Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso clicca qui.

Approvo

Cosa sono i Cookie?
I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.
I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc.


Quali sono le principali tipologie di cookie?
Le due macro-categorie individuate dal Garante della Privacy sono: cookie “tecnici” e cookie “di profilazione”.
I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio” (cfr. art. 122, comma 1, del Codice Privacy).
Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso. Per l’installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti.
I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete. In ragione della particolare invasività che tali dispositivi possono avere nell’ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevede che l’utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi ed esprimere così il proprio valido consenso. Ad essi si riferisce l’art. 122 del Codice Privacy laddove prevede che “l’archiviazione delle informazioni nell’apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l’accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l’utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all’articolo 13 Codice Privacy, comma 3″.


Session e Persistent cookie
I Session cookie, che contengono l’informazione che viene utilizzata nella tua sessione corrente del browser. Questi cookie vengono automaticamente cancellati quando chiudi il browser. Nulla viene conservato sul tuo computer oltre il tempo di utilizzazione del sito.
I Persistent cookie, che vengono utilizzati per mantenere l’informazione che viene utilizzata nel periodo tra un accesso e l’altro al sito web, o utilizzati per finalità tecniche e per migliorare la navigazione sul sito. Questo dato permette ai siti di riconoscere che sei utente o visitatore già noto e si adatta di conseguenza. I cookie “persistenti” hanno una durata che viene fissata dal sito web e che può variare da pochi minuti a diversi anni.


Cookie di prima parte e di terze parti
Occorre tenere conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando (che può essere sinteticamente indicato come “editore”) o di un sito diverso che installa cookie per il tramite del primo (c.d. “terze parti”).
I cookie di prima parte sono creati e leggibili dal sito che li ha creati. I cookie di terze parti, invece, sono creati e leggibili da domini esterni al sito ed i cui dati sono conservati presso il soggetto terzo.
Al link www.youronlinechoices.com troverai informazioni su come funziona la pubblicità comportamentale e molte informazioni sui cookie oltre alle tappe da seguire per proteggere la privacy su internet.

Quali cookie utilizza il presente sito web, quali sono le loro principali caratteristiche e come negare il consenso a ciascuno dei cookie di profilazione
Il presente sito web può inviare all’utente i cookie di seguito indicati e brevemente descritti, per le finalità di seguito precisate.
Cookie di prima parte:
    •    consenso cookie (nome: “consenso_cookie”; finalità: memorizzazione del consenso all’utilizzo di cookie)
Cookie di terze parti:
    •    google-analytics.com (finalità: analisi statistiche in forma aggregata del traffico web)
    •    maps.google.com (finalità: embed di mappa interattiva)
    •    youtube.com (finalità: embed di video YouTube)
    •    slideshare.com (finalità: embed di presentazioni)
Per negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie potrai accedere ai link sopra riportati e seguire le indicazioni.
In alternativa, è sempre possibile seguire la procedura di disabilitazione (totale o selettiva) prevista dai principali browser:
    •    Google Chrome
    •    Mozilla Firefox
    •    Apple Safari
    •    Microsoft Internet Explorer

Bollenti Spiriti

Il racconto dell'esperienza del laboratorio di economia circolare CircuLab

10 Mag
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il progetto CircuLab è un percorso di riappropriazione dello spazio del Laboratorio Urbano Ex-Viri di Noicattaro (BA) da parte degli utenti.

Nella prima fase del progetto, “Ripensa” sono stati organizzati due Repair Cafè: incontri in cui si collabora alla riparazione di oggetti in disuso, al fine di rendere il materiale riutilizzabile.

Il 18 marzo 2016 l’oggetto della riparazione è stato il personal computer: i soci della cooperativa Rehardwareing hanno condiviso con gli utenti accorsi la conoscenza e le buone pratiche utili alla riparazione e al riutilizzo di pc obsoleti.

Il 01 aprile 2016 le socie della cooperativa AddLab, partner di progetto, hanno riparato svariati oggetti di uso comune con l’ausilio di una stampante 3D. In questo appuntamento c’è stato spazio anche per il riciclo creativo: grazie alla stampante 3D una macchina manuale per la salsa può permetterci di preparare conchiglioni di pasta fresca homemade semplicemente stampando un profilo.

Il 15 aprile 2016 Andrea Rapisardi della cooperativa Lama ha presentato la ricerca "DALLA SHARING ECONOMY ALL'ECONOMIA COLLABORATIVA: l'impatto e le opportunità per il mondo cooperativo" realizzata per iniziativa della Fondazione Unipolis.

Durante questa fase è stato chiesto ai partecipanti di compilare delle schede individuali per la definizione dei bisogni curate dal facilitatore lo psicologo Domenico Laera.

Nei mesi successivi CircuLab ha aperto le porte agli utenti il martedì e giovedì pomeriggio fino al mese di Settembre.

La seconda fase del progetto, “Ricostruisciè riuscita a coinvolgere nuovi utenti nelle attività svolte durante i tre workshop.

Il 13 settembre 2016 la cooperativa Rehardwareing ha dato vita ad un workshop che ha permesso di fornire CircuLab di 10 postazioni informatiche attraverso la pratica del trashware.

Il 20 settembre 2016 è stata la volta degli arredi del Laboratorio. L’architetta Nicoletta Guarini ha co-progettato assieme agli utenti i tavoli modulari da montare a secco e un mobile per la stampante 3D realizzati dagli utenti con l’esperto artigiano Giambattista Franco Laera.

Il 28 settembre 2016 il workshop ha coinvolto l’esperto di open hardware Francesco Ostuni del FabLab di Monopoli (BA) che ha assemblato assieme agli utenti una stampante 3D in kit.

CircuLab è un ambiente ricostruito dagli utenti stessi, attrezzato, perfetto anche per realizzare classi di apprendimento non formale per la fruizione delle piattaforme MOOC.

Lo spazio allestito ha continuato ad essere aperto al pubblico il martedì e giovedì pomeriggio e l’interna giornata del mercoledì.

Durante la terza fase di CircuLab, “Riusa”, si sono realizzati sei workshop toccando diverse tematiche, dalla modellazione tridimensionale e parametrica alle pratiche di stampa 3D, dalla realizzazione di un flying drone all’utilizzo di Arduino.

Workshop 01 – la modellazione 3D con Rhinoceros il 27/10/16 e 03/11/16

Workshop 02 – La stampa 3D il 10-15-17/11/16

Workshop 03 – la modellazione parametrica con Grasshopper il 22/11/16

Workshop 04 – Strumenti di stampa 3D il 24/11/16

Workshop 05 – Flying Drones il 29/11/16

Workshop 06 – Arduino il 20/12/16

Circulab ha proposto anche due appuntamenti volti a favorire l’auto-imprenditorialità: il seminario sul crowdfunding del 01 dicembre 2016 e la presentazione del bando PIN della Regione Puglia.

Quattro Open Day hanno diffuso la conoscenza delle piattaforme MOOC e la possibilità di poterne usufruire all’interno del Laboratorio e hanno ripreso le tematiche di Sharing Economy trattando l’esempio della Tool Library, una sorta di “biblioteca” dove condividere i propri attrezzi, magari inutilizzati, con chiunque ne abbia bisogno.

Open Day 01 – le Piattaforme MOOC il 08/11/2016

Open Day 02 – Tool Library  il 03/12/2016

Open Day 03 – Repair cafè il 15/12/2016

Open Day 04 – Repair cafè il 22/12/2016

Nel 2017 è stata promossa la CircuLab’s CALL che ha visto come vincitori i percorsi “WebRadio hard(ware) learning” realizzato il 04 febbraio 2017 e “Coding creativo”.

Grazie alla variazione della durata del progetto CircuLab ha potuto realizzare il percorso formativo “Coding creativo” in tre appuntamenti il 16, 23 e 30 marzo 2017 e fare spazio a nuovi workshop e incontri:

Retrogaming il 02 e 09/02/2017

Costruisci il tuo regalo (Speciale San Valentino) il 14/02/2017

Autocostruzione Tool Libray il 21 e 28/02/17 e il 07/03/17

Durante questi incontri CircuLab ha avuto modo di diffondere in maniere compiuta non solo le peculiarità legate alle tematiche trattate, ma anche quelle proprie del paradigma di co-progettazione dal basso.

Numerosi sono i picchi di partecipazione che restituiscono una mappa chiara e una serie di vie floride da percorrere, come quella dei workshop di autocostruzione degli arredi, di stampa 3D e di Flying drones.

Letto 128 volte

Progetto collegato

tutte le news