Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso clicca qui.

Approvo

Cosa sono i Cookie?
I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.
I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc.


Quali sono le principali tipologie di cookie?
Le due macro-categorie individuate dal Garante della Privacy sono: cookie “tecnici” e cookie “di profilazione”.
I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio” (cfr. art. 122, comma 1, del Codice Privacy).
Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso. Per l’installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti.
I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete. In ragione della particolare invasività che tali dispositivi possono avere nell’ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevede che l’utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi ed esprimere così il proprio valido consenso. Ad essi si riferisce l’art. 122 del Codice Privacy laddove prevede che “l’archiviazione delle informazioni nell’apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l’accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l’utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all’articolo 13 Codice Privacy, comma 3″.


Session e Persistent cookie
I Session cookie, che contengono l’informazione che viene utilizzata nella tua sessione corrente del browser. Questi cookie vengono automaticamente cancellati quando chiudi il browser. Nulla viene conservato sul tuo computer oltre il tempo di utilizzazione del sito.
I Persistent cookie, che vengono utilizzati per mantenere l’informazione che viene utilizzata nel periodo tra un accesso e l’altro al sito web, o utilizzati per finalità tecniche e per migliorare la navigazione sul sito. Questo dato permette ai siti di riconoscere che sei utente o visitatore già noto e si adatta di conseguenza. I cookie “persistenti” hanno una durata che viene fissata dal sito web e che può variare da pochi minuti a diversi anni.


Cookie di prima parte e di terze parti
Occorre tenere conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando (che può essere sinteticamente indicato come “editore”) o di un sito diverso che installa cookie per il tramite del primo (c.d. “terze parti”).
I cookie di prima parte sono creati e leggibili dal sito che li ha creati. I cookie di terze parti, invece, sono creati e leggibili da domini esterni al sito ed i cui dati sono conservati presso il soggetto terzo.
Al link www.youronlinechoices.com troverai informazioni su come funziona la pubblicità comportamentale e molte informazioni sui cookie oltre alle tappe da seguire per proteggere la privacy su internet.

Quali cookie utilizza il presente sito web, quali sono le loro principali caratteristiche e come negare il consenso a ciascuno dei cookie di profilazione
Il presente sito web può inviare all’utente i cookie di seguito indicati e brevemente descritti, per le finalità di seguito precisate.
Cookie di prima parte:
    •    consenso cookie (nome: “consenso_cookie”; finalità: memorizzazione del consenso all’utilizzo di cookie)
Cookie di terze parti:
    •    google-analytics.com (finalità: analisi statistiche in forma aggregata del traffico web)
    •    maps.google.com (finalità: embed di mappa interattiva)
    •    youtube.com (finalità: embed di video YouTube)
    •    slideshare.com (finalità: embed di presentazioni)
Per negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie potrai accedere ai link sopra riportati e seguire le indicazioni.
In alternativa, è sempre possibile seguire la procedura di disabilitazione (totale o selettiva) prevista dai principali browser:
    •    Google Chrome
    •    Mozilla Firefox
    •    Apple Safari
    •    Microsoft Internet Explorer

Bollenti Spiriti

"NATURALEZA" mostra personale di Stefania Ormas apre un nuovo progetto dedicato all'arte contemporanea nel Laboratorio Urbano di San Ferdinando di Puglia

09 Dic
Vota questo articolo
(1 Vota)

Il Laboratorio Urbano di San Ferdinando di Puglia inaugura un nuovo progetto dedicato ai talenti artistici del territorio: una programmazione di mostre d’arte contemporanea in cui DIDA.ART, ente gestore del Laboratorio, mette a disposizione gratuitamente lo spazio e la consulenza organizzativa e curatoriale di esperti del settore. L’iniziativa è pensata per dare la possibilità ai creativi di esprimersi e per promuovere e valorizzare il loro lavoro. 

Il primo atto del progetto, curato da Ester De Rosa, è dedicato all’opera dell’artista barlettana Stefania Ormas che presenta al pubblico una serie di dipinti ispirati alla “Naturaleza”, ossia alla “Natura”. L'inaugurazione della mostra, aperta a tutti, è fissata per sabato 19 dicembre alle ore 19,00 presso la sede di "SAM Stazione ArteMusica" in Piazza della Costituzione.

La Natura è intesa in alcune opere come soggetto ritratto, osservato e descritto in ogni dettaglio, che rigogliosamente si impossessa di tutta la superficie del quadro: in questi casi la pittura ne indaga le qualità materiche e tattili restituendoci le più vivide caratteristiche.

Quando invece si accompagna ai ritratti femminili e, in una veste verde brillante fa da cornice o da sfondo, accentuando la bellezza delle figure, suggerisce una seconda chiave di lettura delle opere e del concetto di Natura che affonda le radici fin nei Misteri Antichi e nelle culture preistoriche. Fedeli rappresentanti della Terra le donne sono tutt’uno con la Natura e la Natura stessa è testimonianza dell’essenza del femminile. Rappresentata da ritratti di donne, essa rimanda alla sua connotazione di Madre che tutto avvolge e protegge, donatrice di vita e di nutrimento, scintilla che dà origine ai comportamenti e all’armonia esteriore e interiore.

La figura femminile nei quadri della Ormas ci appare immersa in una dimensione di pace e tranquillità facendo trapelare una compenetrazione profonda e quasi mistica con la Natura circostante, appena accennata. L’istintività dei gesti, la spontaneità delle pose, il fascino degli sguardi, fanno tutto il resto, raccontando di un’energia vitale e “naturale”, un’essenza femminile che ora si fa forza e determinazione ora diventa stato di abbandono e di quiete. Solo ritratti di donne potevano con tanta forza celebrare la sacralità, esaltare tutta la potenza e valorizzare il senso di una Natura che si trasforma in via di fuga dalla realtà, riparo sicuro, mondo nuovo da scoprire.

“E questa nostra vita, via dalla folla, trova lingue negli alberi, libri nei ruscelli, prediche nelle pietre, e ovunque il bene.” (William Shakespeare)

 

 BIOGRAFIA DELL’ARTISTA

Stefania Ormas, nata a Canosa di Puglia nel 1973. Vive e lavora a Barletta. Diplomata in pittura presso l'International Art School di Terni.

Numerose le partecipazioni a mostre personali e collettive in Italia e all’estero: Galleria del Teatro Curci, Barletta / Hotel Portadriano Golf, Palma de Mallorca / Castello Svevo, Barletta / Spazio O.F.F. Opificio Fabrica Famae Circolo Arci, Trani / Teart Cerdanyola del Vallès, Barcelona / Jazz Club 44, Gatti Monza / Associazione Contemporanea, Campello sul Clitunno / Metropolitan International Art, Lecce / Ipso Arts Gallery, Perugia / Spazio Expo Culturali, Figline Valdarno (Fi) / Domus Sessoriana, Roma / Lanificio 25, Napoli / Ars Habitat, Genova / Sala espositiva Santa Croce, Bisceglie/ Chiese di San Gennaro dell’Olmo e San Biagio Maggiore, Napoli / Duncan 3.0, Roma / Sala Barna, Barcellona / Festival des Migrations, des Culture set de la Citoyenneté, Lussemburgo / Galeria Bernet Carrer Sant Pere, Barcelona / Museo Reina Sofia, Madrid / Palazzo del Infantado  Museo Provinciale, Guadalayara / Purgatorio Home Gallery,  Somano (Cuneo) / BBAA, Granada (Spagna) / Biblioteca Carmen Martín Gaite de la Universidad Carlos III, Madrid / Universidad de Alcalá, Madrid / Casa de Cultura de Navacerrada, Madrid / Palazzo Pratellesi "Sala di Cultura",  San Gimignano / XII ArtAlVent, Gata de Gorgos (Spagna)

Web: www.facebook.com/stefaniaormas

 

Per info: 340 8781937

Letto 1399 volte Ultima modifica il Giovedì, 10 Dicembre 2015 09:43