Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso clicca qui.

Approvo

Cosa sono i Cookie?
I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.
I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc.


Quali sono le principali tipologie di cookie?
Le due macro-categorie individuate dal Garante della Privacy sono: cookie “tecnici” e cookie “di profilazione”.
I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio” (cfr. art. 122, comma 1, del Codice Privacy).
Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso. Per l’installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti.
I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete. In ragione della particolare invasività che tali dispositivi possono avere nell’ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevede che l’utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi ed esprimere così il proprio valido consenso. Ad essi si riferisce l’art. 122 del Codice Privacy laddove prevede che “l’archiviazione delle informazioni nell’apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l’accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l’utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all’articolo 13 Codice Privacy, comma 3″.


Session e Persistent cookie
I Session cookie, che contengono l’informazione che viene utilizzata nella tua sessione corrente del browser. Questi cookie vengono automaticamente cancellati quando chiudi il browser. Nulla viene conservato sul tuo computer oltre il tempo di utilizzazione del sito.
I Persistent cookie, che vengono utilizzati per mantenere l’informazione che viene utilizzata nel periodo tra un accesso e l’altro al sito web, o utilizzati per finalità tecniche e per migliorare la navigazione sul sito. Questo dato permette ai siti di riconoscere che sei utente o visitatore già noto e si adatta di conseguenza. I cookie “persistenti” hanno una durata che viene fissata dal sito web e che può variare da pochi minuti a diversi anni.


Cookie di prima parte e di terze parti
Occorre tenere conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando (che può essere sinteticamente indicato come “editore”) o di un sito diverso che installa cookie per il tramite del primo (c.d. “terze parti”).
I cookie di prima parte sono creati e leggibili dal sito che li ha creati. I cookie di terze parti, invece, sono creati e leggibili da domini esterni al sito ed i cui dati sono conservati presso il soggetto terzo.
Al link www.youronlinechoices.com troverai informazioni su come funziona la pubblicità comportamentale e molte informazioni sui cookie oltre alle tappe da seguire per proteggere la privacy su internet.

Quali cookie utilizza il presente sito web, quali sono le loro principali caratteristiche e come negare il consenso a ciascuno dei cookie di profilazione
Il presente sito web può inviare all’utente i cookie di seguito indicati e brevemente descritti, per le finalità di seguito precisate.
Cookie di prima parte:
    •    consenso cookie (nome: “consenso_cookie”; finalità: memorizzazione del consenso all’utilizzo di cookie)
Cookie di terze parti:
    •    google-analytics.com (finalità: analisi statistiche in forma aggregata del traffico web)
    •    maps.google.com (finalità: embed di mappa interattiva)
    •    youtube.com (finalità: embed di video YouTube)
    •    slideshare.com (finalità: embed di presentazioni)
Per negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie potrai accedere ai link sopra riportati e seguire le indicazioni.
In alternativa, è sempre possibile seguire la procedura di disabilitazione (totale o selettiva) prevista dai principali browser:
    •    Google Chrome
    •    Mozilla Firefox
    •    Apple Safari
    •    Microsoft Internet Explorer

Bollenti Spiriti

RELAZIONE DI METÀ PERCORSO. ASSOCIAZIONE CULTURALE FOLKOLORE

22 Mar
Vota questo articolo
(0 Voti)

 

Nel luglio 2008 abbiamo assistito ad una presentazione del Bando di Concorso “Principi Attivi – Giovani Idee per una Puglia Migliore” proprio quando si pensava di andar via dall’Italia a cercar fortuna…

 

L’Associazione Culturale Folkolore si è costituita nel mese di luglio 2009 e il progetto “L’Ancora del tempo” inizia a navigare, grazie alla firma dell’atto d’impegno con la Regione Puglia che dà vita alla nostra idea.

Affrontiamo il laborioso periodo della nascita del progetto, creando le basi per la sua efficienza.

Troviamo la sede come base operativa per lavorare insieme, un contenitore delle nostre idee. Affrontate tante altre difficoltà e incognite, iniziamo la nostra ricerca di storie e leggende, dalla ricerca sul campo alla documentazione attraverso volumi dedicati .

Siamo già da fine giugno a Galatina a riprendere l’importante processione che si fa in onore di S. Pietro e Paolo, intervistando alcune persone tarantate e no…

Siamo poi, il 5 settembre, anche a Otranto alla processione in mare della Madonna dell’Altomare e il materiale comincia a crescere..

Abbiamo investito le nostre energie nella documentazione diretta della memoria orale nella provincia di Lecce, intervistando e instaurando nuove amicizie, ampliando la conoscenza di riti e tradizioni, scoprendo leggende fantastiche..

Dal 1 al 11 dicembre 2009 presentiamo il nostro progetto a Martano durante la “Rassegna tra burattini, pupazzi e ombre” nel Castello Baronale.

Il nuovo anno inizia con la stampa dei nuovi depliant, quelli che fanno dell’arca il nostro marchio e concettualizzano il progetto.

Continuando costantemente la ricerca, siamo stati anche alla Focara di S. Antonio a Novoli, abbiamo ripreso il rito di accensione della maestosa focara e abbiamo intervistato alcune persone. Contemporaneamente alle interviste iniziamo la fase creativa per costruire il sito internet e il programma radiofonico “Ce te Cuntu” in onda su Radio Salentina 92.8. Ci dedichiamo anche all’animazione video dell’arca.

La ricerca, in questo periodo, è stata concentrata sul Carnevale e sulla Candelora, attraverso interviste, ricerche nelle biblioteche, e su internet…

Questi argomenti si sono evoluti su due binari, da una parte il programma radiofonico, per il quale facciamo anche gli speaker, con le interviste, i racconti e la ricerca in campo internazionale, che va in onda il sette di febbraio su Radio Salentina 92.8, giorno in cui nel nostro paese Martano si festeggia la Candelora; dall’altra abbiamo creato cinque strisce di carta che trattano di proverbi, di memorie e di leggende, tutte rigorosamente illustrate.

Il sei di febbraio al Camp di Bari siamo carichi: l’animazione sullo schermo del computer attira molte persone, abbiamo preparato anche i depliant, i manifesti e le strisce.

Il giorno dopo, il 7, si replica a Martano alla Fiera della Candelora: abbiamo uno stand tutto nostro, il video proiettore che manda le interviste e l’animazione ci creano tante soddisfazioni perché le persone si fermano incuriosite e noi ne approfittiamo per spiegare il progetto. Contemporaneamente va in onda il programma radiofonico “Ce te Cuntu” da Radio Salentina 92.8. Per l'occasione abbiamo realizzato delle stisce "la Candlora, il Carnevale e I giorni della Merla ILLUSTRATI" che sono un concetrato delle ricerche, delle interviste e de "li cunti" di questo periodo, una è sui proverbi della Candelora, una sul Carnevale, una su come veniva vissuta la Candelora, una con la leggenda della merla, una su come tutt'ora si vive la Candelora nel mondo. Le strisce sono interamente illustrate, attirano molte persone, dai bambini agli adulti. Riusciamo a fare tante amicizie e a coinvolgere nel progetto.

La domenica successiva va in onda la seconda puntata del programma radiofonico “Ce te Cuntu”, la puntata è progettata attorno alla morte del Carnevale, riportiamo le interviste fatte a chi mette in scena “la morte de lu Paulinu” a Martignano (Le) e inseriamo le ricerche in ambito europeo.

Non manchiamo la sera alla messa in scena de “la morte de lu Paulinu” a Martignano, e al rogo dove viene fatto ardere, mentre si innalza la Quaremma.

Da questo momento le ricerche sono mirate alla scoperta della rappresentazione della Quaremma.

Andiamo in giro per il Salento, passando per tanti piccoli paesi, e nel frattempo ci raggiungono via mail tante persone con cui ci scambiamo informazioni sulla tradizione in uso o meno in svariati paesi soprattutto attraverso il blog di bollenti spiriti.

Passiamo anche tra le tavole imbandite di S. Giuseppe a Uggiano La Chiesa, nei pressi di Otranto.

La ricerca continua e l’archivio della memoria popolare: www.memoriapopolare.it appena sarà attivo conterrà già i video, l’animazione e le illustrazioni che stiamo elaborando durante la costante ricerca.. 

 

 

- luglio, costituzione

- ricerca sul campo e sui libri

- giungo, Galatina, S. Pietro e Paolo

- settembre, Otranto, Madonna dell’Altomare

- dicembre, presentazione a Martano

- stampa nuovi depliant e biglietti da visita, poster

- gennaio a Novoli per la Focara di S. Antonio.

- febbraio, iniziamo il programma radiofonico “Ce te Cuntu” su Radio Salentina 92.8.

- //  //   //  animazione dell’arca e dell’ancora del tempo

-//  //   //   realizziamo le strisce sul Carnevale e sulla Candelora

- //  //   //  Bari, Camp

-//  //   //   Martano, Fiera della Candelora

- marzo, Quaremma

-//  //   //   le tavole di S. Giuseppe a Uggiano La Chiesa

Continua la ricerca, il programma radio fonico e la costruzione del sito internet…..

 

FOLKOLORE Associazione Culturale

Letto 1634 volte

Progetto collegato

tutte le news