Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso clicca qui.

Approvo

Cosa sono i Cookie?
I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.
I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc.


Quali sono le principali tipologie di cookie?
Le due macro-categorie individuate dal Garante della Privacy sono: cookie “tecnici” e cookie “di profilazione”.
I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio” (cfr. art. 122, comma 1, del Codice Privacy).
Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso. Per l’installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti.
I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete. In ragione della particolare invasività che tali dispositivi possono avere nell’ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevede che l’utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi ed esprimere così il proprio valido consenso. Ad essi si riferisce l’art. 122 del Codice Privacy laddove prevede che “l’archiviazione delle informazioni nell’apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l’accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l’utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all’articolo 13 Codice Privacy, comma 3″.


Session e Persistent cookie
I Session cookie, che contengono l’informazione che viene utilizzata nella tua sessione corrente del browser. Questi cookie vengono automaticamente cancellati quando chiudi il browser. Nulla viene conservato sul tuo computer oltre il tempo di utilizzazione del sito.
I Persistent cookie, che vengono utilizzati per mantenere l’informazione che viene utilizzata nel periodo tra un accesso e l’altro al sito web, o utilizzati per finalità tecniche e per migliorare la navigazione sul sito. Questo dato permette ai siti di riconoscere che sei utente o visitatore già noto e si adatta di conseguenza. I cookie “persistenti” hanno una durata che viene fissata dal sito web e che può variare da pochi minuti a diversi anni.


Cookie di prima parte e di terze parti
Occorre tenere conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando (che può essere sinteticamente indicato come “editore”) o di un sito diverso che installa cookie per il tramite del primo (c.d. “terze parti”).
I cookie di prima parte sono creati e leggibili dal sito che li ha creati. I cookie di terze parti, invece, sono creati e leggibili da domini esterni al sito ed i cui dati sono conservati presso il soggetto terzo.
Al link www.youronlinechoices.com troverai informazioni su come funziona la pubblicità comportamentale e molte informazioni sui cookie oltre alle tappe da seguire per proteggere la privacy su internet.

Quali cookie utilizza il presente sito web, quali sono le loro principali caratteristiche e come negare il consenso a ciascuno dei cookie di profilazione
Il presente sito web può inviare all’utente i cookie di seguito indicati e brevemente descritti, per le finalità di seguito precisate.
Cookie di prima parte:
    •    consenso cookie (nome: “consenso_cookie”; finalità: memorizzazione del consenso all’utilizzo di cookie)
Cookie di terze parti:
    •    google-analytics.com (finalità: analisi statistiche in forma aggregata del traffico web)
    •    maps.google.com (finalità: embed di mappa interattiva)
    •    youtube.com (finalità: embed di video YouTube)
    •    slideshare.com (finalità: embed di presentazioni)
Per negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie potrai accedere ai link sopra riportati e seguire le indicazioni.
In alternativa, è sempre possibile seguire la procedura di disabilitazione (totale o selettiva) prevista dai principali browser:
    •    Google Chrome
    •    Mozilla Firefox
    •    Apple Safari
    •    Microsoft Internet Explorer

Bollenti Spiriti

VUOTI A RENDERE

INFO SUL PROGETTO

Categoria:
Giovani idee
Forma giuridica:
Associazione
Progetto finanziato:
Principi Attivi 2012
Indirizzo:
gravina in puglia
Città:
Gravina in Puglia
Provincia:
Bari
Sito Web:
Vai al sito
Facebook:
Vai alla pagina facebook
Tags:
Architettura e design
Arte e cultura
Artigianato
Beni culturali
Cittadinanza Attiva
Commercio
Ecologia e ambiente
Imprenditorialità
Inclusione sociale
Servizi al cittadino
Servizi alle imprese
Servizi per la PA
Sviluppo sostenibile
Territorio

FOLLOWERS


AMMINISTRATORI

Il progetto “Vuoti a Rendere” promuove il recupero e il riuso temporaneo di spazi dismessi e abbandonati. L’obiettivo è quello di mappare il territorio, per prendere coscienza della quantità di vuoti intesi come spazi abbandonati o in disuso esistenti nel nostro patrimonio, e promuovere delle strategie di riattivazione degli stessi coinvolgendo la comunità. Dall'abbandono di un luogo al suo riuso definitivo si crea quasi sempre un “gap temporale” in cui esso resta inutilizzato, a causa elevati costi di riqualificazione, politiche sbagliate, lentezza nell'approvazione di piani di recupero, scarso interesse economico di alcune aree.

E' importante che si abbia un’idea chiara del patrimonio abbandonato che grava sulla città, per cui il primo step è proprio quello di mappatura dei vuoti, con la riappropriazione degli spazi, seguito da una classificazione e una schedatura degli spazi in base al loro livello di degrado. Ci sono molteplici tipologie di spazi da mappare, concentrati soprattutto nel centro storico: interi immobili, locali sfitti, spazi aperti, grandi strutture, ma anche masserie, caselli ferroviari, ruderi.

Contemporaneamente alla mappatura degli spazi si classificano i potenziali attori delle nuove destinazioni d’uso: artisti, giovani imprenditori, chiunque abbia la necessità e la voglia di avere luoghi per sperimentare e poter realizzare i propri progetti a basso costo. Il nostro fine è creare una rete in cui si generano rapporti di collaborazione tra i vari attori.

Quindi connettere i proprietari degli spazi vuoti con i giovani imprenditori e altri attori quali partner e pubblica amministrazione che siano disposti a mettersi in gioco in questo processo. Il risultato che ci auspichiamo di ottenere è quello di riattivare i vuoti, destinandoli a vari progetti dall'alto valore sociale, economico e creativo, sperimentare nuovi usi e progetti con piccoli investimenti per valutarne il reale successo. In questo modo, il nostro patrimonio, rivitalizzato, torna ad essere a servizio della comunità.

AGGIORNAMENTI DAL BLOG

  • Il progetto “Vuoti a Rendere” promuove il recupero e il riutilizzo temporaneo del patrimonio edilizio esistente a Gravina in Puglia e nel territorio murgiano, spazi in abbandono o sottoutilizzati, di proprietà pubblica o privata, per riattivarli con progetti legati al ...
    Leggi tutto

  • Venerdì 19 Dicembre 2014, ore 17, 00, presso la Biblioteca Finia in piazza Notar Domenico a Gravina in Puglia (BA), si terrà una LECTIO MAGISTRALIS del prof. ALBERTO MAGNAGHI, docente presso la Facoltà di Architettura dell’Università di Firenze e coordinatore ...
    Leggi tutto

  • Il centro storico prende vita. Per Quattro giorni,   negozi temporanei, laboratori, incontri, musica, mostre, e artigianato nei locali chiusi del centro storico Immaginate una piccola stradina nel centro storico di Gravina che si rianima di iniziative culturali, commerciali e ...
    Leggi tutto

  • Immaginate una stradina del centro storico di Gravina che per qualche giorno, a fine settembre, si rianima di attività, iniziative culturali, laboratori, installazioni, negozi temporanei, eventi artistici e musicali. I vuoti, locali che normalmente hanno le saracinesche abbassate, saranno gratuitamente messi ...
    Leggi tutto

  • Ci siamo! E’ online la piattaforma http://www.vuotiarendere.com/luogo di connessione tra gli spazi vuoti e le idee.Ti piacerebbe veder rivivere il centro storico di Gravina? Conosci o possiedi uno spazio abbandonato o inutilizzato? Vuoi un supporto alla tua idea e uno ...
    Leggi tutto

  • Storie di vita e di luoghi legate da un percorso in bicicletta.Una passeggiata itinerante, a tappe, sulle tracce degli spazi inutilizzati di Gravina. Previste letture di racconti, poesie, testimonianze relative alla storia di ogni spazio raggiunto.Partenza: ore 10:00 Piazza Scacchi, ...
    Leggi tutto

  • In questi mesi abbiamo continuato le attività tramite le quali si svolge il progetto. Ci siamo rivolti a due collaboratori che si sono occupati della progettazione della grafica coordinata degli strumenti di comunicazione e della piattaforma web/app, e abbiamo avviato ...
    Leggi tutto

  • Si è conclusa da qualche giorno, con un bilancio più che positivo, la Fiera di San Giorgio a Gravina. L’evento, giunto alla sua 720° edizione, è stato progettato per essere una vetrina di valorizzazione del territorio murgiano, delle sue tradizioni ...
    Leggi tutto

  • Spazio alle idee / Vuoti a rendere stand@Fiera San Giorgio / Gravina in PugliaMakers, artigiani, artisti, fotografi, designer si alterneranno in questo spazio di 12 mq dal 23 al 27 Aprile.Lo stand diventerà concretamente una dimostrazione della mission di Vuoti ...
    Leggi tutto

  • Makers, artigiani, artisti, fotografi, designer potranno vincere uno spazio nello stand di Vuoti a Rendere, in occasione della 720 Fiera di San Giorgio a Gravina in Puglia.Lo stand diventerà concretamente una dimostrazione della mission di Vuoti a Rendere: ospitare temporaneamente ...
    Leggi tutto

  • Ancor prima di iniziare burocraticamente l’iter del progetto abbiamo organizzato con l’Assessorato al Patrimonio e al Commercio di Gravina in Puglia, durante la 719 Fiera San Giorgio di Gravina in Puglia, un evento di presentazione dal titolo “  #0VUOTI A ...
    Leggi tutto

  • Reactivicity_Old spaces / New uses 24 ottobre -24 novembre 2013 Bari, Altamura, Maglie, Gravina in Puglia   In città che negli ultimi anni sono cresciute a dismisura, dove il mattone è stato a lungo il motore di un falso sviluppo ...
    Leggi tutto

  • Si è appena conclusa la mostra fotografica Lacrime di Pietra_FUORIUSO, conseguente al relativo concorso fotografico. Abbiamo collaborato con l'associazione UNDEGRA (principi attivi 2010) all'organizzazione della V edizione. Circa 20 scatti e 20 idee sui luoghi in disuso del nostro paese; ...
    Leggi tutto

  • Sabato 21 Settembre presso la Fiera del Levante di Bari, all ’interno del secondo Salone delle Startup e delle imprese creative, si terrà il Principi Attivi Camp 2013Vi aspettiamo presso Il padiglione 129 The Hub Bari...
    Leggi tutto

  • Si comunica che la scadenza per la consegna delle foto è stata PROROGATA all' 11 SETTEMBRE Quest’anno LACRIME DI PIETRA si fa in “due”…perché l’unione fa la forza! UNDERGRÀ e l’associazione VUOTI A RENDERE, insieme per la V edizione di Lacrime di ...
    Leggi tutto