Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso clicca qui.

Approvo

Cosa sono i Cookie?
I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.
I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc.


Quali sono le principali tipologie di cookie?
Le due macro-categorie individuate dal Garante della Privacy sono: cookie “tecnici” e cookie “di profilazione”.
I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio” (cfr. art. 122, comma 1, del Codice Privacy).
Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso. Per l’installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti.
I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete. In ragione della particolare invasività che tali dispositivi possono avere nell’ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevede che l’utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi ed esprimere così il proprio valido consenso. Ad essi si riferisce l’art. 122 del Codice Privacy laddove prevede che “l’archiviazione delle informazioni nell’apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l’accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l’utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all’articolo 13 Codice Privacy, comma 3″.


Session e Persistent cookie
I Session cookie, che contengono l’informazione che viene utilizzata nella tua sessione corrente del browser. Questi cookie vengono automaticamente cancellati quando chiudi il browser. Nulla viene conservato sul tuo computer oltre il tempo di utilizzazione del sito.
I Persistent cookie, che vengono utilizzati per mantenere l’informazione che viene utilizzata nel periodo tra un accesso e l’altro al sito web, o utilizzati per finalità tecniche e per migliorare la navigazione sul sito. Questo dato permette ai siti di riconoscere che sei utente o visitatore già noto e si adatta di conseguenza. I cookie “persistenti” hanno una durata che viene fissata dal sito web e che può variare da pochi minuti a diversi anni.


Cookie di prima parte e di terze parti
Occorre tenere conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando (che può essere sinteticamente indicato come “editore”) o di un sito diverso che installa cookie per il tramite del primo (c.d. “terze parti”).
I cookie di prima parte sono creati e leggibili dal sito che li ha creati. I cookie di terze parti, invece, sono creati e leggibili da domini esterni al sito ed i cui dati sono conservati presso il soggetto terzo.
Al link www.youronlinechoices.com troverai informazioni su come funziona la pubblicità comportamentale e molte informazioni sui cookie oltre alle tappe da seguire per proteggere la privacy su internet.

Quali cookie utilizza il presente sito web, quali sono le loro principali caratteristiche e come negare il consenso a ciascuno dei cookie di profilazione
Il presente sito web può inviare all’utente i cookie di seguito indicati e brevemente descritti, per le finalità di seguito precisate.
Cookie di prima parte:
    •    consenso cookie (nome: “consenso_cookie”; finalità: memorizzazione del consenso all’utilizzo di cookie)
Cookie di terze parti:
    •    google-analytics.com (finalità: analisi statistiche in forma aggregata del traffico web)
    •    maps.google.com (finalità: embed di mappa interattiva)
    •    youtube.com (finalità: embed di video YouTube)
    •    slideshare.com (finalità: embed di presentazioni)
Per negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie potrai accedere ai link sopra riportati e seguire le indicazioni.
In alternativa, è sempre possibile seguire la procedura di disabilitazione (totale o selettiva) prevista dai principali browser:
    •    Google Chrome
    •    Mozilla Firefox
    •    Apple Safari
    •    Microsoft Internet Explorer

Bollenti Spiriti

Terramara...i nostri 6 mesi

19 Feb
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il passato…
Estate afosa del 2009.
Lecce.
Due giorni di fuoco tra l’agenzia delle entrate, la posta, il tabacchino e l’ufficio Reale Mutua.
Dopo le iniziali difficoltà presentate anche dalla bassa pressione sanguigna dei partecipanti all’avventura, si riesce finalmente a portare Terramara ancora in fasce nelle stanze assegnate alle Politiche Giovanili della Regione Puglia.
È il 15 Luglio, ed è un assolato pomeriggio.
Inizia da qui la nostra storia…
Il presente…
Terramara, due stanze con volte a stella, due Mac, due teste.
Una mattina (tardi) una di queste si risveglia da un sogno, o meglio, una visione onirica che racchiude il senso di tutto e lo materializza ad icona.
Pulcinella.
Cioè…non pulcinella delle guarattelle napoletane, che viene gestito da mani e voci di ignoti figuri, non il pupazzo di pezza e legno privo di anima propria, ma un fantasma…il fantasma dei nostri giorni, quello che ci accompagna per mano, insieme ai nostri genitori, nonni, figli, amici…non è qualcosa di cui aver timore, quello che ci sembra più oscuro è quello che ci fa sentire più vivi di tutti.
Il pulcinella di Terramara è un pulcinella al negativo, ha fame e sete di riscatto sociale ma anche di libertà di scelta interpretativa…se vogliamo lui è il nostro burattinaio e noi siamo felici di essere i suoi burattini viventi a sostenerlo nelle folli idee rivoluzionare, con l’obbiettivo di mettere in scena un canovaccio “fastidioso” che può essere frainteso, ma signori e signore da che mondo è mondo sono da sempre i copioni i più apprezzati!!
Così nasce il logo bicromico dal ghigno sottile e dalla lunga veste scura.

Durante il periodo che succede all’estate e i primi freddi, si cerca per lo più di capire da che parte iniziare… che fare… cosa creare.
Un’escursione a vele spiegate navigando nel dolce mare della rete, fa intravedere più di uno spiraglio di luce creativa.
Uno di questi è l’ideazione di un video artistico, a metà tra l’animazione e la performance.
Per realizzarlo ci avvaliamo di tessuto rosso sangue misto a candido pizzo bianco, con contorno di lumini accesi.
Elementi portanti sono la lama del coltello e la maschera in cartapesta del nostro pulcinella, realizzata appositamente da noi medesimi.
Ma non voglio anticiparvi nulla, siamo ancora in fase di montaggio…
Nel frattempo abbiamo messo su il sito, disegnato, pasticciato, incollato, verniciato, graficato.
Per chi volesse usufruire visivamente: www.terra-mara.com
Dopo tutto ciò, l’importante manifestazione del 28 Dicembre 2009.
Subito dopo Natale Terramara organizza la proiezione del film della regista e amica Chiara Idrusa Scrimieri, conosciuta un anno prima dal componente Davide Monaco che partecipa alla realizzazione del corto, insieme alla Compagnia di Scherma Salentina (CSS).
L’evento è stato fatto presso “Due Lune Teatro Tenda” di Tricase, un altro progetto di Principi Attivi con la collaborazione di Angelo Litti musicante della serata insieme a Desirè Chierico e alla fantastica armonica a bocca di Umberto Panico.
Pensavamo mancasse qualcosa al palinsesto, qualcosa di colorato e magnifico…abbiamo pensato a un pallone volante… i palloni votivi della famiglia Donadei!!
Nella piazzetta gremita, il fuoco e la carta si sono fusi e sono volati via…dopo, il suono dei sonagli e della pelle dei tamburelli ci ha riportati per terra.
Il cerchio si è aperto intorno ai danzatori di scherma, loro con i piedi e noi con le mani a tenere il tempo di una fredda serata, tra sbuffi di vapore dalle bocche dei cantori e degli astanti infreddoliti.

L’anno si chiude…e la Regione ci fa lieto annuncio della prossima realizzazione di un Camp aperto a tutti i partecipanti dei progetti Bollenti Spiriti, in cui poter portare dentro una valigia le idee a patto di esporle all’interno di stand, su palchi, per terra, in aria e sui muri.
Non potevamo chiedere di meglio.
Per l’occasione abbiamo sfornato un booklet, cartoline, spille, magliette.
Per la visione del book online vi rimando al nostro sito, mentre per le cartoline abbiamo usato le immagini dei quadri esposti al “Due Lune Teatro Tenda” di Tricase per il 28 dicembre.
Mentre è stato di alto impatto emozionale lo spettacolo del post Vendola, la sera del 6 febbraio alle ore 21 circa.
Ma di questo vi parleremo in maniera più approfondita in un post separato, per il momento vi lascio alla visione delle immagini dello spettacolo. Pubblicheremo poi anche il video!


Subito dopo il Camp, abbiamo curato un altro evento per noi molto importante.
Il primo Workshop di danza- scherma tenuto in una scuola dagli schermidori della Compagnia di Scherma Salentina.
È successo la mattina dell’8 febbraio nella sede “Programma Svillupo” di Galatina, in cui siamo intervenuti noi, la regista del cortometraggio “Danze di Palloni e di Coltelli” Chiara Idrusa Scrimieri e i componenti danzanti della compagnia.
Questi si sono integrati con i ragazzi del primo anno del corso per “Operatore alla ristorazione”, parlando loro e spiegando i principi fondamentali su cui la scherma si fonda seguita da una dimostrazione pratica, in cui i ragazzi sono stati invitati a partecipare.
L’esperimento direi che è andato a buon fine, ci siamo tutti divertiti ed entusiasmati e ci stiamo impegnando per trovare nuove sedi scolastiche in cui effettuare i workshop.
Per ridare respiro alla tradizione.

Letto 1699 volte Ultima modifica il Sabato, 20 Febbraio 2010 22:53

Progetto collegato

tutte le news