Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso clicca qui.

Approvo

Cosa sono i Cookie?
I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.
I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc.


Quali sono le principali tipologie di cookie?
Le due macro-categorie individuate dal Garante della Privacy sono: cookie “tecnici” e cookie “di profilazione”.
I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio” (cfr. art. 122, comma 1, del Codice Privacy).
Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso. Per l’installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti.
I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete. In ragione della particolare invasività che tali dispositivi possono avere nell’ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevede che l’utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi ed esprimere così il proprio valido consenso. Ad essi si riferisce l’art. 122 del Codice Privacy laddove prevede che “l’archiviazione delle informazioni nell’apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l’accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l’utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all’articolo 13 Codice Privacy, comma 3″.


Session e Persistent cookie
I Session cookie, che contengono l’informazione che viene utilizzata nella tua sessione corrente del browser. Questi cookie vengono automaticamente cancellati quando chiudi il browser. Nulla viene conservato sul tuo computer oltre il tempo di utilizzazione del sito.
I Persistent cookie, che vengono utilizzati per mantenere l’informazione che viene utilizzata nel periodo tra un accesso e l’altro al sito web, o utilizzati per finalità tecniche e per migliorare la navigazione sul sito. Questo dato permette ai siti di riconoscere che sei utente o visitatore già noto e si adatta di conseguenza. I cookie “persistenti” hanno una durata che viene fissata dal sito web e che può variare da pochi minuti a diversi anni.


Cookie di prima parte e di terze parti
Occorre tenere conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando (che può essere sinteticamente indicato come “editore”) o di un sito diverso che installa cookie per il tramite del primo (c.d. “terze parti”).
I cookie di prima parte sono creati e leggibili dal sito che li ha creati. I cookie di terze parti, invece, sono creati e leggibili da domini esterni al sito ed i cui dati sono conservati presso il soggetto terzo.
Al link www.youronlinechoices.com troverai informazioni su come funziona la pubblicità comportamentale e molte informazioni sui cookie oltre alle tappe da seguire per proteggere la privacy su internet.

Quali cookie utilizza il presente sito web, quali sono le loro principali caratteristiche e come negare il consenso a ciascuno dei cookie di profilazione
Il presente sito web può inviare all’utente i cookie di seguito indicati e brevemente descritti, per le finalità di seguito precisate.
Cookie di prima parte:
    •    consenso cookie (nome: “consenso_cookie”; finalità: memorizzazione del consenso all’utilizzo di cookie)
Cookie di terze parti:
    •    google-analytics.com (finalità: analisi statistiche in forma aggregata del traffico web)
    •    maps.google.com (finalità: embed di mappa interattiva)
    •    youtube.com (finalità: embed di video YouTube)
    •    slideshare.com (finalità: embed di presentazioni)
Per negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie potrai accedere ai link sopra riportati e seguire le indicazioni.
In alternativa, è sempre possibile seguire la procedura di disabilitazione (totale o selettiva) prevista dai principali browser:
    •    Google Chrome
    •    Mozilla Firefox
    •    Apple Safari
    •    Microsoft Internet Explorer

Bollenti Spiriti

Essenze, miti e leggende nel Parco delle stelle

18 Giu
Vota questo articolo
(0 Voti)

Nel cuore del Salento, il Parco Agricolo Multifunzionale dei Paduli si estende tra uliveti, borghi, masserie, canali, canneti, boschi di querce, vore e chiese rupestri. Questo territorio è ideale per la sperimentazione di forme inedite di cura che ne impediscono il degrado. Qui si è sviluppato il progetto Abitare i Paduli, un'esperienza che unisce le attività legate all'agricoltura sostenibile a quelle del turismo responsabile, predisponendo dei servizi inerenti l'ospitalità diffusa, la cucina e la mobilità lenta, lungo itinerari culturali e naturalistici.
Il Parco Paduli è il candidato italiano al Premio del Paesaggio del Consiglio d'Europa 2014-2015.

INCONTRO per escursione ORE 18.30 a Botrugno in via Marco Biagi (area parcheggio), coordinate google maps 40.055850, 18.314035.


PROGRAMMA

1 Escursione a piedi nel Parco Paduli.
Il percorso inizia con le prime luci del tramonto, si immerge nella campagna dei Paduli e segue le sinuose vie del Parco costeggiate da boschi di ulivi e da esemplari di querce.
Si cammina sotto il cielo stellato e con la luna piena, avvolti dai suoni della notte popolata da rapaci notturni, mentre con le luci delle torce si scoprono le piante che crescono spontanee ai margini dei muretti a secco. Una particolare attenzione sarà rivolta alle “erbe di San Giovanni”, legate ai riti della luce e del fuoco, delle acque e della terra feconda di piante e di fiori. Il racconto dei luoghi sarà accompagnato da quello delle attività di Abitare i Paduli.
Il percorso si conclude nell'Uliveto Pubblico, luogo suggestivo per la presenza dei “nidi d’artista”, rifugi biodegradabili legati all'abitare sostenibile e dove si sperimenta la multifunzionalità, legata principalmente alla produzione dell'olio extravergine di oliva “Terre dei Paduli”, che nasce dal recupero di uliveti in stato di abbandono nel Parco.

Lunghezza percorso: 7/8 km circa.
Difficoltà: T facile.
Durata escursione: 2 ore e 15/30 minuti circa.

Consigli: scarpe ed abbigliamento comodo, torcia, antizanzare, acqua.

2 - Uliveto Pubblico, San Cassiano, coordinate google maps 40.047439, 18.307533.
Ore 21.15. In prossimità del solstizio d'estate e della notte dei riti legati a San Giovanni, l'Uliveto Pubblico accoglie i visitatori con le seguenti attività.

• Dimostrazione sulla preparazione del nocino.
Secondo la tradizione, il liquore nocino dovrebbe essere preparato con le noci raccolte durante la notte di San Giovanni.

• Lettura di una fiaba di Creature dei Paduli.
Il progetto Creature di Paduli nasce dall'idea di immaginare il Parco dei Paduli abitato da creature misteriose che insieme ad animali e piante sono protagonisti di storie immaginate con e per i bambini.

• Rito propiziatorio con le “erbe di San Giovanni”.
Incantesimi, riti e credenze, sono questi gli ingredienti di una memoria contadina e pastorale ancora viva, per cui la notte del solstizio d'estate e quella di San Giovanni, sono ritenute magiche e auspicanti.

• Degustazioni preparate da Abitare i Paduli.

• Danzando le radici, laboratorio di musicoterapia integrata ( a cura di Valentina Graziano e Mattia Zurlo).

• Osservazione del cielo notturno.
La volta celeste si scopre ai visitatori con: Saturno ed i suoi anelli, Marte e le costellazioni, mentre la luna volge verso la sua fase di piena. (a cura del Gruppo Astrofili Salentini).


Quota di partecipazione.

Adulti
8 euro comprendente : escursione guidata + degustazione (1 primo: insalata d'estate con grano saraceno e ortaggi di stagione e 1 bicchiere di vino o 1 birra piccola artigianale locale "Lentopede") + attività

Bambini.
Escursione gratuita e attività gratuite per loro.

Le consumazioni dei bimbi e le seconde consumazioni adulti, oltre a quelle indicate nelle quote, sono a carico dei partecipanti.

PRENOTAZIONE ALL'EVENTO (escursione + degustazione + attività) AL NUMERO 3476105658 , tramite messaggio whatsapp stesso numero o messaggio privato sulla pagina ASD DieNneAvventura.

L'ingresso nell'Uliveto Pubblico è gratuito.

Foto in copertina : Alberto Caroppo/VHS

Letto 819 volte Ultima modifica il Lunedì, 20 Giugno 2016 12:12

Progetto collegato

tutte le news