Stampa questa pagina

Principi Attivi di una Puglia diversa - da www.puglialovers.it

17 Giu
Scritto da  in BLOG BOLLENTI SPIRITI
Vota questo articolo
(0 Voti)
Parte l'avventura di Puglia Lovers grazie al programma regionale Principi Attivi.
La nostra esperienza in questa Puglia diversa.


Puglia, tacco d'Italia, terra adagiata nel mare, ponte per chi guarda a paesi e culture diverse.
Terra di mezzo, tra Mediterraneo ed Europa, tra innovazione e tradizione, tra affari e arte, tra concretezza e poesia.
In questa terra una generazione di nuovi pugliesi ha fatto suo questo vivere di contrari.
Giovani che si sono formati al Nord o all'Estero con piedi e cuore nelle proprie origini, giovani che amano e sanno interfacciarsi con processi innovativi mettendoli al servizio delle buone tradizioni, giovani che sono capolavori d'arte e che sanno vivere di questo, giovani che vogliono sperimentare e sperimentarsi con responsabilità.
Giovani in attesa come tanti. Giovani spaventati come tanti.
Giovani alla ricerca dell'occasione giusta.
Occasione aspettata non in religioso raccoglimento o sulla riva del fiume ma buttandosi a capofitto nel mondo, pensando, volendo, scrivendo, provando.
Giovani premiati e sostenuti nei loro sogni più profondi, nell'idea della vita.
L'idea immaginata tante volte ma che si è dovuta fermare al livello del pensare perchè si è scontrata con l'impossibilità di investire.
Poi la svolta, il cambiamento, quella possibilità.
E te la dà un'istituzione - la Regione Puglia con il suo concorso Principi Attivi - che ritorna a essere tale, che si comporta come è giusto che sia, che ridà opportunità e sostegno, che ridà speranza e sostanza.
Ed eccoli allora, trecentottanta progetti approvati, un migliaio di giovani, di occhi, di mani, di gambe e di cervelli.
Eccoli, pronti per l'avventura, con entusiasmo e responsabilità, con la consapevolezza di avere tra le mani una bottiglia d'acqua nel deserto, con la voglia di farcela e di non sprecare niente.
Io li ho visti, con gli occhi lucidi e le mani tremanti mentre attaccavano alle bacheche allestite al Principi Attivi Camp del 9 Maggio a Bari, lodevole iniziativa di incontro e di avvio ufficiale dei progetti, i loro manifesti, il loro materiale, il loro, proprio il loro.
E allora via, ecco alle spalle i sacrifici da studenti fuori sede, gli stage non pagati, i contratti a progetto senza progetto, i mesi e mesi a casa, i viaggi della speranza in giro per l'Italia e per colloqui.
Ora il futuro è nelle loro mani, possono dire la loro, possono fare la loro, possono mettere la loro.
Principi Attivi di una Puglia diversa. No nuova, semplicemente diversa.
Principi Attivi come noi che siamo orgogliosi di esserlo.
Noi che abbiamo deciso di raccontare questa Puglia diversa, positiva, innovatrice, sostenibile e giusta che guarda al futuro.
Vogliamo narrarla con piedi e cuore in Puglia e con uno sguardo sul mondo.
Vogliamo narrarla non da soli ma insieme. In maniera corale. Vogliamo fare Rete in Rete.
Noi siamo pronti per partire.
E allora buon viaggio e auguri Puglia Lovers!
Letto 1976 volte Ultima modifica il Giovedì, 18 Giugno 2009 15:53