Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso clicca qui.

Approvo

Cosa sono i Cookie?
I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.
I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc.


Quali sono le principali tipologie di cookie?
Le due macro-categorie individuate dal Garante della Privacy sono: cookie “tecnici” e cookie “di profilazione”.
I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio” (cfr. art. 122, comma 1, del Codice Privacy).
Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso. Per l’installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti.
I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete. In ragione della particolare invasività che tali dispositivi possono avere nell’ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevede che l’utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi ed esprimere così il proprio valido consenso. Ad essi si riferisce l’art. 122 del Codice Privacy laddove prevede che “l’archiviazione delle informazioni nell’apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l’accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l’utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all’articolo 13 Codice Privacy, comma 3″.


Session e Persistent cookie
I Session cookie, che contengono l’informazione che viene utilizzata nella tua sessione corrente del browser. Questi cookie vengono automaticamente cancellati quando chiudi il browser. Nulla viene conservato sul tuo computer oltre il tempo di utilizzazione del sito.
I Persistent cookie, che vengono utilizzati per mantenere l’informazione che viene utilizzata nel periodo tra un accesso e l’altro al sito web, o utilizzati per finalità tecniche e per migliorare la navigazione sul sito. Questo dato permette ai siti di riconoscere che sei utente o visitatore già noto e si adatta di conseguenza. I cookie “persistenti” hanno una durata che viene fissata dal sito web e che può variare da pochi minuti a diversi anni.


Cookie di prima parte e di terze parti
Occorre tenere conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando (che può essere sinteticamente indicato come “editore”) o di un sito diverso che installa cookie per il tramite del primo (c.d. “terze parti”).
I cookie di prima parte sono creati e leggibili dal sito che li ha creati. I cookie di terze parti, invece, sono creati e leggibili da domini esterni al sito ed i cui dati sono conservati presso il soggetto terzo.
Al link www.youronlinechoices.com troverai informazioni su come funziona la pubblicità comportamentale e molte informazioni sui cookie oltre alle tappe da seguire per proteggere la privacy su internet.

Quali cookie utilizza il presente sito web, quali sono le loro principali caratteristiche e come negare il consenso a ciascuno dei cookie di profilazione
Il presente sito web può inviare all’utente i cookie di seguito indicati e brevemente descritti, per le finalità di seguito precisate.
Cookie di prima parte:
    •    consenso cookie (nome: “consenso_cookie”; finalità: memorizzazione del consenso all’utilizzo di cookie)
Cookie di terze parti:
    •    google-analytics.com (finalità: analisi statistiche in forma aggregata del traffico web)
    •    maps.google.com (finalità: embed di mappa interattiva)
    •    youtube.com (finalità: embed di video YouTube)
    •    slideshare.com (finalità: embed di presentazioni)
Per negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie potrai accedere ai link sopra riportati e seguire le indicazioni.
In alternativa, è sempre possibile seguire la procedura di disabilitazione (totale o selettiva) prevista dai principali browser:
    •    Google Chrome
    •    Mozilla Firefox
    •    Apple Safari
    •    Microsoft Internet Explorer

Bollenti Spiriti

Bilancio della prima stagione del laboratorio del mare

27 Nov
Vota questo articolo
(0 Voti)

A seguito dell’aggiudicazione di finanziamento del progetto Laboratorio del Mare e di relativa stipula di accordi con  il Servizio Politiche Giovanili e Cittadinanza Sociale della Regione Puglia, l’Associazione Sportiva Big Air ha organizzato le attività di seguito descritte secondo quanto definito nel progetto e nel cronoprogramma presentati ed approvati.

Produzione identità visiva: L’A.S.D. Big Air ha predisposto un lay out grafico comprendente i loghi previsti dal progetto. Il lay out ha accompagnato tutti gli strumenti di comunicazione generati per comunicare le iniziative promosse. Lo spazio che ha accolto il laboratorio del mare è stato personalizzato così come si sono prodotte news letter informative, pagine facebook e voucher delle iniziative.

Organizzazione della conferenza stampa

Si è svolta alla presenza di tutti gli associati della Big Air, dei media locali, dell’Assessore Comunale Pietro Petruzzelli la conferenza stampa di inaugurazione del Laboratorio del Mare 2016.

Il 15 giugno finalmente le condizioni meteo hanno permesso a tutti di riunirsi per il grande taglio del nastro e per dare il via a tutte le attività in programma.

Attività di raccolta dei rifiuti dalla battigia delle spiagge di Torre Quetta, di Pane e Pomodoro e di San Girolamo. 

Con il supporto degli associati e della biologa Anna Maria Marra, con la partecipazione dei bambini, grazie alla sensibilità dei fruitori delle spiagge e con il coinvolgimento degli Erasmus di Bari è stato possibile organizzare giornate estive ed invernali di pulizia delle spiagge. Per queste attività è bastato informare le associazioni sensibili all’argomento, chiamare a raccolta tutti gli associati Big Air, coinvolgere infine tutti gli studenti aderenti al programma Erasmus Plus, acquistare buste per i rifiuti e guanti ed immediatamente quello che sembrava un duro lavoro è diventato una missione.

Più di 300 i soggetti coinvolti, più di 6 i km complessivi di battigia ripuliti.

Date: 2 febbraio, 13 giugno e 24 settembre 2016.

Al fine di promuovere gli sport da scivolamento e le attività realizzate, l’Associazione Sportiva Big Air ha partecipato al Salone Nautico di Puglia SNIM 2016 a Bari dal 21 al 25 aprile.

Per l’occasione tutti i soci dell’associazione hanno presidiato lo stand, i piccoli corsisti hanno addirittura partecipato ad una regata in acqua, presso il CUS Bari, insieme a tutti gli altri atleti di sport da scivolamento hanno realizzato una vera e propria passerella di discipline acquatiche. Grande l’interesse manifestato dai passanti e dai visitatori del Salone Nautico. In questa occasione Giovanni Caldarulo ha promosso presso tutti gli istituti scolastici la possibilità di partecipare a prove gratuite di paddle surf offrendo agli studenti l’accesso gratuito al salone.

Sup Demo Day

Il 17 giugno, presso lo specchio d’acqua antistante l’area surf della spiaggia di Torre Quetta, tutti gli iscritti al Laboratorio del Mare e tutti coloro che hanno ricevuto il voucher d’invito hanno preso parte al Sup Demo Day, una giornata all’insegna del paddle surf. Il Presidente dell’Associazione, insieme ad altri istruttori federali ha tenuto lezioni di teoria e pratica di questa nuova disciplina sportiva. Dopo la lezione tutti in acqua per una passeggiata al tramonto in compagnia ed all’insegna dello sport, della socializzazione e del rispetto per l’ambiente.  A fine giornata, l’Associazione ha allestito un aperitivo per tutti i presenti.

Wind Surfing Day

ll 26 giugno, presso lo specchio d’acqua antistante l’area surf della spiaggia di Torre Quetta, tutti gli iscritti al Laboratorio del Mare e tutti coloro che hanno ricevuto il voucher d’invito hanno preso parte al Wind Surfing Day , una giornata all’insegna del windsurf. Il Presidente dell’Associazione, insieme ad altri istruttori federali ha tenuto lezioni di teoria e pratica di questa antica disciplina sportiva. Purtroppo il poco vento non ha permesso di entrare in acqua, ma l’allegria ed il divertimento non sono mancati in una giornata all’insegna dello sport, della socializzazione e del rispetto per l’ambiente.

Lezioni di biologia marina

Ogni settimana presso il Laboratorio del Mare, la biologa ricercatrice Annamaria Marra ha tenuto lezioni di biologia marina. Le 30 lezioni si sono svolte presso la tensostruttura in spiaggia ed hanno visto la partecipazione di più di 50 minori ogni settimana.

Kite Surfing Day

Il 16 luglio, presso lo specchio d’acqua antistante la spiaggia di Pane e Pomodoro, in trasferta, si sono svolte le lezione di kite surf per tutti gli iscritti al Laboratorio del Mare e tutti coloro che hanno ricevuto il voucher d’invito hanno preso parte al Kite Surfing Day, una giornata all’insegna del kite surf.

Lezioni di nutrizionismo legato alla dieta mediterranea

Ogni settimana presso il Laboratorio del Mare, la biologa rnutrizionista Annamaria Marra ha tenuto lezioni di nutrizionismo volte a promuovere la dieta mediterranea. Le lezioni si sono svolte presso la tensostruttura in spiaggia ed hanno visto la partecipazione di più di 30 minori ogni settimana.

Lezioni di teoria meteomarina

Quando il tempo non era dei più favorevoli alla pratica di spor da scivolamento gli istruttori, affiancati da Giovanni Caldarulo hanno tenuto lezioni di teoria meteomarina. Numerosissimi i partecipanti.

Risveglio muscolare

Tutti i giorni, prima di iniziare la pratica sportiva tutto il team dell’associazione ha realizzato lezioni di risveglio muscolare.

Grande partecipazione, non soltanto dei corsisti ma anche delle loro mamme e di tutti i fruitori della spiaggia di Torre Quetta.

Tutti gli obiettivi previsti nel progetto sono stati abbondantemente raggiunti. La creazione di un luogo di condivisione di passioni e di buone pratiche, la nascita di un punto di incontro per persone e bambini più o meno fortunati, lo sviluppo di nuove opportunità di business, la messa in sicurezza di luoghi pubblici oggetto di abbandono, la riqualificazione di aree a rischio, la nascita di un team di giovani atleti desiderosi di praticare sport e di misurarsi con altri ragazzi in gare amatoriali di livello nazionale, la maggiore consapevolezza del mare, della sua fauna e della sua flora, questi gli obiettivi che il tea impegnato nel laboratorio del mare, i fruitori del progetto, gli amanti degli sport da scivolamento e la cittadinanza tutta hanno raggiunto con successo.

Letto 516 volte