Stampa questa pagina

www.ilconsumattore.it - Non tutte le scadenze sono da temere

25 Feb
Scritto da  in BLOG BOLLENTI SPIRITI
Vota questo articolo
(0 Voti)

n questo periodo siamo tartassati e subissati dalle scadenze relative ad adempimenti fiscali, bollette, fatture e ultimo ma non ultimo, il canone RAI. Ovviamente è un dovere provvedere al pagamento di quanto dovuto e anche un diritto da parte dell’ente creditore o anche dei media ricordare tali scadenze anche per evitare sanzioni e more. Riteniamo però che altrettanto spazio e visibilità dovrebbe essere dato a quelle scadenze che, se rispettate, potrebbero rappresentare per cittadini, PMI ed associazioni, delle opportunità da sfruttare come non mai in questo periodo storico particolarmente difficile.

E’ con questo presupposto che ricordiamo che, seppur limitatamente alla Regione Puglia, il 28 febbraio è il termine ultimo per la presentazione di istanza di finanziamento ai sensi della Legge Regionale del 4 dicembre 2006 n. 33. “Norme per lo sviluppo dello sport per tutti”.

La legge regionale disciplina, tra l’altro, le opportunità di finanziamento per le seguenti attività:

 

  1. Punti sport o “playground
  2. Progetti finalizzati per il recupero socio-educativo attraverso lo sport:
  3. Attività sportive e dilettantistiche:
  4. Contributi per acquisto di attrezzature tecnico- sportive:
  5. Servizio buoni sport (riservato ai Comuni)
  6. Organizzazione di manifestazioni sportive nazionali o internazionali
  7. Sponsorizzazioni

Per i primi 2 punti ci sono ancora pochi giorni per la presentazione dell’istanza (scadenza 28 febbraio), mentre per i successivi le scadenze sono differenziate e comunque successive al 30 giugno.

Per il testo completo della L.R, delle scadenze, e dei documenti da presentare, si rimanda al sito istituzionale della Regione Puglia http://www.regione.puglia.it/ o nella nostra sezione documenti http://www.ilconsumattore.it/index.php?option=com_remository&Itemid=15

Letto 1130 volte