Stampa questa pagina

Malati di serie: proiezioni e dibattito sulle serie tv

21 Mar
Scritto da  in BLOG BOLLENTI SPIRITI
Vota questo articolo
(0 Voti)

Si è svolta mercoledì scorso la nostra serata per malati di serie tv. 

Già, le serie TV! Molti di noi sono appassionati. Anzi diciamocelo, più che appassionati: malati. 
Sempre più spesso parliamo di serie durante le pause caffè nel nostro coworking, o arrivando la mattina ci aggiorniamo sulle ultime puntate che ci hanno tenuti svegli fino a notte fonda. Ecco perché organizzare una serata dedicata ai malati come noi era davvero il minimo.

L'dea di questa serata è nata quasi per caso, ma l'abbiamo poi organizzata “seriamente”, per confrontarci su gusti, ossessioni, attese e delusioni.
The Young Pope sì, The Young Pope no.
Il finale di Lost sì, il finale di Lost no.
Poco importa. L'importante è parlarne insieme, e noi lo abbiamo fatto.

Malati di serie

È stata una serata in cui tutti siamo stati "relatori", ma in particolare dobbiamo ringraziare Paolo PaticchioFabio MuFabio Garacci PizzolanteStefania Rosemary Sansone che si sono prestati, senza vergogna, a realizzare con noi i promo della serata, che potete vedere in fondo.  
Sorprendente e bello l'intervento via skype di Luca Salici che, a fine serata, ci ha regalato un inaspettato cammeo di Riccardo Orioles.

+

Letto 692 volte Ultima modifica il Mercoledì, 22 Marzo 2017 10:18