Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso clicca qui.

Approvo

Cosa sono i Cookie?
I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.
I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc.


Quali sono le principali tipologie di cookie?
Le due macro-categorie individuate dal Garante della Privacy sono: cookie “tecnici” e cookie “di profilazione”.
I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio” (cfr. art. 122, comma 1, del Codice Privacy).
Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso. Per l’installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti.
I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete. In ragione della particolare invasività che tali dispositivi possono avere nell’ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevede che l’utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi ed esprimere così il proprio valido consenso. Ad essi si riferisce l’art. 122 del Codice Privacy laddove prevede che “l’archiviazione delle informazioni nell’apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l’accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l’utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all’articolo 13 Codice Privacy, comma 3″.


Session e Persistent cookie
I Session cookie, che contengono l’informazione che viene utilizzata nella tua sessione corrente del browser. Questi cookie vengono automaticamente cancellati quando chiudi il browser. Nulla viene conservato sul tuo computer oltre il tempo di utilizzazione del sito.
I Persistent cookie, che vengono utilizzati per mantenere l’informazione che viene utilizzata nel periodo tra un accesso e l’altro al sito web, o utilizzati per finalità tecniche e per migliorare la navigazione sul sito. Questo dato permette ai siti di riconoscere che sei utente o visitatore già noto e si adatta di conseguenza. I cookie “persistenti” hanno una durata che viene fissata dal sito web e che può variare da pochi minuti a diversi anni.


Cookie di prima parte e di terze parti
Occorre tenere conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando (che può essere sinteticamente indicato come “editore”) o di un sito diverso che installa cookie per il tramite del primo (c.d. “terze parti”).
I cookie di prima parte sono creati e leggibili dal sito che li ha creati. I cookie di terze parti, invece, sono creati e leggibili da domini esterni al sito ed i cui dati sono conservati presso il soggetto terzo.
Al link www.youronlinechoices.com troverai informazioni su come funziona la pubblicità comportamentale e molte informazioni sui cookie oltre alle tappe da seguire per proteggere la privacy su internet.

Quali cookie utilizza il presente sito web, quali sono le loro principali caratteristiche e come negare il consenso a ciascuno dei cookie di profilazione
Il presente sito web può inviare all’utente i cookie di seguito indicati e brevemente descritti, per le finalità di seguito precisate.
Cookie di prima parte:
    •    consenso cookie (nome: “consenso_cookie”; finalità: memorizzazione del consenso all’utilizzo di cookie)
Cookie di terze parti:
    •    google-analytics.com (finalità: analisi statistiche in forma aggregata del traffico web)
    •    maps.google.com (finalità: embed di mappa interattiva)
    •    youtube.com (finalità: embed di video YouTube)
    •    slideshare.com (finalità: embed di presentazioni)
Per negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie potrai accedere ai link sopra riportati e seguire le indicazioni.
In alternativa, è sempre possibile seguire la procedura di disabilitazione (totale o selettiva) prevista dai principali browser:
    •    Google Chrome
    •    Mozilla Firefox
    •    Apple Safari
    •    Microsoft Internet Explorer

Bollenti Spiriti

SAM 03 - Made in Puglia: il racconto del progetto!

30 Nov
Vota questo articolo
(1 Vota)

DIDA.ART srl, ente gestore del Laboratorio Urbano “SAM Stazione ArteMusica” ha ufficialmente dato avvio al progetto “SAM 03 – Made in Puglia” vincitore dell’Avviso Pubblico “Laboratori Urbani Mettici Le Mani” il 22 settembre 2015. Le attività, consistite nella realizzazione di un percorso formativo teorico-pratico gratuito dedicato alla moda e rivolto a giovani disoccupati, nella creazione di un laboratorio artigianale di abbigliamento e di una capsule collection, si sono concluse il 28 novembre 2016.

Nella prima fase delle attività progettuali abbiamo organizzato la selezione dei partecipanti al corso gratuito, aperta a tutti e, con la collaborazione dell’Istituto Superiore “Michele Dell’Aquila” di San Ferdinando di Puglia, abbiamo raccolto anche le adesioni dei neo-diplomati dell’indirizzo moda. La selezione è stata effettuata attraverso una prova scritta e un colloquio orale con docenti ed esperti del settore moda. In totale sono state selezionate n. 8 giovani allieve.

Con la collaborazione di una giovane grafico freelance, Rossella Tricarico, autrice tra l’altro di tutti i materiali promozionali realizzati, si è creato il logo del progetto. Si è partiti dal logo del Laboratorio Urbano, si sono studiati i loghi dei principali marchi di abbigliamento street, si è privilegiata una estetica minimale, fortemente comunicativa e geometrica.

Prima di dare inizio alle attività formative abbiamo cambiato aspetto alla Sala “Arte”, spazio destinato ad accogliere i laboratori, realizzando un allestimento creativo e tematico: per renderla una vera bottega di moda abbiamo collocato le macchine da cucire, il tavolo da taglio e gli stand, esposto sulle pareti fotografie legate al mondo della moda e tessuti colorati e infine predisposto l’area progettazione.

Il 6 marzo 2016 negli spazi del Laboratorio Urbano è stato inaugurato ufficialmente il progetto, alla presenza di Emanuele Derobertis del Servizio Politiche Giovanili della Regione Puglia e del Sindaco Michele Lamacchia.

Subito dopo abbiamo potuto dare inizio al percorso formativo gratuito: 9 mesi di lezioni, 30 lezioni frontali teoriche e pratiche in tutto, 80 ore totali.

Le tematiche affrontate sono suddivisibili in quattro grandi macroaree:

- fashion styling con la docente Oriana Sfregola: analisi delle tendenze e ricerca stilistica, progettazione di una collezione moda, tecniche di disegno a mano;

- uso delle macchine, conoscenza dei tessuti, produzione sartoriale e riciclo creativo, con il docente Nicola Moschetta;

- dall'idea alla realizzazione pratica: con la docente Cinzia Scuro le studentesse hanno potuto elaborare cartamodelli di t-shirt, felpe, giubbini, canotte e realizzare il capo finito;

- strategie di marketing ed e-commerce applicato al prodotto moda, con il docente Dario Tupputi.

Il team di insegnanti è stato pienamente in grado di generare apprendimento e trasferire know-how, seguendo le ragazze e valorizzandone unicità e punti di forza. Il piccolo numero di partecipanti ha permesso di ascoltare, capire e seguire ogni allieva in ogni step della sua formazione. Fondamentale è stato per le frequentanti apprendere i “segreti del mestiere” che ogni insegnante ha acquisito con il tempo grazie alla propria esperienza professionale e ai propri studi: quelle strategie di problem solving o di velocizzazione del lavoro, che solitamente non è facile intercettare in tradizionali percorsi di studio e che pur tuttavia risultano fondamentali in ambito lavorativo. Le studentesse sono ora in grado di disegnare capi di abbigliamento e realizzarli con metodi e strumenti artigianali, di lavorare in laboratori creativi, botteghe artigianali, punti vendita abbigliamento, cooperative, di avviare un'attività autonoma nel settore dell'abbigliamento o continuare la propria attività all’interno di questo progetto.

Durante le attività laboratoriali sono stati realizzati diversi capi. Alcuni di questi diventeranno parte del campionario della capsule collection del Laboratorio Urbano. Sono capi caratterizzati dal taglio artigianale, dalla presenza di inserti, dalla combinazione di tessuti diversi. Nelle ultime settimane del corso abbiamo anche coinvolto per la progettazione stilistica un giovane stylist, Enrico Borino.

A conclusione del percorso formativo è stato rilasciato un attestato di partecipazione.

Durante tutto il periodo di svolgimento del progetto si è dato seguito alle attività di comunicazione e promozione. Oltre al materiale promozionale e grafico finalizzato alla comunicazione delle attività, si è provveduto alla stesura di testi e comunicati stampa, ad aggiornare il profilo del Laboratorio Urbano nel sito Bollenti Spiriti con le notizie relative al progetto “SAM 03 – Made in Puglia” e ad aggiornare il sito web del Laboratorio Urbano.

Si sono adoperati i profili social su Facebook e Twitter del Laboratorio Urbano per veicolare e condividere informazioni e attività organizzate.

È stata creata appositamente una “Pagina Fan” su Facebook dedicata al progetto, in modo da informare e aggiornare sulle attività in corso: www.facebook.com/SAM-03-Made-in-Puglia-559270077583141/

Letto 717 volte Ultima modifica il Venerdì, 09 Dicembre 2016 10:05