetto, come descritto nella prima relazione, abbiamo provveduto alla divulgazione della cultura della luce e alla redazione della prima fase del progetto.

Da settembre ad oggi abbiamo continuato con questa attività tramite una serie di incontri, primo tra tutti l’evento di inaugurazione della sede al quale hanno partecipato il dott. Francesco Tricase, Sindaco di Castellana Grotte, partner del progetto, accompagnato del Rag. Sante Camastra, assessore alla politiche giovanili del Comune di Castellana. Assieme al loro hanno partecipato il Sig. Saverio Campanella, assessore ai lavori pubblici del Comune di Putignano e il Sig. Nicola Recchia, assessore all’Urbanistica sempre del Comune di Putignano.

L’obiettivo della serata era, innanzitutto, quello di far conoscere a parenti, amici, cittadini di passaggio, e Amministratori, chi siamo, cosa facciamo e l’importanza di dare qualità ai luoghi che viviamo dal punto di vista illuminotecnico, siano essi le nostre case o le strade che percorriamo.

La serata era accompagnata da un video, realizzato con l’ausilio dello studio Illogic Consulting, ricco di esempi di tutti gli ambiti di intervento in cui può concretamente operare un lighting designer.

Abbiamo inoltre organizzato dei brevi incontri con sindaci e Amministratori dei Comuni limitrofi, durante i quali  abbiamo spiegato loro cos’è concretamente un Piano della Luce e la sua importanza nell’ambito del risparmio energetico e dell’inquinamento luminoso oltre all’obbligatorietà, prescritti dalla L.R.15/05.

Per quanto riguarda le fasi del progetto, abbiamo completato la fase più complessa prevista per un Piano della Luce: il censimento degli apparecchi illuminanti. Durante il rilievo abbiamo già avuto modo individuare le aree critiche della città e le linee guida di intervento che dovremmo discutere in seguito con l’Amministrazione Comunale.

Inoltre, a causa della carenza, da parte dell’Amministrazione, di strumenti adatti all’analisi delle categorie stradali (piano del traffico), abbiamo dovuto eseguire autonomamente uno studio in tal senso, necessario per la stesura di alcuni elaborati previsti dal Piano della Luce.

Oltretutto, di recente il Comune di Castellana Grotte ha adottato il Piano Particolareggiato della zona Grotte in variante al PRG, pertanto, prima di procedere alla fase di progetto, stiamo integrando la documentazione relativa a tale piano e siamo, tra l’altro, in attesa dell’approvazione del Piano delle insegne.

 

 

Letto 1322 volte Ultima modifica il Lunedì, 02 Aprile 2012 15:00