Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso clicca qui.

Approvo

Cosa sono i Cookie?
I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.
I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc.


Quali sono le principali tipologie di cookie?
Le due macro-categorie individuate dal Garante della Privacy sono: cookie “tecnici” e cookie “di profilazione”.
I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio” (cfr. art. 122, comma 1, del Codice Privacy).
Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso. Per l’installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti.
I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete. In ragione della particolare invasività che tali dispositivi possono avere nell’ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevede che l’utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi ed esprimere così il proprio valido consenso. Ad essi si riferisce l’art. 122 del Codice Privacy laddove prevede che “l’archiviazione delle informazioni nell’apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l’accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l’utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all’articolo 13 Codice Privacy, comma 3″.


Session e Persistent cookie
I Session cookie, che contengono l’informazione che viene utilizzata nella tua sessione corrente del browser. Questi cookie vengono automaticamente cancellati quando chiudi il browser. Nulla viene conservato sul tuo computer oltre il tempo di utilizzazione del sito.
I Persistent cookie, che vengono utilizzati per mantenere l’informazione che viene utilizzata nel periodo tra un accesso e l’altro al sito web, o utilizzati per finalità tecniche e per migliorare la navigazione sul sito. Questo dato permette ai siti di riconoscere che sei utente o visitatore già noto e si adatta di conseguenza. I cookie “persistenti” hanno una durata che viene fissata dal sito web e che può variare da pochi minuti a diversi anni.


Cookie di prima parte e di terze parti
Occorre tenere conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando (che può essere sinteticamente indicato come “editore”) o di un sito diverso che installa cookie per il tramite del primo (c.d. “terze parti”).
I cookie di prima parte sono creati e leggibili dal sito che li ha creati. I cookie di terze parti, invece, sono creati e leggibili da domini esterni al sito ed i cui dati sono conservati presso il soggetto terzo.
Al link www.youronlinechoices.com troverai informazioni su come funziona la pubblicità comportamentale e molte informazioni sui cookie oltre alle tappe da seguire per proteggere la privacy su internet.

Quali cookie utilizza il presente sito web, quali sono le loro principali caratteristiche e come negare il consenso a ciascuno dei cookie di profilazione
Il presente sito web può inviare all’utente i cookie di seguito indicati e brevemente descritti, per le finalità di seguito precisate.
Cookie di prima parte:
    •    consenso cookie (nome: “consenso_cookie”; finalità: memorizzazione del consenso all’utilizzo di cookie)
Cookie di terze parti:
    •    google-analytics.com (finalità: analisi statistiche in forma aggregata del traffico web)
    •    maps.google.com (finalità: embed di mappa interattiva)
    •    youtube.com (finalità: embed di video YouTube)
    •    slideshare.com (finalità: embed di presentazioni)
Per negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie potrai accedere ai link sopra riportati e seguire le indicazioni.
In alternativa, è sempre possibile seguire la procedura di disabilitazione (totale o selettiva) prevista dai principali browser:
    •    Google Chrome
    •    Mozilla Firefox
    •    Apple Safari
    •    Microsoft Internet Explorer

Bollenti Spiriti

Diario dalla Cina - International Crossroads

03 Dic
Scritto da  in BLOG BOLLENTI SPIRITI
Vota questo articolo
(2 Voti)

International Crossroads ha un team giovane, dinamico, esterofilo, open-minded e easy-going. La nostra è una vera e propria vocazione. Operiamo su base volontaria e perseguiamo il solo fine filantropico. Siamo orgogliosi di essere i responsabili in Italia di un progetto vincente, che consente agli studenti italiani di partire all'estero per intraprendere un'esperienza insieme formativa ed educativa, linguistica e di vita.

 In particolare, siamo felici di aver già inviato per il 2011 sette studenti in Cina, prevalentemente distribuiti tra Pechino e Shanghai. Si tratta, in questo caso, di studenti e neolaureati in architettura ed ingegneria edile, un settore molto difficile in Italia, che richiede molti sacrifici e pazienza e che non prevede retribuzione nelle prime fasi (che durano un'eternità). Offriamo ai migliori candidati la possibilità di vivere un'esperienza unica, di svolgere un tirocinio retribuito nel cuore pulsante di questo mondo globalizzato: la Cina.

  Cultura affascinante, la Cina, Paese che svolge un ruolo contraddittorio nel panorama globale, in quanto da un lato è causa dei mali della globalizzazione e dall'altro ne è la cura. Paola è a Shanghai da pochi giorni ed ha accettato la nostra proposta di pubblicare le nostre corrispondenze in forma di "Diario dalla Cina". Gli obiettivi di questa azione sono tutti contenuti nelle prossime righe.

 Spero vogliate unirvi a questo viaggio che Paola condividerà con noi all'insegna di uno spirito giovane di curiosità delle culture, di sapersi mettere in gioco, di sfidare l'ignoto. Allacciate le cinture, si parte...

  [ potete seguire il diario qui: http://www.facebook.com/notes/international-crossroads/diario-dalla-cina-linizio/269728249741765]

 [ il nostro sito web: www.internationalcrossroads.it

 

26/11/2011

 Caro Leandro!

Mi fa piacere sentirti! Sono a Shanghai da poco più di 24 ore. Invece lunedì comincio a lavorare e speriamo bene!

 Grazie per avermi scritto; a dir la verità mi hai anticipata perchè in questi giorni, una volta sistematami, ti avrei sicuramente fatto sapere che sono qui e dato notizie su come vada!

Comunque per il momento procede tutto bene se non fosse per un pò di nostalgia per l'Italia (soprattutto della nostra cucina)! Tutto sommato però sono qui da poche ore quindi mi ci abituerò!

Ho conosciuto Tina; Allen non ancora, e poi sono in casa con la stessa proprietaria di casa, la sua bambina e una ragazza cinese che parla molto bene l'inglese! Entrambe mi hanno aiutato ad ambientarmi e mi hanno fatto da guide per le strade del quartiere in cui abito per prendere conoscenza del posto.

 Per il resto, settimana prossima ti faccio sapere com'è cominciata questa esperienza di internship, le impressioni e come mi trovo! 

Ci risentiamo presto,
Paola

 

27/11/2011 

Cara Paola, 

Sono felice che tutto sia già iniziato e, ti dirò, mi sento in parte lì con te, essendo tu la prima persona che io abbia curato personalmente nello scambio con la Cina.

 Ho una proposta da farti, un'idea che potrebbe risultare un attimo impegnativa ma che lascerebbe una traccia indelebile dell'esperienza. Perchè non scriviamo una sorta di "diario della Cina", ovvero una raccolta di pensieri, impressioni e riflessioni che in questo periodo maturerai?

Una cosa non invasiva, non quotidiana, ma saltuaria, o con una cadenza bisettimanale.

Questo consentirebbe a noi di essere informati, a te di riflettere sul valore dello scambio, e a tanti ragazzi di seguire le vicende magari trovando la motivazione per sè stessi e la forza di compiere il primo passo.

 Mi raccomando, divertiti e goditela alla grande!

 Leandro

 

02/12/2011 

Ciao Leandro!

Mi dispiace risponderti con così tanto ritardo ma in questi giorni ho avuto un gran da fare tra lavoro, orientamento nella città e poi qualche piccolo problemino di connessione a internet!

 Qui le cose vanno molto bene e oramai sto cominciando ad adattarmi alla frenesia quotidiana di questa grande metropoli!

Il lavoro è cominciato bene e la gente dello studio è molto simpatica e disponibile così come lo stesso capo architetto! Insomma non c'è che dire, questa prima settimana è trascorsa in modo piacevole!

Nello studio sono in compagnia di un'altra ragazza che fa l'esperienza di internship. E' spagnola ed è qui a Shanghai da già due mesi.

Anche le mie coinquiline sono molto in gamba; sono due ragazze cinesi di cui una (la proprietaria dell'appartamento) non conosce neanche una parola in inglese (puoi quindi ben immaginare la situazione buffa che si viene a creare quando io e lei dobbiamo comunicare!) e un'altra ragazza che invece è insegnante di inglese, quindi il problema di prima non si pone per fortuna! Peccato che quest'ultima non sia quasi mai stata a casa in questa settimana per cui io e Lisa (la prima ragazza) abbiamo realmente sperimentato la difficoltà di comprensione tra una cinese e una italiana che si incontrano per caso! E' stato abbastanza "tragico" ma buffissimo! Lisa ha poi una bambina veramente deliziosa che naturalmente abita insieme a noi!

Insomma anche se l'Italia ogni tanto mi manca, c'è sempre modo di mettere da parte la nostalgia perchè qui la gente ti fa stare sempre su col morale!

 Mi fa molto piacere che tu mi abbia proposto questa idea del "diario della Cina"! Trovo che la cosa possa funzionare e sono d'accordo che potrebbe dare una spinta ad altri ragazzi che magari vorrebbero partire ma che hanno bisogno di un incoraggiamento da parte di qualcuno che ha già cominciato. Come sai, anche io tempo fa ti ho chiesto di mettermi in contatto con qualcuno che quest'esperienza la stava già facendo e parlare con Giovanni è stato molto incoraggiante! Io posso fare del mio meglio e ritagliarmi ogni tanto degli spazi di tempo in cui scrivere qualche considerazione o raccontare le giornate più particolari di questi sei mesi. E magari si potrebbero pubblicare anche delle fotografie nelle situazioni più quotidiane!

 Ti mando in allegato una fotografia come curiosità della settimana in cui ci sono io insieme a tre delle mie colleghe dell'ufficio (a sinistra) e due loro amici (sulla destra)! Siamo sulla bellissima terrazza-giardino di un edificio della Tongji University!

 A presto, 

Paola

 

 

 

 

 

Letto 1089 volte Ultima modifica il Lunedì, 05 Dicembre 2011 09:58

Progetto collegato

tutte le news