Stampa questa pagina

L'isola che c'è! Al nastro di partenza i Lab Urbani di Carmiano, Leverano e Veglie (Le)

15 Dic
in NEWS SUI LABORATORI URBANI

Riceviamo dai Laboratori Urbani "L'Isola che c'è" di Carmiano, Leverano e Veglie e volentieri pubblichiamo.

"L’Unione dei Comuni UNION3 con i Comuni di Carmiano, Leverano e Veglie e l’Associazione Temporanea di Scopo “L’Isola che c’è!” capeggiata dalla società di produzioni televisive e cinematografiche Videoprime s.n.c. inaugurano i Laboratori Urbani Giovanili di Bollenti Spiriti rivolti ai giovani e alle associazioni del territorio.

A partire da venerdì 16 dicembre apriranno le porte 3 dei 5 Laboratori Urbani Giovanili di Bollenti Spiriti dell’Union 3: attività ricreative, formative, impianti tecnologici e spazi per favorire l’incontro e l’integrazione dei giovani talenti salentini.

Ricco il programma, di eventi e iniziative proposte dall’ATS gestore, che sarà inaugurato dalle autorità regionali e provinciali con il tradizionale taglio del nastro.

Questo è il calendario e il programma delle inaugurazioni:

Venerdì 16  dicembre presso il Centro per la legalità “Peppino Impastato” di Magliano (frazione di Carmiano) sono previste performance artistiche di giovani talenti locali (GHOST HOP, SILVERED e altri), un'esposizione dei prodotti dell'associazione MADEinCARCERE e la presentazione dell’ultimo libro di Gabriele "Kash" Torsello “Afghanistan Camera Oscura”.

Domenica 18 dicembre a Veglie, presso la Sede Municipale di Via Salice, ci sarà la presentazione del ricco calendario d’iniziative che si terranno all’interno dei Laboratori con anche dimostrazioni pratiche, performance artistiche ed allestimenti tecnologici.

Martedì 20 dicembre a Leverano, presso Palazzo Gorgoni – Via Sedile, si darà il via a “Fuori i Bollenti Spiriti”, una rassegna sui linguaggi dell'arte.

Tutte e tre le serate proporranno al pubblico un aperitivo di benvenuto."

Questo è il link all'evento su FB

Letto 11408 volte Ultima modifica il Giovedì, 15 Dicembre 2011 12:56