Stampa questa pagina

Resoconto primi sei mesi di attività

15 Ott
Scritto da  in BLOG BOLLENTI SPIRITI
Vota questo articolo
(0 Voti)

Dopo sei mesi e qualche giorno dall'inizio di questo bellissimo percorso vogliamo fare un riassunto di quanto fatto. Indubbiamente una considerazione è d'obbligo, pianificare è un conto fare un altro. Quando ci si trova ad affrontare un progetto cosi ampio il tempo non basta mai ci si trova sempre a che fare con contrattempi o ritardi.


L'avventura inizia ad aprile quando mettiamo on line la prima versione del portale di comparazione prezzi TROVAOFFERTE.NET. La strategia di marketing è semplice: iscrizione alle directory e contatti diretti con portali di commercio elettronico proponendo inserimento dei loro prodotti in cambio di un link o logo nella loro home page.
L'inizio è davvero soddisfacente. In un mese raggiungiamo le trenta strutture iscritte con un balzo di page rank a 3.

Nel mese di maggio ci apprestiamo a sviluppare il portale inglese di comparazione prezzi:PRICEANDOFFER.CO.UK. Il posizionamento di un portale straniero non è semplice, non è facile inserirsi in un mercato complesso come quello inglese. Ci stiamo provando.


Nel frattempo l'attività prosegue con aggiornamenti giornalieri del trovaofferte che raggiunge nel mese di maggio circa 500 visitatori giornalieri.


Nei primi di giugno completiamo il portale inglese che è soggetto a diverse revisioni proprio per la mole di prodotti presenti e la particolare struttura dei cataloghi.


A fine giugno siamo contattati da una società tedesca di nome Pangora la quale ci propone una partnership che consiste nella possibilità di inserire i loro prodotti all'interno del nostro portale a fronte di una retribuzione per click. Per noi è una gran cosa, ci consente di monetizzare per click e al tempo stesso di godere di una certa autonomia che ci consente di sponsorizzare comunque tutti i merchant che vogliamo senza render conto a nessuno.

Il lavoro di integrazione è complesso e ci impegna per tutto il mese di luglio. Nel frattempo iniziamo a lavorare su un software di commercio elettronico. Anche in questo caso l'idea è quella di generare un sistema che possa essere utilizzato non solo nella nostra provincia o in quelle limitrofe ma in tutta Italia, seguendo ciò che si dice nel nostro progetto, assistenza da remoto e fornitura di un servizio di buon livello. In questa maniera si abbattono i costi di trasporto e aumentano esponenzialmente le possibilità di guadagno. Esempio pratico: un portale di commercio elettronico fatt0 da zero costa circa 300€ e un impiego temporale di circa 40 giorni. La nostra piattaforma consente di avere un negozio chiavi in mano, che ha un costo a regime di 25€ al mese. In meno di un anno si arriva a ricavare di più e il tempo impiegato si aggira intorno ai 7 giorni. Ciò che viene chiesto al cliente è solo di fornire nomi, descrizioni e immagini dei prodotti. Nulla di più.


Questo software è stato ultimato a fine agosto e la demo è disponibile on line. Ne abbiamo discusso in altri post.


Nel mese di settembre abbiamo lavorato alla realizzazione del portale di comparazione spagnolo e di un nuovo portale di comparazione italiano che si rende necessario al fine di essere anche noi un network come gli altri competitors del settore oltre che alla revisione e al miglioramento della piattaforma di e-commerce.

Dai primi di ottobre abbiamo inoltre iniziato la realizzazione del primo portale di e-commerce ex novo. Sarà pronto tra una ventina di giorni. Contiamo subito dopo di cercare clienti interessati alla nostra piattaforma preferendo la stessa anche come ricavi al mero sito web tipico di tutte le web agency.
Il portale spagnolo si trova all'indirizzo:www.comparaciondeprecios.net e il secondo comparatore italiano è www.jonitoo.com.

Nei prossimi mesi sarà attiva una ampia campagna pre-natalizia che coinvolgerà i portali italiani e vogliamo attivare tre-quattro portali di commercio elettronico entro Natale. Sicuramente è un programma ambizioso ma vogliamo provarci. Di sicuro priorità ai portali di comparazione poichè come voi ben sapete il periodo natalizio consente di raggiungere il top dei guadagni per le aziende del settore.
Inoltre entro fine anno come da progetto sarà on line anche il portale francese. Forse sforeremo a gennaio.

Abbiamo realizzato quasi tutto ciò che avevamo inserito nel progetto, ora dobbiamo cercare di avere quanti più clienti possibili per portare avanti la nostra opera di sponsorizzazione e di realizzazione di portali di commercio elettronico.

Da un punto di vista progettuale abbiamo completato quasi tutto ciò che ci eravamo prefissi. Ora inizia la parte più difficile, gettate le fondamenta bisogna costruire il palazzo e il palazzo in questo caso è la rete di negozi che sceglieranno una piattaforma semplice ma conveniente come la nostra e di esser pubblicizzati e lanciati sul nostro comparatore che vanta oggi circa 460 negozi. Non so se siamo i più completi ma senza dubbio siamo tra i migliori.

Consentiteci di concludere questo post con un elemento che ci riempie di gioia:

Siamo là, siamo in testa ogni giorno ci sono più di 1000 persone che ci scelgono per le proprie ricerche. Grazie a voi tutti!

Letto 1692 volte