Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso clicca qui.

Approvo

Cosa sono i Cookie?
I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.
I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc.


Quali sono le principali tipologie di cookie?
Le due macro-categorie individuate dal Garante della Privacy sono: cookie “tecnici” e cookie “di profilazione”.
I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio” (cfr. art. 122, comma 1, del Codice Privacy).
Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso. Per l’installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti.
I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete. In ragione della particolare invasività che tali dispositivi possono avere nell’ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevede che l’utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi ed esprimere così il proprio valido consenso. Ad essi si riferisce l’art. 122 del Codice Privacy laddove prevede che “l’archiviazione delle informazioni nell’apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l’accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l’utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all’articolo 13 Codice Privacy, comma 3″.


Session e Persistent cookie
I Session cookie, che contengono l’informazione che viene utilizzata nella tua sessione corrente del browser. Questi cookie vengono automaticamente cancellati quando chiudi il browser. Nulla viene conservato sul tuo computer oltre il tempo di utilizzazione del sito.
I Persistent cookie, che vengono utilizzati per mantenere l’informazione che viene utilizzata nel periodo tra un accesso e l’altro al sito web, o utilizzati per finalità tecniche e per migliorare la navigazione sul sito. Questo dato permette ai siti di riconoscere che sei utente o visitatore già noto e si adatta di conseguenza. I cookie “persistenti” hanno una durata che viene fissata dal sito web e che può variare da pochi minuti a diversi anni.


Cookie di prima parte e di terze parti
Occorre tenere conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando (che può essere sinteticamente indicato come “editore”) o di un sito diverso che installa cookie per il tramite del primo (c.d. “terze parti”).
I cookie di prima parte sono creati e leggibili dal sito che li ha creati. I cookie di terze parti, invece, sono creati e leggibili da domini esterni al sito ed i cui dati sono conservati presso il soggetto terzo.
Al link www.youronlinechoices.com troverai informazioni su come funziona la pubblicità comportamentale e molte informazioni sui cookie oltre alle tappe da seguire per proteggere la privacy su internet.

Quali cookie utilizza il presente sito web, quali sono le loro principali caratteristiche e come negare il consenso a ciascuno dei cookie di profilazione
Il presente sito web può inviare all’utente i cookie di seguito indicati e brevemente descritti, per le finalità di seguito precisate.
Cookie di prima parte:
    •    consenso cookie (nome: “consenso_cookie”; finalità: memorizzazione del consenso all’utilizzo di cookie)
Cookie di terze parti:
    •    google-analytics.com (finalità: analisi statistiche in forma aggregata del traffico web)
    •    maps.google.com (finalità: embed di mappa interattiva)
    •    youtube.com (finalità: embed di video YouTube)
    •    slideshare.com (finalità: embed di presentazioni)
Per negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie potrai accedere ai link sopra riportati e seguire le indicazioni.
In alternativa, è sempre possibile seguire la procedura di disabilitazione (totale o selettiva) prevista dai principali browser:
    •    Google Chrome
    •    Mozilla Firefox
    •    Apple Safari
    •    Microsoft Internet Explorer

Bollenti Spiriti

Relazione finale

12 Dic
Vota questo articolo
(0 Voti)

 

Il progetto ReattivaMente prevedeva la creazione di un laboratorio urbano all'interno del quale si potessero svolgere una serie di attività culturali e ricreative e prevedeva la creazione di una sala prove musicale di cui la zona era sprovvista.

Grazie all'aiuto economico di Bollenti Spiriti si è potuto così realizzare un intero percorso laboratoriale.

 

Sono stati attivati 4 laboratori:

 

  • laboratorio di terracotta: i ragazzi iscritti hanno appreso le principali tecniche di lavorazione della terracotta, hanno realizzato una serie di manufatti tra cui uno dei simboli del Salento: il fischietto. Successivamente alla cottura si è potuti passare alla pittura degli stessi ed alla loro esposizione in occasione di un evento organizzato all'interno del laboratorio (“Auditorium in Arte”);

  • laboratorio di riciclo creativo: grazie alle grandi capacità artistiche dell'Associazione “Teste di Legno”, abbiamo portato avanti un laboratorio/workshop teatrale in cui i ragazzi hanno costruito (utilizzando materiali di recupero) delle marionette ed hanno realizzato un teatrino all'interno del quale sono state messe in atto le principali tecniche teatrali. Al termine del progetto teatrale sono state poi realizzate delle opere d'arte fatte sempre con materiali di recupero e sono stati realizzati dei bellissimi pannelli decorati utilizzabili come separè e come scenografia;

  • laboratorio di teatro: i ragazzi e la loro insegnante hanno intrapreso un percorso per niente semplice per portare in scena una commedia in vernacolo e per imparare le varie tecniche espressive teatrali. La scenografia è stata interamente realizzata dai ragazzi. Lo spettacolo finale è stato un gran successo, i ragazzi hanno scoperto il loro lato artistico e lo spettacolo è andato in scena ben tre volte;

  • laboratorio di musica salentina: un laboratorio tutto fatto di ritmo meridionale. L'insegnante ha trasmesso ai ragazzi il vero senso della musica salentina. Si pè partiti da un excursus storico e sociologico per giungere all'apprendimento delle varie tecniche di percussione del tamburello. In alcune occasioni è intervenuta un'insegnante di danze salentine che ha illustrato le varie tipologie di danze e la loro origine.

 

Grazie all'aiuto di collaborazioni con altre realtà associative si è potuto inoltre migliorare ed integrare il progetto.

La collaborazione con Actionaid Gruppo Locale di Lecce ha visto la rivalutazione della mostra della Lametta da Barba (già presente all'interno della struttura ma quasi totalmente sconosciuta ai più). Sono stati allestiti dei pannelli sui quali è stato possibile riposizionare i vari quadri suddividendoli per tipologia e datazione.

 

Un'altra collaborazione è stata altrettanto proficua: quella con EMS “Ente Modelli Sostenibili” che ha condotto a Caprarica di Lecce una serie di laboratori volti a sensibilizzare i giovani sui temi quali la salvaguardia dell'ambiente ed il recupero di materiali per la creazione di oggetti utili e decorativi.

Sono stati creati dei pannelli solari (di cartone ed altri materiali semplici) grazie ai quali è possibile scaldare l'acqua e dei forni ad energia solare perfettamente funzionanti. Il grande entusiasmo e la partecipazione hanno reso questi incontri tra i più emozionanti.

 

La creazione della sala prove è slittata di qualche mese a causa di un problema strutturale ma, grazie ai nuovi finanziamenti che Bollenti Spiriti ha stanziato per la ristrutturazione del nostro Laboratorio Urbano, sarà presto possibile far partire il progetto.

L'attrezzatura acquistata è tra le migliori e contiamo di diventare un punto di riferimento per i musicisti del circondario.

 

Il progetto ReattivaMente ha avuto un grande successo in un paesino di circa 2800 abitanti e la nostra Cooperativa conta di proseguire con progetti simili. Adesso il lavoro diventa più semplice poiché la struttura sarà adeguata alle diverse attività e non dovremo affrontare le diverse problematiche legate alla fatiscenza del luogo.

 

Abbiamo intenzione di mettere in atto dei nuovi progetti di lingue straniere. Vorremmo inoltre riproporre alcuni dei laboratori più riusciti (come ad es. la terracotta ed il tamburello). Nonostante in questo momento il Laboratorio Urbano ReattivaMente sia in fase di ritrutturazione, noi stiamo proseguendo con un corso base di chitarra classica che gentilmente L'Amministrazione Comunale ci sta facendo svolgere all'interno di un altro spazio comunale.

Insomma le idee non mancano, il tempo un po' meno ma siamo sicuri che il nostro Progetto non finirà. La popolazione ci ha conosciuto, ci ha dato fiducia e grazie a questo possiamo contare ancora sull'autofinanziamento per migliorare e ampliare.

 

Letto 500 volte Ultima modifica il Lunedì, 12 Dicembre 2016 16:35