Stampa questa pagina

GEOPOLIS ENERGIE ALLA SETTIMANA DELLE SCIENZE

16 Mar
Scritto da  in BLOG BOLLENTI SPIRITI
Vota questo articolo
(0 Voti)

In occasione della Settimana delle Scienze organizzata dal Liceo Sientifico Leonardo Da Vinci di Cassano delle Murge, in programma dal 22 al 27 Marzo 2010, Geopolis Energie è stata invitata a presentare il proprio progetto alle scuole.

Di seguito il programma dettagliato delle attività.

PROGRAMMA DELLE ATTIVITA'

Lunedì 22 marzo
- ore 9.30 UNA NOTTE AL MUSEO. Lettura spettacolo su Charles Darwin
Compagnia teatrale CERCHIO DI GESSO
- ore 16.30 IL FOTOVOLTAICO DI TERZA GENERAZIONE
prof. Nicola Lovergine
Dipartimento di Ingegneria dell'Innovazione Università degli Studi del Salento

Martedì 23 marzo
- ore 10.00 - 13.00 laboratori interattivi (su prenotazione)
- ore 15.00 RELATIVITA' E RELATIVISMO
Anthea Vulpio e Mariangela Chiarito Liceo Scientifico "Leonardo" - classe V C
- ore 16.00 COLLEGAMENTO AUDIO VIDEO CON IL PROF. GIOVANNI AMELINO CAMELIA Università "La Sapienza" di Roma

Mercoledì 24 marzo
- ore 10.00 - 13.00 laboratori interattivi (su prenotazione)
- ore 15.00 - 17.00 laboratori interattivi
- ore 17.00 STUDIO DI FATTIBILITA' E DIMENSIONAMENTO DI UN MODELLO ECO/SOCIO- SOSTENIBILE PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA
ing. Antonio Paciolla
Geopolis Energie
- ore 18.00 RILIEVI AMBIENTALI MEDIANTE TECNOLOGIA LASER SCANNER TERRESTRE E DGPS prof. Maurilio Milella Liceo Socio-psico-pedagogico "Don L. Milani" Acquaviva

Giovedì 25 marzo
- ore 10.00 - 13.00 laboratori interattivi (su prenotazione)
- ore 15.00 - 17.00 laboratori interattivi
- ore 17.00 E' CHIMICA NON E' MAGIA
dott.ssa Annalisa Marzocca
dott. Antonio Mazzone
dott.ssa Livia Trizio
Dipartimento di Chimica - Università degli Studi di Bari

Venerdì 26 marzo
- ore 10.00 - 13.00 laboratori interattivi (su prenotazione)
- ore 16.00 IL MATEMATICO CURIOSO
Incontro con l'autore Giovanni Filocamo

Sabato 27 marzo
- ore 10.00 - 13.00 laboratori interattivi (su prenotazione)
- ore 11.00 UTILIZZAZIONE DI R.S.U. IN AMBITO AGRICOLO
dott. Giuseppe Canzio

Letto 1895 volte