Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso clicca qui.

Approvo

Cosa sono i Cookie?
I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.
I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc.


Quali sono le principali tipologie di cookie?
Le due macro-categorie individuate dal Garante della Privacy sono: cookie “tecnici” e cookie “di profilazione”.
I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio” (cfr. art. 122, comma 1, del Codice Privacy).
Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso. Per l’installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti.
I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete. In ragione della particolare invasività che tali dispositivi possono avere nell’ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevede che l’utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi ed esprimere così il proprio valido consenso. Ad essi si riferisce l’art. 122 del Codice Privacy laddove prevede che “l’archiviazione delle informazioni nell’apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l’accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l’utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all’articolo 13 Codice Privacy, comma 3″.


Session e Persistent cookie
I Session cookie, che contengono l’informazione che viene utilizzata nella tua sessione corrente del browser. Questi cookie vengono automaticamente cancellati quando chiudi il browser. Nulla viene conservato sul tuo computer oltre il tempo di utilizzazione del sito.
I Persistent cookie, che vengono utilizzati per mantenere l’informazione che viene utilizzata nel periodo tra un accesso e l’altro al sito web, o utilizzati per finalità tecniche e per migliorare la navigazione sul sito. Questo dato permette ai siti di riconoscere che sei utente o visitatore già noto e si adatta di conseguenza. I cookie “persistenti” hanno una durata che viene fissata dal sito web e che può variare da pochi minuti a diversi anni.


Cookie di prima parte e di terze parti
Occorre tenere conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando (che può essere sinteticamente indicato come “editore”) o di un sito diverso che installa cookie per il tramite del primo (c.d. “terze parti”).
I cookie di prima parte sono creati e leggibili dal sito che li ha creati. I cookie di terze parti, invece, sono creati e leggibili da domini esterni al sito ed i cui dati sono conservati presso il soggetto terzo.
Al link www.youronlinechoices.com troverai informazioni su come funziona la pubblicità comportamentale e molte informazioni sui cookie oltre alle tappe da seguire per proteggere la privacy su internet.

Quali cookie utilizza il presente sito web, quali sono le loro principali caratteristiche e come negare il consenso a ciascuno dei cookie di profilazione
Il presente sito web può inviare all’utente i cookie di seguito indicati e brevemente descritti, per le finalità di seguito precisate.
Cookie di prima parte:
    •    consenso cookie (nome: “consenso_cookie”; finalità: memorizzazione del consenso all’utilizzo di cookie)
Cookie di terze parti:
    •    google-analytics.com (finalità: analisi statistiche in forma aggregata del traffico web)
    •    maps.google.com (finalità: embed di mappa interattiva)
    •    youtube.com (finalità: embed di video YouTube)
    •    slideshare.com (finalità: embed di presentazioni)
Per negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie potrai accedere ai link sopra riportati e seguire le indicazioni.
In alternativa, è sempre possibile seguire la procedura di disabilitazione (totale o selettiva) prevista dai principali browser:
    •    Google Chrome
    •    Mozilla Firefox
    •    Apple Safari
    •    Microsoft Internet Explorer

Bollenti Spiriti

cosa vuol dire CRESCo

15 Feb
Scritto da  in BLOG BOLLENTI SPIRITI
Vota questo articolo
(3 Voti)
...ed ha anche una torta
...ed ha anche una torta torta cresco

Non so, vuol dire tante e care cose, vuol dire un sacco di impegni e di lavoro, vuol dire che siamo partiti bene e adesso dobbiamo continuare così.

e per questo ecco qui il nostro secondo rapporto di monitoraggio, spero di non annoiarvi...

ultimi 4 mesi di CRESCo

La società è stata accreditata come E.S.Co. (Energy Saving Company) presso l’Autorità dell’Energia Elettrica e del Gas, ed ha effettuato più di 30 incontri di presentazione nel periodo ottobre-dicembre, specialmente presso Amministrazioni Pubbliche (enti comunali Comuni) della provincia di Lecce ma non solo.

La volontà di dirigerci soprattutto verso il settore pubblico è scaturita dalle seguenti necessità e opportunità incontrate nel corso degli incontri:

  1. Un’esigenza strutturale dei Comuni, scoperta durante gli incontri di presentazione, di poter analizzare dal punto di vista di consumi energetici il proprio patrimonio, in virtù delle necessità degli stessi di poter avere una base conoscitiva completa di quelle che sono le esigenze di riqualificazione energetica e miglioramento della sostenibilità ambientale
  2. L’adesione di molti comuni all’iniziativa europea “Covenant of Mayors” – Il Patto Dei Sindaci – che richiede, oltre a una valutazione delle emissioni di CO2 sul territorio, anche una valutazione specifica dei consumi degli edifici e servizi pubblici
  3. La possibilità di effettuare analisi di audit che riguardassero realtà di servizi, non particolarmente complesse da punto di vista tecnico (se paragonate a realtà di produzione aziendale) ma molto stimolanti dal punto di vista di interesse di sostenibilità ambientale e sociale, in linea con le linee guida che la PA si propone.

Questo non vuol dire che non abbiamo avuto opportunità di incontri anche con realtà private.

Sono stati molto interessanti, infatti,gli incontri organizzati presso assemblee di condominio (a Lecce) per informare e formare nell’ambito dell’uso di fonti rinnovabili per complessi residenziali, ed abbiamo programmato di incontrare al più presto realtà produttive locali (abbiamo già alcune interessanti in rubrica), per le quali però, è necessaria un po’ di esperienza tecnica comprovata, esperienza che stiamo acquisendo sul campo e tramite corsi di formazione.

Molte anche sono state le richieste di attività di formazione e consulenza richieste a differenti livelli, dal settore residenziale privato fino alla valutazione di progetti di riqualificazione energetica di carattere nazionale (ad esempio per ANCI) o le proposte di presentazione di idee progettuali effettuate con Legacoop Puglia, che ci ha accolto con molto interesse nella loro famiglia e non possiamo che ringraziare di cuore.

Gli incontri ci hanno permesso di interagire con i potenziali clienti, promuovendo il nostro progetto di auditing energetico, e contemporaneamente , ascoltando le necessità attuali degli interlocutori.

Ci siamo accorti, con nostra piacevole sorpresa, che non aspettavano altro.

Naturalmente, i nostri audit energetici gratuiti sono andati a ruba, in modo tale che siamo dovuti partire con l’analisi di 12 edifici pubblici in parallelo, e altrettanti ci attendono al varco per i prossimi 4 mesi. Ci apprestiamo a chiudere una intensa fase di raccolta dati effettuata a gennaio e febbraio per i primi progetti, e adesso siamo in fase di elaborazione dei documenti di audit. Che speriamo anche di consegnare in Regione al più presto.

Oltre agli audit energetici degli edifici, abbiamo ricevuto la richiesta di un audit in merito alla produzione di energia da fonti rinnovabili sul territorio del comune di Nardò, completo di strumento di raccolta dati (database) e supporto alla municipalità per la raccolta dati e informazioni sugli impianti FER. Un bel progetto (anche nel senso di impegno) considerando l’estensione del comune, per cui ci siamo preparati e iniziamo a realizzarlo in questi giorni.

Un sentito grazie al Comune di Carpignano Salentino e Aradeo, che hanno manifestato da subito un grande interesse alle nostre attività e che speriamo di non deludere. Così come non deluderemo Le altre amministrazioni con cui stiamo collaborando. Ce la stiamo mettendo tutta.

Con il Comune di Carpignano Salentino abbiamo effettuato degli incontri con la cittadinanza e altri ci appresteremo a fare, in merito alle attività di pianificazione del comune per gli interventi di efficienza energetica richiesta per il Piano di azione per l’Energia Sostenibile, per questo, stay tuned.

Devo dire che scrivendo questo rapporto di avanzamento rivedo un po’ di immagini di questi mesi, di appuntamenti, di sopralluoghi tecnici e di caffè presi di fretta, di incontri, di facce, di strette di mani e di fogli excel che si riempiono di dati. Ma soprattutto mi vengono in mente le espressioni di questi qui:

http://www.progettocresco.com/chi-siamo/

e mi vengono in mente i loro sacrifici, le telefonate, le e-mail, i problemi e le soluzioni, e tanti bellissimi sorrisi e le battute intelligenti e anche quelle stupide (ne ho tante altre non preoccupatevi).

Dicono che una società è un soggetto giuridico, ma ditemi voi se questa cosa non ha anche un’anima, delle gambe e tutto il resto.

Grazie, ho superato da un po’ i 5000 caratteri e mi fermo qui, ma questo è solo l’inizio.


 

Letto 1873 volte Ultima modifica il Mercoledì, 15 Febbraio 2012 11:24