Stampa questa pagina

Progetto di Democrazia Partecipativa - YOUNG and PARTECIPATIVE

09 Dic
Scritto da  in BLOG BOLLENTI SPIRITI
Vota questo articolo
(0 Voti)

Progetto di Democrazia Partecipativa

                                                 

LECCE 12 DICEMBRE 2009 ore 15.00-20.00

Ex Convitto Palmieri- Piazzetta Giosuè Carducci

(nei pressi del rettorato)

 

 I giovani in Europa dovrebbero dire la loro e  partecipare alla vita politica e sociale delle loro comunità, ma molto spesso le iniziative di partecipazione giovanile non hanno buona riuscita se provengono da adulti. Essi spesso non riescono ad interpretare nel miglior modo gli interessi, le esigenze e lo stile dei giovani.

Il progetto "Young and Partecipative" avrà il compito di preparare 50 giovani in nuove iniziative al fine di promuovere la partecipazione attiva nelle proprie comunità locali.
Quasi 50 giovani provenienti da Francia, Grecia, Italia e Polonia parteciperanno attivamente allo sviluppo di un programma complesso e coerente diventando "participation ambassadors".

Gli ambasciatori: • Parteciperanno ad un incontro internazionale della gioventù;
• Avranno la possibilità di essere dei leaders, organizzando dei forum giovanili locali in un altro Paese;
• Riceveranno supporto dopo il loro ritorno;
• Concretizzeranno le attività partecipative.
Ci saranno tre incontri giovanili internazionali: • Lecce/Italia, 12 dicembre 2009 • Lefkas/Grecia, aprile 2010 • Metz/Francia,  luglio 2010 I giovani parteciperanno in uno dei tre incontri che darà loro la possibilità di dar voce a idee e concetti innovativi, creativi e perfino folli in merito alla partecipazione attiva dei giovani. Cio’ rappresenta un opportunità per condividere le esperienze, acquisire nuove competenze e sviluppare le loro capacità necessarie per la promozione della partecipazione.    Alla fine di ogni incontro internazionale ci sarà un forum locale dei giovani in cui gli ambasciatori avranno il ruolo di facilitatori, utilizzando da subito le conoscenze acquisite e mettendole in pratica.

Un processo di apprendimento dimostrato dai giovani per i giovani in una dimensione internazionale. I giovani della comunità locale saranno invitati ai forum insieme alle autorità locali, questo darà loro la possibilità di esprimere la propria opinione riguardo questioni e  problemi locali, nonché di discutere con i responsabili locali trovando assieme delle soluzioni concrete coinvolgendo attivamente i giovani.

Il follow-up consiste nel supportare i giovani ambasciatori al loro rientro dagli incontri internazionali. Il loro compito sarà quello di concretizzare e mettere in pratica le capacità acquisite organizzando delle modeste inizitive locali, coinvolgendo altri giovani e moltiplicandone la partecipazione attiva.

Il progetto di democrazia partecipativa, promosso dall’associazione culturale leccese Work in Progress, è patrocinato dal Comune di Lecce, Provincia di Lecce, Facoltà di lingue e lett. Straniere dell’Università del Salento e Regione Puglia. Alle ore 19.00 è prevista una cena interculturale con prodotti tipici provenienti da Francia, Grecia, Polonia e Italia.

 

INF0:

Lara Mastrogiovanni

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

3280928430

 

 

Letto 2562 volte Ultima modifica il Giovedì, 10 Dicembre 2009 02:37