Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso clicca qui.

Approvo

Cosa sono i Cookie?
I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. “terze parti”), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.
I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc.


Quali sono le principali tipologie di cookie?
Le due macro-categorie individuate dal Garante della Privacy sono: cookie “tecnici” e cookie “di profilazione”.
I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente a erogare tale servizio” (cfr. art. 122, comma 1, del Codice Privacy).
Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l’acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso. Per l’installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti.
I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all’utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell’ambito della navigazione in rete. In ragione della particolare invasività che tali dispositivi possono avere nell’ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevede che l’utente debba essere adeguatamente informato sull’uso degli stessi ed esprimere così il proprio valido consenso. Ad essi si riferisce l’art. 122 del Codice Privacy laddove prevede che “l’archiviazione delle informazioni nell’apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l’accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l’utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all’articolo 13 Codice Privacy, comma 3″.


Session e Persistent cookie
I Session cookie, che contengono l’informazione che viene utilizzata nella tua sessione corrente del browser. Questi cookie vengono automaticamente cancellati quando chiudi il browser. Nulla viene conservato sul tuo computer oltre il tempo di utilizzazione del sito.
I Persistent cookie, che vengono utilizzati per mantenere l’informazione che viene utilizzata nel periodo tra un accesso e l’altro al sito web, o utilizzati per finalità tecniche e per migliorare la navigazione sul sito. Questo dato permette ai siti di riconoscere che sei utente o visitatore già noto e si adatta di conseguenza. I cookie “persistenti” hanno una durata che viene fissata dal sito web e che può variare da pochi minuti a diversi anni.


Cookie di prima parte e di terze parti
Occorre tenere conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando (che può essere sinteticamente indicato come “editore”) o di un sito diverso che installa cookie per il tramite del primo (c.d. “terze parti”).
I cookie di prima parte sono creati e leggibili dal sito che li ha creati. I cookie di terze parti, invece, sono creati e leggibili da domini esterni al sito ed i cui dati sono conservati presso il soggetto terzo.
Al link www.youronlinechoices.com troverai informazioni su come funziona la pubblicità comportamentale e molte informazioni sui cookie oltre alle tappe da seguire per proteggere la privacy su internet.

Quali cookie utilizza il presente sito web, quali sono le loro principali caratteristiche e come negare il consenso a ciascuno dei cookie di profilazione
Il presente sito web può inviare all’utente i cookie di seguito indicati e brevemente descritti, per le finalità di seguito precisate.
Cookie di prima parte:
    •    consenso cookie (nome: “consenso_cookie”; finalità: memorizzazione del consenso all’utilizzo di cookie)
Cookie di terze parti:
    •    google-analytics.com (finalità: analisi statistiche in forma aggregata del traffico web)
    •    maps.google.com (finalità: embed di mappa interattiva)
    •    youtube.com (finalità: embed di video YouTube)
    •    slideshare.com (finalità: embed di presentazioni)
Per negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie potrai accedere ai link sopra riportati e seguire le indicazioni.
In alternativa, è sempre possibile seguire la procedura di disabilitazione (totale o selettiva) prevista dai principali browser:
    •    Google Chrome
    •    Mozilla Firefox
    •    Apple Safari
    •    Microsoft Internet Explorer

Bollenti Spiriti

Labum - Laboratorio Urbano

INFO SUL PROGETTO

Categoria:
Laboratori urbani
Forma giuridica:
Associazione
Progetto finanziato:
Nessun finanziamento
Indirizzo:
Via Vito Sansonetti, 43, 74017 Mottola TA, Italia
Città:
Mottola
Provincia:
Taranto
Sito Web:
Vai al sito
Facebook:
Vai alla pagina facebook
Tags:
Arte e cultura
Artigianato
Cittadinanza Attiva
Comunicazione
Cooperazione internazionale
Editoria
Educazione
Festival ed eventi
Formazione e lavoro
Infanzia
Informatica
Innovazione tecnologica
Legalità
Non profit
Ospitalità e ristorazione
Politiche giovanili
Rifiuti e riciclo
Servizi al cittadino
Servizi alle imprese
Sportelli per i giovani
Sviluppo sostenibile
Turismo
Volontariato
Web e multimedia

FOLLOWERS


AMMINISTRATORI

Il Labum - Laboratorio Urbano intende promuovere diverse attività culturali dirette ai giovani del territorio e agli studenti e sensibilizzare il territorio su diverse tematiche attraverso la realizzazione di eventi, dibatti e confronti, favorendo il contatto e la relazione tra giovani e mondo del lavoro. L’azione mira a rendere la struttura luogo di offerta culturale, di incontro, di sperimentazione e di formazione dei giovani. L’intervento si distingue per l’intento di creare un “Hub culturale” inteso sia come uno spazio di co-working, dotato di postazioni e strumenti, sia come un laboratorio partecipato per lo sviluppo di comunità, favorendo l’incontro e la contaminazione di diversi linguaggi e esperienze artistiche, la realizzazione di progettualità che sappiano veicolare le arti visive in percorsi di valorizzazione del territorio e la professionalizzazione in ambito artistico di giovani con minor esperienza. Pertanto  in una prima fase, la struttura assegnata  verrà adattata agli scopi del progetto, strutturando gli spazi in diversi settori: un HUB, uno sala musicale, una di informatica e degli spazi aperti al pubblico per diverse attività laboratoriali.

L’HUB è pensato come:

  • spazio di co-working, aperto alle realtà associative del territorio e ai singoli soggetti interessati a formarsi e scambiare esperienze in ambito professionale. Sarà luogo temporaneo di lavoro, luogo di scambio di buone prassi, luogo di associazione temporanea per l’identificazione di proposte per il territorio, luogo di progettazione e sperimentazione.

Lo spazio musicale sarà dedicato a:

  • numerose iniziative in campo didattico-musicale esplorando molti percorsi di innovazione sociale nel campo del welfare, dell’educazione e delle politiche giovanili. I corsi strumentali, teorici e laboratoriali consentiranno agli allievi di avvicinarsi consapevolmente alla musica e/o prepararsi agli esami per l’ingresso nel Conservatorio. Inoltre si attiveranno corsi di diversi strumenti per le varie fasce d’età e per soggetti diversamente abili. Si realizzeranno seminari formativi e corsi di aggiornamento per operatori musicali sul territorio pugliese con la partecipazione di docenti provenienti da varie zone della Puglia, della Basilicata e della Calabria.

La sala informatica sarà dedicata a diversi laboratori:

  • durante gli anni di gestione ci saranno corsi rivolti principalmente a contrastare quello che è “Digital Divide”, rivolte principalmente a quelle fasce di età adulta (30-65 anni) più soggetta alla analfabetizzazione informatica; corsi di progettazione informatica.

Gli altri spazi saranno dedicati a diverse attività come ad esempio:

  • progetti editoriali per l’elaborazione di proposte tematiche aperte ai giovani, alle scuole e al territorio, concorsi, documentazione e informazione, promozione del linguaggio poetico e della narrazione;
  • Progetti per il riciclo di oggetti di uso comune o materiali inutilizzati. Pertanto,  saranno attivate, all’interno della struttura, lezioni teoriche svolte da professionisti del settore. Sarà, inoltre, promossa una cooperazione a livello territoriale, quale metodo positivo di approccio alle tematiche e individuazione di opportunità di sviluppo socio/economico del territorio. Riuso, quindi, inteso anche come condivisione e buona gestione.
  • Realizzazione di gallerie infografiche e fotografiche, sulle bellezze naturalistiche e ambientali del territorio mottolese, al fine di sensibilizzare la cittadinanza verso l’amore ed il rispetto della natura circostante. La promozione del territorio e la sua valorizzazione sono la base per una crescita dell’intera collettività e per l’ “appetibilità” in senso turistico.
  • Corsi di storia, tradizioni, ambiente e territorio di Mottola: i corsi dovranno essere finalizzati alla promozione e valorizzazione del territorio della città di Mottola, rappresentato, essenzialmente, dagli insediamenti rupestri d'età medioevale denominate "grotte di Dio" e dall'arco delle gravine, tra cui si snodano gli antichissimi fiumi fossili dello Jonio, ovvero i grandi e spettacolari canyon. I corsi saranno realizzati attraverso strumenti didattici teorici e pratici sui temi del patrimonio storico-culturale, naturalistico e paesaggistico-territoriale;
  • Corsi di valorizzazione e tecnica per la riscoperta dell’artigianato e agricoltura tradizionale mottolese: i corsi affronteranno le tematiche teorico-pratiche legate alle lavorazioni artigianali e agricole tradizionali; quali per esempio, il ricamo, la lavorazione del legno, la lavorazione della pietra per la realizzazione di muretti a secco, la potatura degli ulivi e/o alberi da frutta, ecc. Particolare attenzione sarà data allo studio, alla progettazione e, eventualmente, alla realizzazione di manufatti artigianali e tecniche per agricoltura biologica;
  • biblioteca sociale e aula studio;
  • corsi di dizione e di lingua;
  • corsi teatrali per la realizzazione di eventi aperti alla comunità, con particolare attenzione ai giovani, agli studenti delle scuole ed alle famiglie del territorio suddividendo la parte di formazione teorico-pratica all’interno della struttura e la realizzazione finale dell’opera sarà svolta all’esterno di essa in partenariato con strutture esterne (ad es. Auditorium Scuola Media Statale Manzoni).

AGGIORNAMENTI DAL BLOG

Non ci sono aggiornamenti associati al progetto