Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso clicca qui.

Approvo

Cosa sono i Cookie?
I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.
I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc.


Quali sono le principali tipologie di cookie?
Le due macro-categorie individuate dal Garante della Privacy sono: cookie “tecnici” e cookie “di profilazione”.
I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio” (cfr. art. 122, comma 1, del Codice Privacy).
Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso. Per l’installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti.
I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete. In ragione della particolare invasività che tali dispositivi possono avere nell’ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevede che l’utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi ed esprimere così il proprio valido consenso. Ad essi si riferisce l’art. 122 del Codice Privacy laddove prevede che “l’archiviazione delle informazioni nell’apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l’accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l’utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all’articolo 13 Codice Privacy, comma 3″.


Session e Persistent cookie
I Session cookie, che contengono l’informazione che viene utilizzata nella tua sessione corrente del browser. Questi cookie vengono automaticamente cancellati quando chiudi il browser. Nulla viene conservato sul tuo computer oltre il tempo di utilizzazione del sito.
I Persistent cookie, che vengono utilizzati per mantenere l’informazione che viene utilizzata nel periodo tra un accesso e l’altro al sito web, o utilizzati per finalità tecniche e per migliorare la navigazione sul sito. Questo dato permette ai siti di riconoscere che sei utente o visitatore già noto e si adatta di conseguenza. I cookie “persistenti” hanno una durata che viene fissata dal sito web e che può variare da pochi minuti a diversi anni.


Cookie di prima parte e di terze parti
Occorre tenere conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando (che può essere sinteticamente indicato come “editore”) o di un sito diverso che installa cookie per il tramite del primo (c.d. “terze parti”).
I cookie di prima parte sono creati e leggibili dal sito che li ha creati. I cookie di terze parti, invece, sono creati e leggibili da domini esterni al sito ed i cui dati sono conservati presso il soggetto terzo.
Al link www.youronlinechoices.com troverai informazioni su come funziona la pubblicità comportamentale e molte informazioni sui cookie oltre alle tappe da seguire per proteggere la privacy su internet.

Quali cookie utilizza il presente sito web, quali sono le loro principali caratteristiche e come negare il consenso a ciascuno dei cookie di profilazione
Il presente sito web può inviare all’utente i cookie di seguito indicati e brevemente descritti, per le finalità di seguito precisate.
Cookie di prima parte:
    •    consenso cookie (nome: “consenso_cookie”; finalità: memorizzazione del consenso all’utilizzo di cookie)
Cookie di terze parti:
    •    google-analytics.com (finalità: analisi statistiche in forma aggregata del traffico web)
    •    maps.google.com (finalità: embed di mappa interattiva)
    •    youtube.com (finalità: embed di video YouTube)
    •    slideshare.com (finalità: embed di presentazioni)
Per negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie potrai accedere ai link sopra riportati e seguire le indicazioni.
In alternativa, è sempre possibile seguire la procedura di disabilitazione (totale o selettiva) prevista dai principali browser:
    •    Google Chrome
    •    Mozilla Firefox
    •    Apple Safari
    •    Microsoft Internet Explorer

Bollenti Spiriti

Ass. eSharing presenta la 1° relazione di Swapping Party: il portale dello scambio

25 Nov
Scritto da  in BLOG BOLLENTI SPIRITI
Vota questo articolo
(0 Voti)

 

 

L'associazione eSharing ha lavorato in questi mesi affinchè fosse messa on line la versione completa del primo portale dello scambio e della condivisione in Italia. Il lavoro svolto sino ad ora è stato complesso e quello che seguirà non sarà certo più facile, ma l'emozione di realizzare un progetto talmente innovativo, con una tecnologia dalle grandi potenzialità come Liferay ci rende entusiasti di partecipare a quest'avventura. Abbiamo creato delle portlet partendo da zero, predisponendo specifiche dettagliate e disegnando la grafica per i distinti circuiti di condivisione e scambio. Abbiamo creato un logo accattivante, capace di rispecchiare due aspetti centrali nello Swapping Party: quello ludico e quello dell'amicizia. Attraverso una portlet dedicata allo scambio sarà possibile inserire nel database o ricercare sia libri che videogiochi, impostando anche la città di riferimento, in maniera tale da favorire l'incontro diretto tra gli utenti. Abbiamo contattato i partners e concordato le date degli eventi oltre ad aver mostrato loro la portlet condivisione, spiegando come potranno gestire il loro profilo da “superuser”, con particolare attenzione ai permessi ed alle modalità di inserimento del prodotto culturale nel DB. Abbiamo pensato ad un sistema semplice attraverso cui i locali convenzionati con l'associazione eSharing potranno gestire autonomamente le risorse culturali che gli utenti porteranno fisicamente presso il locale. Siamo in contatto con altri circoli Arci in maniera tale da allargare il più possibile la rete dei locali convenzionati con eSharing. Proprio per questo abbiamo ideato un modulo speficico all'interno del quale sarà possibile visionare la Mappa Swapp (mappa di tutti i locali convenzionati con eSharing) e inoltrare eventualmente una richiesta di partnership. Abbiamo cercato un server importante, capace di archiviare il grandissimo database che verrà costantemente riempito con nuovi libri e videogame nel corso dei mesi.

Abbiamo ideato un forum funzionale che permetterà agli utenti di discutere di libri, appunti, fumetti e videogame e di tanti altri argomenti attinenti con le tematiche di scambio e condivisione, utilizando questo spazio anche per richiedere un determinato testo o per fornire ulteriori informazioni su autori e altri utenti. Abbiamo aggiunto una chat per consentire una comunicazione più rapida tra gli utenti all'interno della community e abbiamo progettato un sistema di feeedback che consentirà di ridurre al minimo le possibilità che qualcosa durante la fase di scambio possa non funzionare. Abbiamo inoltre svolto una prima presentazione informale del progetto: “Swapping Party, il portale dello scambio”, presso il circolo Arci Gramigna, sito a Bari, in via Adige 32, durante la quale abbiamo avuto modo di sperimentare interessanti forme di democrazia partecipata. Il pubblico presente è stato interpellato per esprimere la propria preferenza circa loghi, colori che avrebbero dominato la grafica delle pagine del portale ed i campi di ricerca di alcune delle tabelle che saranno presenti sul sito. Il risultato è stato esaltante!! Ha rappresentato a nostro avviso un momento estremamente gratificante perchè ha reso protagonista gli utenti, già dalla fase di creazione stessa del progetto promosso dalla nostra associazione eSharing. Questa modalità partecipativa non ha fatto altro che responsabilizzare maggiormente gli utenti finali e affezionarli sempre più, nei confronti di un progetto che sentono in parte “deciso” da loro.

Durante l'incontro abbiamo avuto modo di conoscere le letture preferite dei presenti e di confrontarle con la mole di informazioni che avevamo già raccolto su forum di letteratura e di videogame. Abbiamo stilato una lista estremamente ricca di titoli di libri e videogiochi che seguiremo attentamente in fase di acquisto dei beni culturali che andremo a comprare e che inseriremo nel circuito condivisione di eSharing, in maniera tale da avere l'assoluta certezza di immettere nel database titoli che rispondano alle preferenze espresse dal nostro target di riferimento. A questo proposito stiamo cercando di finalizzare un accordo con alcune case editrici, affinchè possano procurarci a costi estremamente ridotti determinati testi destinati di fatto al macero. Vi aggiorneremo presto anche su questo fronte.

L'incontro ha rappresentato inoltre un'importante occasione per cominciare a fare rete, un primo passo verso una grande comunità di appassionati di libri e videogiochi che avremo il piacere di vedere crescere sempre più su tutto il territorio nazionale, attraverso un lavoro difficile, ma appagante, che abbiamo avuto la fortuna di poter realizzare, a partire da una splendida regione che brilla sempre più di sole e di idee. Presto organizzeremo un ulteriore incontro, che ufficializzerà la messa on line del portale di eSharing, vi aspettiamo tutti. Viva la cultura libera e della condivisione, viva lo Swapping Party!

 

                                                                                                                              Il presidente  Giacomo Savino

 

Letto 942 volte Ultima modifica il Venerdì, 25 Novembre 2011 18:32

Progetto collegato

tutte le news