Stampa questa pagina

Un ano dopo...continuiamo a metterci le mani!

25 Nov
Scritto da  in BLOG BOLLENTI SPIRITI
Vota questo articolo
(0 Voti)

Quando è arrivata la notizia dell'approvazione del progetto "Spazio cOFFice", avevamo già chiaro in mente cosa avremmo fatto in quel vecchio oleificio adibito a Laboratorio Urbano, che a Galatone è conosciuto come "LAB83": renderlo uno spazio fisico accessibile a tutti in cui condividere spazio, cibo ed idee, replicabile in tutti gli spazi giovanili, con l'obiettivo di programmare in comunità le soluzioni per il territorio innescando partenariati strategici a supporto di tutte le iniziative realizzate.

Forti di questa idea siamo partite con un Workshop di autocostruzione: 30 giovani provenienti da tutta la Puglia che, noncuranti del caldo di Luglio, ci hanno accompagnati per ben 3 giorni nel rimodernare e rendere efficiente lo spazio, sotto l'attenta supervisione del nostro partner "Associazione Metriquali".

E’ stato emozionante sedersi sulle poltroncine fatte di pallet e scattare un selfie alla fine dei lavori in attesa dell’inaugurazione ufficiale prevista per il 29 Settembre 2015

 

Tutto è pronto! Si parte con la prima iniziativa, 48 ore di formazione e informazione sulle opportunità Europee per individuare i bisogni del territorio insieme ai suoi protagonisti e proporre soluzioni partecipate da presentare a finanziamento. Alle lezioni frontali è stato infatti affiancato un workshop pratico di stesura progettuale che ha permesso ai partecipanti di acquisire le competenze di base per approcciarsi alla progettazione europea. Da quella esperienza abbiamo creato una Community di "connettori territoriali", progettisti in grado di interpretare i bisogni locali che sanno orientarsi tra le infinite opportunità europee di finanziamento per creare progetti di qualità ad alto impatto sociale.

 

 

Tutto pronto per l’inaugurazione dello Spazio Coffice e d’accordo con i 30 volontari che hanno preso parte all’autocostruzione, abbiamo deciso di organizzare una giornata intera per presentare il progetto alle autorità e cittadinanza. Ecco l’evento dal titolo “Noi ci mettiamo le mani con il progetto cOFFice! Vi aspettiamo presso il Laboratorio Urbano Lab 83 per iniziare insieme quest'avventura”. Work in Progress ha presentato il progetto al territorio (quasi 110 persone!) con un programma incentrato sulle opportunità Europee

 

....e il taglio della torta con Annibale D'Elia e il Sindaco di Galatone, Livio Nisi!

Le prime collaborazioni importanti arrivano già nel mese di ottobre 2105  con il bando Perlana4women, promosso dalla Società Henkel  Italia in collaborazione con Fondazione Risorsa Donna: 20.000€ a fondo perduto per l’avvio di un’attività imprenditoriale. Abbiamo proposto un nuovo format per permettere alle donne interessate a partecipare al bando di confrontarsi direttamente con l'esperta per trasformare le idee in progetti: "Set up your project - progetti in rosa a Sud", al quale hanno partecipato 10 aspiranti imprenditrici…e una di loro si è classificata prima, tra oltre 400 proposte arrivate da tutta Italia, con l’innovativo progetto “Hairtruck”, parrucchiere itinerante!

A Novembre 2015 arriva la sperimentazione di un nuovo modello “Share the expert”: Opportunità Europee per le Imprese, un format che consente alle aziende di conoscere in prima persona le opportunità europee di finanziamento, condividendo una figura consulenziale. Questa soluzione è piaciuta molto ai nostri partecipanti, perché ha permesso loro di risparmiare sui costi della consulenza 1 to 1 e allo stesso tempo di acquisire competenze che sono rimaste nel know-how d’impresa. Abbiamo presentato a finanziamento 2 progetti SME Instrument, e siamo in contatto con la CE per migliorare le proposte inviate! Le nostre iniziative a sostegno delle imprese sono state supportate anche da Confindustria Giovani, Europe Direct Salento e dalla Provincia di Lecce.

Un po’ d’Europa arriva  a Galatone grazie al progetto “NomadeTC”, finanziato dal programma E+ in cui WIP è partner: un workshop per scoprire cos’è il nomadismo digitale e come viaggiare lavorando!

Il 2016 inizia con un’altra importante collaborazione con Europe Direct Salento  e un corso sul programma Erasmus+ che oltre al target delle organizzazioni giovanili ha visto partecipare anche docenti, rappresentanti delle istituzioni pubbliche e anche studenti di scuola superiore.

La novità più importante è sicuramente la proposta di trasformare lo spazio cOFFice in un  Hub di Progettazione, con il duplice obiettivo di raccogliere le domande di progettualità provenienti dal terzo settore, aziende ed enti pubblici e l'offerta rappresentata dalle figure professionali degli Europrogettisti. Abbiamo iniziato in sordina con 15 giovani progettisti esperti ed i formazione, 4 associazioni partner e più di 10 progetti ideati, scritti e presentati a valere su bandi nazionali ed Europei sulle tematiche dell’innovazione sociale, social business, partecipazione attiva e mobilità internazionale.

La grande novità che ci aspetta nel 2017 sarà l’avvio della piattaforma di Gamification: per ogni azione compiuta offline, nello Spazio cOFFIce, e online, seguendo le attività di WIP sui social, sarà possibile acquisire un punteggio che permetterà il raggiungimento di diversi livelli e l’ottenimento di fantastici premi. Un modo innovativo per creare relazioni e stimolare la partecipazione alle attività di una vasta fascia di utenti che si avvicinano a Work in Progress!

E per il futuro? Vogliamo rendere l’intero Lab83 un luogo per parlare, fare e sperimentare tutte le relazioni tra Giovani, Impresa ed Europa, nell’ottica di coinvolgere la comunità nella partecipazione ed ideazione delle stesse iniziative: spazio di Coworking per il terzo settore, EU Kid Corner, eventi e centro di opportunità Europee.

 Per questo noi…continuiamo a metterci le mani!

 

Letto 652 volte Ultima modifica il Lunedì, 28 Novembre 2016 10:29