Stampa questa pagina

LA RISONANZA MAGNETICA IN CAMPO ALIMENTARE: UNO STRUMENTO PER LA TUTELA DEI CONSUMATORI, UN VANTAGGIO COMPETITIVO PER LE IMPRESE

07 Ago
Scritto da  in BLOG BOLLENTI SPIRITI
Vota questo articolo
(0 Voti)

L'alimento genuino, tipico, autentico è quello che cerchiamo ogni giorno da consumatori. Ma come riconoscerlo?

La genuinità, la tipicità e l'autenticità sono legate all'insieme di sostanze contenute negli alimenti ossia al profilo metabolico che risulta da fattori caratteristici come ad esempio:

* il fattore agronomico, che rende conto della tipologia di impianto produttivo e delle pratiche colturali quali irrigazioni, concimazioni, etc.;
* il fattore genetico, ben definito per ogni varietà colturale;
* il fattore pedoclimatico, legato all'influenza del clima e del suolo;
* il fattore ecologico, come ad esempio l'altimetria e l'esposizione alla luce;
* il fattore antropologico legato agli usi e alle tradizioni, oltre che alle possibili adulterazioni;
* il fattore tecnologico correlabile ai processi di trasformazione e di conservazione del prodotto;
* il fattore tempo (l'annata).

Questi fattori rendono unico ogni prodotto, ma come determinarli e renderli noti in un mercato sempre più globale?

 

La Risonanza Magnetica è uno dei più potenti strumenti di analisi attualmente in uso in quanto consente di valutare l'intero profilo metabolico di un alimento. Diventa facile, grazie alla Risonanza Magnetica, costruire una Carta d'identità per ogni prodotto agroalimentare. Con la Carta d'identità, ogni alimento può essere efficacemente valorizzato da parte del produttore e facilmente riconosciuto dal consumatore.

Innovative Solutions S.r.l. propone a tutti i soggetti coinvolti nella produzione, trasformazione e vendita di prodotti agroalimentari (produttori, aziende operanti nel campo della trasformazione, aziende di import/export, studi agronomici, associazioni di categoria, consorzi di tutela, enti, etc.) la realizzazione della Carta d'identità dei prodotti.

Abbiamo cominciato con l'uva da tavola Pugliese al fine di definire con chiarezza le caratteristiche del frutto legate al territorio ed al metodo di produzione. Possiamo già dire che è possibile distinguere le produzioni delle diverse province Pugliesi. Di conseguenza possiamo distinguere le produzioni Pugliesi dalle altre concorrenti con gli ovvi vantaggi in termini di valorizzazione commerciale del prodotto. Ancor più interessante è la possibilità di distinguere le produzioni di tipo biologico da quelle di tipo convenzionale...

... ed è solo l'inizio!!!

 

Partner:

Politecnico di Bari - Dipartimento di Ingegneria delle Acque e di Chimica

Contatti:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Nicola Intini 3494701355

 

Letto 1812 volte Ultima modifica il Domenica, 09 Agosto 2009 18:19