Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso clicca qui.

Approvo

Cosa sono i Cookie?
I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.
I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc.


Quali sono le principali tipologie di cookie?
Le due macro-categorie individuate dal Garante della Privacy sono: cookie “tecnici” e cookie “di profilazione”.
I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio” (cfr. art. 122, comma 1, del Codice Privacy).
Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso. Per l’installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti.
I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete. In ragione della particolare invasività che tali dispositivi possono avere nell’ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevede che l’utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi ed esprimere così il proprio valido consenso. Ad essi si riferisce l’art. 122 del Codice Privacy laddove prevede che “l’archiviazione delle informazioni nell’apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l’accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l’utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all’articolo 13 Codice Privacy, comma 3″.


Session e Persistent cookie
I Session cookie, che contengono l’informazione che viene utilizzata nella tua sessione corrente del browser. Questi cookie vengono automaticamente cancellati quando chiudi il browser. Nulla viene conservato sul tuo computer oltre il tempo di utilizzazione del sito.
I Persistent cookie, che vengono utilizzati per mantenere l’informazione che viene utilizzata nel periodo tra un accesso e l’altro al sito web, o utilizzati per finalità tecniche e per migliorare la navigazione sul sito. Questo dato permette ai siti di riconoscere che sei utente o visitatore già noto e si adatta di conseguenza. I cookie “persistenti” hanno una durata che viene fissata dal sito web e che può variare da pochi minuti a diversi anni.


Cookie di prima parte e di terze parti
Occorre tenere conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando (che può essere sinteticamente indicato come “editore”) o di un sito diverso che installa cookie per il tramite del primo (c.d. “terze parti”).
I cookie di prima parte sono creati e leggibili dal sito che li ha creati. I cookie di terze parti, invece, sono creati e leggibili da domini esterni al sito ed i cui dati sono conservati presso il soggetto terzo.
Al link www.youronlinechoices.com troverai informazioni su come funziona la pubblicità comportamentale e molte informazioni sui cookie oltre alle tappe da seguire per proteggere la privacy su internet.

Quali cookie utilizza il presente sito web, quali sono le loro principali caratteristiche e come negare il consenso a ciascuno dei cookie di profilazione
Il presente sito web può inviare all’utente i cookie di seguito indicati e brevemente descritti, per le finalità di seguito precisate.
Cookie di prima parte:
    •    consenso cookie (nome: “consenso_cookie”; finalità: memorizzazione del consenso all’utilizzo di cookie)
Cookie di terze parti:
    •    google-analytics.com (finalità: analisi statistiche in forma aggregata del traffico web)
    •    maps.google.com (finalità: embed di mappa interattiva)
    •    youtube.com (finalità: embed di video YouTube)
    •    slideshare.com (finalità: embed di presentazioni)
Per negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie potrai accedere ai link sopra riportati e seguire le indicazioni.
In alternativa, è sempre possibile seguire la procedura di disabilitazione (totale o selettiva) prevista dai principali browser:
    •    Google Chrome
    •    Mozilla Firefox
    •    Apple Safari
    •    Microsoft Internet Explorer

Bollenti Spiriti

Coltivare la Canapa industriale: Corso introduttivo

13 Feb
Vota questo articolo
(0 Voti)

Coltivare la Canapa industriale: Corso introduttivo

 

Cenni storici, tradizione, esperienze lavorative attuali e prospettive future si mescolano in questo corso introduttivo alla canapicoltura. Il corso, a cura dell’APS Verdesalis, realizzato con il contributo del bando regionale “Mettici le mani”, affronta tematiche qualitative e quantitative circa la gestione di una coltura di un campo di canapa industriale, spaziando tra un quadro normativo ed economico post-2016 e tutti gli aspetti tecnici più importanti da considerare nella gestione di questa coltura. Relatori delle tre sessioni teoriche, che si svolgeranno nei giorni 16 e 17 Marzo presso il Parco Culturale Giovanile “La Saletta” (in via Volta 126, Nardò - LE), saranno dottori (Dott. Luigi Vaglio, Biotecnologo, e Dott.Agr. Bruno Vaglio) ed imprenditori pugliesi (Rachele Invernizzi, Southemp Tecno, e Gianluca Carluccio, Vivere la Canapa), che porteranno la propria conoscenza ed esperienza nel settore per chiarire un ventaglio di aspetti di questa poliedrica coltura. La giornata finale, il 17 Marzo, vedrà la conclusione del corso con una prima semina condotta in mattinata, ed il rilascio di un attestato di partecipazione.

I costi di iscrizione sono di 90€ per i non tesserati; 70 € per i tesserati “Verdesalis”.

La scadenza delle iscrizioni è fissata al 12 marzo 2018


Per ulteriori informazioni ed iscrizioni:

3925884020 Andrea

339 832 5615 Angela

320 4277300 Gianni

Mail to: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Contatti sul sito verdesalis.it


APS Verdesalis


Comunicato Stampa [extended edition]


Il corso introduttivo sulla coltivazione di Canapa ad uso industriale, proseguendo sulla linea di confronto con realtà imprenditoriali già attive nel settore, fornisce le basi di conoscenza teoriche e pratiche per una corretta gestione e massimizzazione delle rese, riuscendo nella sfida di rispettare i principi dell’agricoltura naturale, principi che la nostra APS, Verdesalis, ritiene vitali per il recupero dei terreni ed una sana attività agricola, con risvolti socio-economici positivi soprattutto per il medio/lungo periodo.

Il corso include 3 sessioni di lezioni teoriche ed 1 pratica, impartite ed accompagnate da testimonianze dirette di operatori del settore, in un arco di tempo che coprirà 3 giornate, dal 16 al 18 marzo 2018.


Gli argomenti sono stati inseriti nel corso da personalità scientifiche (Dott. Luigi Vaglio, Biotecnologo attualmente laureando in Nanobiotecnologie e Biotecnologie Mediche presso l’ateneo salentino, darà una visione di insieme circa prospettive tecnologiche presenti e future, nonchè uno sguardo all’attuale normativa italiana post 2016; Dott.Agr. Bruno Vaglio, specializzato in studi e tecniche per la fertilità del suolo e nel recupero dei terreni, affronterà queste tematiche in relazione alla coltivazione intensiva di questa pianta e alla sua fisiologia naturale) ed imprenditoriali (Rachele Invernizzi, Presidente di Southhemp Tecno, azienda di prima trasformazione sita in Crispiano (TA), che discuterà un ventaglio di aspetti del business industriale; Gianluca Carluccio, fondatore dell’azienda salentina “Vivere la Canapa”, pioniere locale nell’impiego di tecnologie a polimeri vegetali e di altre sostanze ad alto valore aggiunto della canapa), e spaziano da conoscenze generali acquisite dalla tradizione e dal passato, fino alle prospettive più futuribili, passando dagli attuali impieghi e dalla gestione dei vari aspetti moderni di un business fondato su questa coltura.

Nello specifico, gli argomenti trattati sono i seguenti:


1° Sessione


Venerdì 16 marzo 2018

ore 18.00 - 21.00

2° Sessione


Sabato 17 marzo

ore 10.00 - 13.00

3° Sessione


Sabato  17 marzo

ore 14.00 - 17.00

Sessione Pratica


Domenica 18 marzo 2018

Mattina

Dott. Luigi Vaglio

h 18.00 - 19.00


  • Presentazione e cenni generali;
  • La nuova legge; sulla canapa industriale;
  • Prospettive moderne;


Rachele Invernizzi (Southemp Tecno)


  • Introduzione e Varietà di canapa industriale;
  • Necessità di una filiera corta;
  • Tipologie di coltivazione;
  • Tecniche agrarie;
  • La raccolta;
  • Canapa da fibra;
  • Canapa alimentare;
  • Testimonianza relatore e conclusioni;

Gianluca Carluccio (Vivere la Canapa)

  • Introduzione;
  • Finalità di utilizzo della canapa;
  • Canapa da fiore (tecniche colturali);
  • Altri utilizzi e derivati (cosmesi, tinture naturali, bioplastiche alimentare);
  • Il lato nutraceutico della canapa;

Semina in campo


  • Semina in campo;
  • Conclusione, saluti e consegna di attestato di partecipazione;

Dott. Agr. Bruno Vaglio


h 19.00 - 21.00

  • Fisiologia del campo coltivato;
  • Gestione della fertilità;
  • Coltivazione biologica intensiva;


Il programma completo sarà disponibile anche sul sito www.verdesalis.it . Al termine del corso, durante la sessione pratica, seguiranno la prima semina di primavera ed il rilascio contestuale di un attestato di partecipazione.


Il corso di canapicoltura organizzato dall’APS Verdesalis, a valle dell’evento di promozione che ha avuto luogo in Nardò in data 9/12/2017, è il risultato di un percorso che ha interessato l’associazione fin dalla propria fondazione: dai tavoli di discussione che hanno portato alla scelta di creare questa realtà, infatti, era già emersa prepotentemente la “questione canapa” come un settore innovativo, in forte espansione e rivalutazione. Nel tempo si è seguito il fenomeno, tanto all’estero, dove è cresciuto rapidamente, quanto in Italia, dove si è mosso seppur condizionato dai nostrani giochi di potere politico, spesso slegati dalle reali tematiche sociali, economiche e scientifiche. In questo senso, la nostra associazione ha preferito mantenere un atteggiamento neutrale sul tema, seguendo con interesse gli sviluppi all’interno dell’ambito accademico, dove diverse personalità professionali hanno sostanzialmente confermato la bontà della “Rivoluzione Verde”. Ciò si è riflesso in un coinvolgimento tra soggetti direttamente attivi nel settore, e provenienti da diverse matrici: abbiamo avuto contatti proficui con imprenditori pugliesi, professori universitari e ricercatori scientifici, tanto della nostra regione quanto esterni, e abbiamo attirato followers, che ci hanno seguito lungo questi 3 anni di eventi di promozione sociale e di divulgazione.


I costi di iscrizione sono di 90€ per i non tesserati; 70 € per i tesserati “Verdesalis”.

La scadenza delle iscrizione è fissata al 12 marzo 2018


Certi dell’interesse che questo ulteriore appuntamento con Verdesalis apporterà alla nostra progettualità vincitrice del bando regionale “Mettici le mani”, per ogni richiesta di ulteriori informazioni rimandiamo al nostro sito (www.verdesalis.it) e ai contatti Facebook ed email (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) .

Per contatti in via telefonica è possibile rivolgersi anche a questi numeri di telefono:

3925884020 Andrea

339 832 5615 Angela

320 4277300 Gianni



Il Direttivo

APS Verdesalis

 

Letto 358 volte

Progetto collegato

tutte le news