Stampa questa pagina

Un anno di Ma.Te.Ri.A.

20 Nov
Scritto da  in BLOG BOLLENTI SPIRITI
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il progetto Ma.Te.Ri.A._ Materiali e Tecniche di Riuso per l'Autocostuzione, è giunto ormai alla fine. Durante questo lungo percorso abbiamo conosciuto professionisti, esperti e semplici appassionati degli argomenti che abbiamo trattato nei tanti micro-progetti di cui si è composto ed, allo stesso tempo, per loro e grazie al loro contributo, il progetto è cambiato in itinere, portandoci a scoprire nuove tecnologie e nuove realtà.

Ma.Te.Ri.A. è stato pensato per rispondere alle esigenze di miglioramento infrastrutturale a servizio delle attività svolte e programmabili nel laboratorio urbano RI-GENERA di Palo del Colle, attraverso l’offerta di percorsi partecipativi di Pianificazione ed Auto/Costruzione Sostenibile, studio dei materiali e sperimentazioni delle lavorazioni in chiave innovativa. Alla base di tutto il progetto, e come punto di partenza di ogni laboratorio, vi è stata la pratica della progettazione partecipata, che ha permesso di arrivare a soluzioni innovative, originali e condivise.

Il progetto è partito con l'indizione di un concorso internazionale di idee per la progettazione dell'arredo esterno del laboratorio urbano, realizzato poi nel corso dei laboratori realizzati nei mesi successivi. Il concorso ha avuto un buon riscontro, ottenendo la partecipazione di dieci gruppi di concorrenti, divisi tra studenti d'architettura, professionisti e designer, sia italiani che stranieri, che hanno espresso il loro punto di vista sul tema della sostenibilità, l'auto-costruzione e la convivialità. Nello specifico, hanno partecipato 8 gruppi italiani e 2 gruppi stranieri (Argentina e Uruguay). Il primo premio messo in palio (€ 700) è stato offerto dall'Associazione Palo Futura grazie alle donazioni di sponsor locali, mentre il secondo premio (€ 100) direttamente da Ma.Te.Ri.A. Il progetto vincitore è stato poi realizzato durante il workshop sul metallo e sul legno nel mese di giugno 2016.

L'evento inaugurale di presentazione del progetto si è tenuto il 23 ottobre 2015 presso la Sala Consiliare del Comune di Palo del Colle, con l'intervento del Sindaco e degli esponenti della rete partenariale di Ma.Te.Ri.A.

Il programma è proseguito, dal mese di Novembre 2015, con l'avvio dei laboratori, tutti composti da un seminario teorico e da workshop pratico. I laboratori sono stati: progettazione partecipata, modellazione plastica 3D, metallo e legno, bambù e Materi@zione, i quali hanno ottenuto il patrocinio dell'O.A.P.P.C o dell'OIBA, a seconda delle tematiche trattate. Grazie a tutte le attività messe in campo, hanno partecipato circa 140 persone, arrivate da tutta la regione e di ogni età, che non conoscevano il laboratorio urbano Rigenera e, in alcuni casi, non conoscevano nemmeno Palo del Colle, portando, quindi, alla loro attenzione una piccola realtà, che, grazie a Rigenera ed al suo gestore, sta cercando di divenire più dinamica ed attrattiva.

In alcuni casi, come il corso di Arduino (organizzato nell'ambito del laboratorio di modellazione plastica 3d), è stata necessaria una replica, grazie alle numerose iscrizioni.

Ora che questa esperienza è finita, ciascuna associazione che ha composto il gruppo di lavoro (Intubando, LAN e Metriquali) proseguirà il proprio percorso nello specifico campo di specializzazione, non escludendo nuovi incroci di percorso. La collaborazione con il Laboratorio Urbano Rigenera prosegue per mezzo del progetto di riqualificazione infrastrutturale operato in comune intesa con il gestore in ambito Laboratori Urbani n Rete ed una serie di eventi in programmazione che vedono il partenariato tra Intubando e Itaca protagonista.

Letto 829 volte Ultima modifica il Lunedì, 21 Novembre 2016 10:31