Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso clicca qui.

Approvo

Cosa sono i Cookie?
I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.
I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc.


Quali sono le principali tipologie di cookie?
Le due macro-categorie individuate dal Garante della Privacy sono: cookie “tecnici” e cookie “di profilazione”.
I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio” (cfr. art. 122, comma 1, del Codice Privacy).
Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso. Per l’installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti.
I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete. In ragione della particolare invasività che tali dispositivi possono avere nell’ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevede che l’utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi ed esprimere così il proprio valido consenso. Ad essi si riferisce l’art. 122 del Codice Privacy laddove prevede che “l’archiviazione delle informazioni nell’apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l’accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l’utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all’articolo 13 Codice Privacy, comma 3″.


Session e Persistent cookie
I Session cookie, che contengono l’informazione che viene utilizzata nella tua sessione corrente del browser. Questi cookie vengono automaticamente cancellati quando chiudi il browser. Nulla viene conservato sul tuo computer oltre il tempo di utilizzazione del sito.
I Persistent cookie, che vengono utilizzati per mantenere l’informazione che viene utilizzata nel periodo tra un accesso e l’altro al sito web, o utilizzati per finalità tecniche e per migliorare la navigazione sul sito. Questo dato permette ai siti di riconoscere che sei utente o visitatore già noto e si adatta di conseguenza. I cookie “persistenti” hanno una durata che viene fissata dal sito web e che può variare da pochi minuti a diversi anni.


Cookie di prima parte e di terze parti
Occorre tenere conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando (che può essere sinteticamente indicato come “editore”) o di un sito diverso che installa cookie per il tramite del primo (c.d. “terze parti”).
I cookie di prima parte sono creati e leggibili dal sito che li ha creati. I cookie di terze parti, invece, sono creati e leggibili da domini esterni al sito ed i cui dati sono conservati presso il soggetto terzo.
Al link www.youronlinechoices.com troverai informazioni su come funziona la pubblicità comportamentale e molte informazioni sui cookie oltre alle tappe da seguire per proteggere la privacy su internet.

Quali cookie utilizza il presente sito web, quali sono le loro principali caratteristiche e come negare il consenso a ciascuno dei cookie di profilazione
Il presente sito web può inviare all’utente i cookie di seguito indicati e brevemente descritti, per le finalità di seguito precisate.
Cookie di prima parte:
    •    consenso cookie (nome: “consenso_cookie”; finalità: memorizzazione del consenso all’utilizzo di cookie)
Cookie di terze parti:
    •    google-analytics.com (finalità: analisi statistiche in forma aggregata del traffico web)
    •    maps.google.com (finalità: embed di mappa interattiva)
    •    youtube.com (finalità: embed di video YouTube)
    •    slideshare.com (finalità: embed di presentazioni)
Per negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie potrai accedere ai link sopra riportati e seguire le indicazioni.
In alternativa, è sempre possibile seguire la procedura di disabilitazione (totale o selettiva) prevista dai principali browser:
    •    Google Chrome
    •    Mozilla Firefox
    •    Apple Safari
    •    Microsoft Internet Explorer

Bollenti Spiriti

Relazione finale del progetto

23 Nov
Vota questo articolo
(0 Voti)

 

Res.Ort è una scuola di cucina “rurale”, che valorizza orti, biodiversità, stagionalità, storie dei contadini e luoghi dove poter degustare e condividere le esperienze. Luogo di formazione e di crescita, dove la pratica è “valore aggiunto” che trasmette al meglio l’identità del Parco, immaginato come una grande cucina fatta di dispense in cui crescono e si conservano le materie prime (le piante spontanee e gli orti), di piccole fucine dove un fuoco arde per cuocere e contaminare, infine di spazi accoglienti dove degustare e incontrare.

Le diverse fasi del progetto sono state le seguenti:

Fase I. La Dispensa. La mappa delle materie prime della scuola di cucina.

Lavoro di ricerca e mappatura, per immaginare i Paduli come un grande “orto”; per la georeferenziazione spaziale e temporale delle piante spontanee edùli negli incolti, dei luoghi, specie, stagionalità e usi; degli orti intorno ai borghi, individuando diversità, rarità, eccezionalità e il loro custode; dei frutti minori o rari, spontanei e coltivati; delle erbe, delle spezie ed erbe da pascolo.

Questa fase si è svolta col supporto tecnico degli chef coinvolti e dei cuochi custodi interpellati. 

 

Fase II. Il fuoco e fase III: Gli spazi accoglienti. La scuola di cucina e i luoghi della degustazione.

Questa fase ha valorizzato sia i luoghi della scuola di Res.Ort, da noi considerati “risorti” e trasformati in fucina per la cottura, sia i posti accoglienti, per la degustazione e convivialità. Si è proceduto alla mappatura e georeferenziazione spaziale e temporale dei luoghi adatti a questo scopo.

La scuola di cucina ha favorito l’incontro tra gli chef professionisti e i cuochi-custodi, abitanti dei borghi dei Paduli.

La scuola ha avuto 4 lezioni (19 giugno Uliveto pubblico San Cassiano, 17 settembre chiesa San Solomo Botrugno, 30 ottobre ex mercato coperto Surano, 12-13 novembre Masseria Le Stanzie – MuBo Museo del Bosco – Vigneto Don Mosè Supersano), con 3 ricette per lezione. Le lezioni hanno seguito il calendario dei riti religiosi come pretesto per raccontare la stagionalità.

I maestri in cucina designati sono stati Tommaso Manni (Istituto Alberghiero di Nardò), Massimo Vaglio (I Corsari, Villaggio Resta di Nardò ), lo staff di Masseria Le Stanzie – Cooperativa giovanile Terra e Vita (Supersano), Gino De Salvo (La rua dei Travaj, Patù), Pietro Zito (Antichi Sapori, Andria), Michele Fanciullo (personal chef, Londra) e Maurizio Raselli (personal chef, Lecce).

Durante gli appuntamenti, gli chef, aiutati dai partecipanti, hanno dialogato con i “cuochi custodi” per creare un inedito ricettario del Parco.  

 

Fase IV Promozione e comunicazione del processo e del prodotto

La comunicazione ha diffuso al pubblico il progetto, in integrazione alla comunicazione dei servizi e dei prodotti già proposti da “Abitare i Paduli”, con particolare riferimento all’olio Terre dei Paduli, sempre presente sulle tavole dei laboratori.

La strategia ha previsto l’ideazione grafica di appositi santini, ai quali corrispondono le ricette protagoniste del workshop. Tutti gli appuntamenti sono stati anticipati da mini spot diffusi su youtube e sui social network, con le colonne sonore rappresentate dalle sinfonie più significative della tradizione bandistica e dei festeggiamenti religiosi dei comuni salentini.

La comunicazione è stata rivolta alla cura degli allestimenti dei workshop, con mostre fotografiche per documentare le preparazioni avvenute con cuochi-custodi nei giorni precedenti gli eventi.

Per coinvolgere il pubblico, oltre ai workshop, gli eventi sono stati seguiti da degustazioni pubbliche con intrattenimento musicale e, nel caso della data di Supersano, da una visita guidata nel Mu.Bo Museo del Bosco e vigneto Don Mosè. 

Durante l’appuntamento di Surano, la collaborazione con l’azienda De Cagna ha permesso l’allestimento di una scenografia ispirata alle tradizionali luminarie artistiche tipiche delle feste patronali.

Il materiale prodotto è stato pubblicato sulla specifica sezione web www.parcopaduli.it/resort


Letto 1403 volte Ultima modifica il Venerdì, 25 Novembre 2016 09:45

Video